Teorema Catherine

di | Editore: Rizzoli
Voto medio di 558
| 125 contributi totali di cui 82 recensioni , 38 citazioni , 0 immagini , 5 note , 0 video
Da quando, ha l'età per essere attratto da una ragazza, Colin, ex bambino prodigio, forse genio matematico forse no, fissato con gli anagrammi, è uscito con diciannove Catherine. E tutte l'hanno piantato. Così decide di inventare un teorema che ... Continua
Ha scritto il 14/08/17
Un viaggio ...
... lungo le strade d'America, in compagnia di un "amico (forse) per sempre" (... chissà chi e cosa sono per sempre, poi ...).
Gradevole.
Nello "stile" di J. Green, ma non entusiasmante come altre sue opere.
Ha scritto il 20/07/17
L'ho letto dopo "Città di Carta", "Colpa delle Stelle" e "Cercando Alaska", e sinceramente è quello che mi è piaciuto meno.La storia comunque è carina, John Green secondo me è bravo a dare forma ai personaggi, attribuendogli caratteristiche ..." Continua...
Ha scritto il 16/07/17
Merita una seconda stellina perché la storia, i personaggi e lo scrivere non peccano di banalità, però per il resto l'ho trovato piuttosto noioso. Bei ragionamenti, ma non succede molto nella storia, non è un libro che ti prende e ha troppe ..." Continua...
Ha scritto il 11/04/17
null
Tra tutti i libri di John Green, Teorema Catherine è quello che mi è piaciuto di meno. L'ho trovato un po' forzato, ma tutto sommato piacevole.
Ha scritto il 19/03/17
Lo dovevo alla me sedicenne che al tempo cercava questo libro, ma nelle librerie non si trovava perché nessuno si cagava John Green.Libro deliziosamente young adult.Il problema è che ora ne voglio leggere altri.Si preannuncia un mesetto di letture ..." Continua...

Ha scritto il Sep 23, 2015, 07:57
Ma il futuro, poiché non è stato ancora ricordato da nessuno, non ha bisogno di avere un cacchio di senso.
Pag. 314
Ha scritto il Sep 23, 2015, 07:53
Il pezzo mancante nel suo stomaco faceva un male cane: e alla fine smise di pensare al Teorema e si chiese come fosse possibile che una cosa che non c'è ti faccia male.
Pag. 153
Ha scritto il Sep 23, 2015, 07:51
Colin aveva sempre preferito i bagni alle docce; una delle sue regole generali di vita era: "Non fare mai in piedi ciò che puoi fare da sdraiato".
Pag. 9
Ha scritto il Sep 16, 2015, 13:23
«È diverso, essere invisibili con qualcuno.»
Pag. 218
Ha scritto il Sep 11, 2015, 15:18
«Come si fa a smettere, così, di essere terrorizzati all'idea di venir messi da parte e rimanere soli per sempre e non contare nulla per nessuno?»
Pag. 198

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 19, 2016, 10:41
813,6
GRE 17334
Letteratura Amricana
Ha scritto il Feb 02, 2015, 21:51
Citazione
Pag. 307
Ha scritto il Feb 02, 2015, 21:48
Citazione
Pag. 222
Ha scritto il Feb 02, 2015, 21:47
Citazione
Pag. 119
Ha scritto il Feb 02, 2015, 21:46
Citazione
Pag. 117

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi