Tengo ganas de ti

By

Publisher: Editorial Planeta, s.a.

2.9
(4396)

Language: Español | Number of Pages: 608 | Format: Others | In other languages: (other languages) Italian , French , Catalan , Portuguese , Chi traditional

Isbn-10: 8408081985 | Isbn-13: 9788408081982 | Publish date: 

Also available as: Mass Market Paperback , Softcover and Stapled

Category: Family, Sex & Relationships , Romance , Teens

Do you like Tengo ganas de ti ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
La esperada segunda parte de A tres metros sobre el cielo. Los protagonistas sellarán su relación con un candado en el Ponte Milvio de Roma. El «fenómeno Moccia» continúa: millones de jóvenes italianos imitan a los protagonistas de la novela y cuelgan en el puente candados con sus nombres. Son los candados del amor. Y hay tantos que su estructura, del S. III, ha empezado a resentirse y a peligrar a causa del peso, e incluso el alcalde de la ciudad ha tenido que intervenir. Un maravilloso ejemplo de cómo la realidad emula a la ficción.
Sorting by
  • 1

    Agghiacciante.

    Avevo un vago ricordo di "tre metri sopra il cielo" (letto da adolescente), ho deciso di leggere anche questo.

    Direi che non lo definirei proprio un libro, ma 400 pagine di sconclusionatezza, puerilit ...continue

    Avevo un vago ricordo di "tre metri sopra il cielo" (letto da adolescente), ho deciso di leggere anche questo.

    Direi che non lo definirei proprio un libro, ma 400 pagine di sconclusionatezza, puerilità e situazioni inverosimili paragonabili a fantascienza.
    La scrittura lascia a desiderare, ma veramente tanto, le storie dei personaggi principali e secondari si intersecano in maniera del tutto insensata, ed infine i secondari sovrastano i principali dando un senso di smarrimento a chi legge. Come "tre metri sopra il cielo" il finale non ha senso, se avessi avuto una copia fisica l'avrei lanciata dalla finestra.

    Non capisco come possa piacere una storia del genere, davvero non lo so, forse l'ho recuperato troppo avanti con gli anni, ma non mi era piaciuto nemmeno l'altro.

    said on 

  • 0

    null

    Ho letto il primo capitolo ed è sufficiente.

    È un ottimo libro per stirare piccoli fogli stropicciati o la carta d'identità spiegazzata: ce li infili in mezzo, all'altezza dei capitoli più avvincenti ...continue

    Ho letto il primo capitolo ed è sufficiente.

    È un ottimo libro per stirare piccoli fogli stropicciati o la carta d'identità spiegazzata: ce li infili in mezzo, all'altezza dei capitoli più avvincenti, poi chiudi, poi sopra ci va 'na Bibbia e un Codice civile. Lasciate riposare: 7 giorni festivi inclusi.

    Vedrete come tornano lisci.

    said on 

  • 0

    Ho letto il libro dopo aver visto il film... bello! Eravamo rimasti in sospeso tra i due e adesso abbiamo una fine... peccato perchè cmq io tifavo per i protagonisti!!

    said on 

  • 2

    Sono passati due anni da quando Step ha deciso di ritornare a Roma. Qui, Step conosce Gin, una ragazza dal carattere forte e deciso. Inizia così, una storia d'amore tra i due. In una festa però Step s ...continue

    Sono passati due anni da quando Step ha deciso di ritornare a Roma. Qui, Step conosce Gin, una ragazza dal carattere forte e deciso. Inizia così, una storia d'amore tra i due. In una festa però Step si ritrova faccia a faccia con la sua ex, Babi. La ragazza, molto più sfacciata di un tempo, lo conduce in spiaggia e inizia a provocarlo. Step si sente attratto da quella che era la sua fidanzata, ma allo stesso tempo desidera essere fedele a Gin...

    Purtroppo la scrittura di Moccia non riesco a leggerla con scorrevolezza e semplicità. Il romanzo presenta ragazzi giovani con valori squallidi (se si possono definire "valori"), volgari, con voglia di fare a botte e ubriacarsi. Era meglio che la storia si fermasse al primo libro per non peggiorare la lettura ulteriormente.

    said on 

  • 3

    Innamorato dell'amore...

    E' un libro scritto di getto che evidenzia i pensieri del protagonista, che affluiscono veloci nella sua mente...
    Egli torna a Roma convinto di poter ritrovare la ragazza che ha lasciato quando è part ...continue

    E' un libro scritto di getto che evidenzia i pensieri del protagonista, che affluiscono veloci nella sua mente...
    Egli torna a Roma convinto di poter ritrovare la ragazza che ha lasciato quando è partito.
    Ma le cose non risultano mai come le vogliamo o come immaginiamo che siano...
    Si ritrovano gli amici, si allacciano legami più robusti con la famglia di origine...ma in quanto all'amore...
    Una storia d'amore può finire lasciando il suo spazio di malinconia e di rimpianto nel cuore dei ragazzi...
    Ma la voglia di morire e di finirla passa presto...le ferite si rimarginano alla svelta..
    Perchè la giovinezza porta insita in sè la rinascita e la speranza.
    C'è un nuovo amore all'orizzonte e il giovane scrive alla sua amata:
    "Ho voglia di te" in lettere cubitali e si apre un nuovo capitolo della sua vita.
    Libro introspettivo e che spiega le tematiche giovanili.
    Lo consiglio con qualche riserva. Nel corso della lettura, può risultare, infatti, alquanto noioso.
    Saluti.
    Ginseng666

    said on 

  • 2

    Nettamente migliore rispetto al primo . ma ..

    Questo si può definire libro. Non un Libro con la lettera grande, ma un libro.
    Rispetto al primo c'è uno straccio di trama, stilisticamente è nettamente migliore. Ma nonostante sia nettamente migliore ...continue

    Questo si può definire libro. Non un Libro con la lettera grande, ma un libro.
    Rispetto al primo c'è uno straccio di trama, stilisticamente è nettamente migliore. Ma nonostante sia nettamente migliore al primo (non è che ci volesse molto) non posso dargli un voto superiore a 6.

    said on 

  • 1

    L'ho letto, ma...

    E' la storia di un ragazzo, chiamato Step, partito per l'America che al suo ritorno spera di trovare le cose come le aveva lasciate ed invece tutto è cambiato persino la sua fidanzata si sta per sposa ...continue

    E' la storia di un ragazzo, chiamato Step, partito per l'America che al suo ritorno spera di trovare le cose come le aveva lasciate ed invece tutto è cambiato persino la sua fidanzata si sta per sposare e lui intraprende una nuova storia d'amore.

    Non si può definire un libro orrendo però lo stile di Moccia non mi entusiasma per nulla.
    Lo definirei quasi un diario di una ragazzina, con dialoghi tediosi e a volte volgari.
    Di sicuro non è un libro che ti lascia il segno.

    said on 

  • 0

    E' il seguito di tre metri sopra il cielo. Con questo libro ci si aspetta il tanto atteso ritorno di fiamma tra Babi e Step, che torna per un breve istante, lasciando un sapore dolce amaro. Scoppia in ...continue

    E' il seguito di tre metri sopra il cielo. Con questo libro ci si aspetta il tanto atteso ritorno di fiamma tra Babi e Step, che torna per un breve istante, lasciando un sapore dolce amaro. Scoppia invece l'amore maturo per Step. Si cresce, si cambia, ciò che ha contato non conta più. E' vita, comunque.

    said on 

Sorting by
Sorting by