Teeteto

Testo greco a fronte

di | Editore: Laterza
Voto medio di 105
| 8 contributi totali di cui 8 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le opere fondamentali del pensiero filosofico di tutti i tempi. In edizioneeconomica, con testo a fronte e nuovi apparati didattici, le traduzioni chehanno definito il linguaggio filosofico italiano del Novecento. Testooriginale nell'edizione di ... Continua
Ha scritto il 15/01/13
Un'opera classica curiosa e interessante. Platone ricostruisce in un dialogo il pensiero di Socrate riguardo alla conoscenza. Un dialogo serrato fatto di tesi e controtesi, alle volte si rischia di perdere il filo del discorso, però nel complesso ...Continua
Ha scritto il 28/05/12
di solito non metto su anobii le mie letture filosofiche o di altre discipline. Solo letteratura. Faccio eccezione quando mi trovo di fronte a testi che sono valutabili anche per l'intrinseco valore letterario. In sostanza per Platone, per ora. La ...Continua
Ha scritto il 18/02/11
Anche se letto un po' di corsa, che si è rivelato un dialogo affascinante, non tanto per l'argomento in sé, ma per il metodo filosofico e di indagine di Socrate, per la sua capacità di far credere una tesi vera e poi smontarla con facilità.
Ha scritto il 15/07/10
Bellissimo dialogo di Platone nel quale compare questo metematico che si confronta con Socrate sul problema del sapere e di altri problemi matematico-filosofici.
Ha scritto il 03/03/10
Secondo me, questo è il capolavoro di Platone. E' completo da ogni punto di vista. Filosofico, perché è uno dei rari testi che fa vacillare il relativismo senza scadere nel dogmatismo di comodo. Letterario, perché tutta la parte centrale che ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi