Tempo di uccidere

Voto medio di 1163
| 213 contributi totali di cui 200 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Giglineri
Ha scritto il 21/05/18
Ero molto curioso di leggere l'unico romanzo di Flaiano, dopo l'esperienza col Diario degli errori. In realtà, la dimensione dell'aforisma e del mottetto era senz'altro più congeniale a questo intellettuale e quel testo è un capolavoro probabilmente...Continua
Tonino
Ha scritto il 22/03/18

Mi ha un po' deluso e soprattutto alquanto annoiato. Passare tutto Il tempo nella mente di questo personaggio, alquanto negativo, mi è pesato. Indubbiamente la scrittura è molto bella e l'argomento interessante, però...

I Ritrovati, i...
Ha scritto il 16/03/18
Gioco spietato
Un gioco perverso, ordito sulla ripetizione quasi ossessiva degli stessi, muti elementi. Flaiano ci porta con surreale naturalezza a rinchiuderci nella mente del protagonista, a non lasciare mai il suo fianco, a non accettare altra verità che la sua,...Continua
...
Ha scritto il 23/02/18
ANNO 1947 PRIMO "PREMIO STREGA"
"Tempo di uccidere" è in sostanza il viaggio interiore di un uomo mediocre, egoista e vigliacco, che tuttavia non si percepisce come tale. Credo che la sua reale personalità forse non sarebbe mai emersa, se fosse rimasto negli agi della vita borghese...Continua
Luccio
Ha scritto il 05/02/18
Una fuga e un delitto preterintenzionale scatenano una spirale di avvenimenti tragici e/o meschini; il senso di colpa e il terrore di essere chiamato a rispondere delle varie infrazioni e violenze commesse (queste a danno quasi solo degli etiopi o er...Continua

Annissa
Ha scritto il Aug 09, 2013, 19:38
"Non uscirò mai da questa valle -pensai-. Nessuno vuole che io esca da questa valle."
Pag. 208
† Morgana †...
Ha scritto il Jan 23, 2013, 20:43
Mi sentivo talmente indifeso che entrai nella capanna, ma subito ne uscii ancora più inquieto, dicendomi che , dopotutto, preferivo vedere, volevo vedere. E allora ripensa alla curiosità che uccide i soldati in battaglia, quando la paura fa levare le...Continua
Pag. 236
† Morgana †...
Ha scritto il Jan 23, 2013, 20:42
L'ingegnere e l'indigena, caro dottore, si uccidono scambievolmente e ciascuno col mezzo di cui dispone. L'ingegnere uccide da uomo pratico *che non ha tempo* per verificare un fenomeno già sufficientemente controllato dall'esperienza, e senza chiede...Continua
Pag. 203
† Morgana †...
Ha scritto il Jan 23, 2013, 20:40
Dalla piazza partivano varie strade, una delle quali portava alla chiesa, un edificio che vedevamo in fondo a un cortile, tra due baracche a veranda. Era una vecchia opera del periodo portoghese, nobilmente invecchiata, asimmetrica, in piedi per mira...Continua
Pag. 79
† Morgana †...
Ha scritto il Jan 23, 2013, 20:39
Come le persone anche i luoghi raggiungono una loro felicità e quella piazza dimenticata e sconnessa esprimeva la pace dei tempi che non tornano.
Pag. 76

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi