Tentativo di esaurire un luogo parigino

Voto medio di 110
| 27 contributi totali di cui 21 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Orsozampa
Ha scritto il 03/07/15
Sembra facile

Come Giotto che disegna le O.

I miei preferiti sono i piccioni. (Anche loro hanno disegnato molte O nel cielo).

  • 6 mi piace
  • 1 commento
Umberto Stradella
Ha scritto il 25/10/14
Le Due Cavalli color mela verde a Parigi nel 1974..
Il romanzo sperimentale ci pone un quesito: è riuscito davvero il tentativo di esaurimento del luogo parigino? Io direi che le ultime pagine nelle quali si descrive la rarefatta atmosfera della domenica nella piazza Saint Sulpice, atmosfera scandita...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Sally Mara
Ha scritto il 21/05/14
lo specchio dei pensieri più nascosti

cosa pensiamo quando siamo per strada e ci guardiamo intorno?
io penso che moltissimi di noi possono scoprirlo leggendo questa rara perla del grande Perec. Geniale.

  • 2 mi piace
  • 1 commento
Mreight
Ha scritto il 21/04/13
Un elenco della spesa. Lo so, era quello l'intento che l'autore voleva dare, di scovare il sorprendente nel banale, di scovare nella noia di una giornata qualunque un particolare curioso. Ebbene, se questo era il suo intento, ci è riuscito (quello si...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Lara
Ha scritto il 10/03/13

Letto dopo essere stata a Saint Sulpice, mi è sembrato di essere di nuovo lì :)


Kobayashi
Ha scritto il Sep 12, 2011, 19:51
Guardando un solo particolare, ad esempio la rue Férou, e per un lasso di tempo abbastanza lungo (da uno a due minuti), si può senza alcuna difficoltà, immaginare di essere a Etampes o a Bourges, o in qualche punto di Vienna (Austria) dove tra l'altr...Continua
Pag. 147
Kobayashi
Ha scritto il Sep 12, 2011, 19:38
Curiosità non soddisfatta (ciò che sono venuto a cercare, il ricordo che vaga nel bar...)
Pag. 109
Kobayashi
Ha scritto il Sep 12, 2011, 19:22
Passa un 63 quasi vuoto Di notte, in inverno: aspetto irreale dei passanti Un uomo che porta tappeti Molta gente, molte ombre, un 63 vuoto; la pavimentazione delle strade è lucida, un 70 pieno, la pioggia sembra cadere più forte. Sono le sei meno...Continua
Pag. 83
Kobayashi
Ha scritto il Sep 12, 2011, 19:18
Passa un 70 è piuttosto vuoto Passa un 63 è quasi pieno (perché contare gli autobus? di certo perchè sono riconoscibili e regolari: scandiscono il tempo, danno un ritmo al rumore di fondo; al limite sono prevedibili. Il resto sembra aleatorio, imp...Continua
Pag. 73
Kobayashi
Ha scritto il Sep 12, 2011, 19:10
Ho l'impressione che la piazza sia quasi vuota (benché ci siano almeno venti esseri umani nel mio campo visivo).
Pag. 53

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi