Teresa Batista stanca di guerra

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 2332
| 229 contributi totali di cui 223 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 03/09/17
SPOILER ALERT
E' impossibile non restare affascinati da Teresa Batista, una giovane mulatta del Nord-Est del Brasile che ha avuto una vita durissima, fatta di sfruttamento, soprusi, prostituzione ma che è riuscita a conservare un candore, una capacità di amare, ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 17/07/17
Redenzione
Un libro denso, intenso, anche crudo soprattutto all'inizio, che ci racconta di una donna, di tante donne che non si arrendono e che sono sempre capaci di rialzarsi. Troppo facile vedere dietro questa opera di Amado il destino del proprio paese, ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 29/05/17
Che donna Teresa Batista! Dura e invincibile contro il destino avverso, paladina deila dignità nonostante tutto, appassionata e dolce in amore. Questo fantastico libro ha il ritmo della musica brasiliana, a volte un samba altre domina la ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 15/05/17
Mi pare che lo spirito del libro si possa riassumere con queste parole:....'Teresa Batista assomiglia al popolo e a nessun altro:al popolo brasiliano così rassegnato, mai sconfitto'. Grandiosa la forza con la quale sa affrontare le dure prove alle ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 23/01/17
grande libro di uno scrittore straordinario
  • 1 mi piace

Ha scritto il May 04, 2013, 17:16
Il difficile per Teresa è stato imparare a piangere, perchè era nata per ridere e stare allegra. Non glielo hanno voluto permettere, ma lei ha tenuto duro, testarda come un mulo quella Teresa Batista. E il paragone è sbagliato, giovanotto, ...Continua
Pag. 11
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 05, 2008, 10:16
So che non è possibile, a cosa serve desiderarlo? Non ci penso, mi accontento di quello che ho.
Pag. 369
Ha scritto il Nov 05, 2008, 10:16
.. io ti voglio e ti desidero fin dal primo istante in cui ti ho visto prorompere in furia; sono caduto vinto dall’amore sul momento; per questo mi allontano e ti sfuggo, mi lego le mani, mi tappo la bocca e soffoco il mio cuore. Perché ti voglio ...Continua
Pag. 52
Ha scritto il Nov 05, 2008, 10:15
Il voler bene non si compra, non si vende, non si impone con il coltello alla gola, né si può evitare: il voler bene succede.
Pag. 26
Ha scritto il Jan 31, 2008, 22:09
Voler bene è facile, succede quando uno meno se lo aspetta,uno sguardo una parola,un gesto, e il fuoco si propaga bruciando petto e bocca;il difficile è dimenticare, la "saudade" consuma; l'amore non è una spina che si può togliere, un tumore che ...Continua
Pag. 45

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi