Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Terra!

Di

Editore: Feltrinelli

4.0
(5049)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 320 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo , Inglese , Danese , Francese

Isbn-10: 8807809907 | Isbn-13: 9788807809903 | Data di pubblicazione:  | Edizione 31

Disponibile anche come: Altri , Paperback , Copertina rigida , eBook

Genere: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Terra!?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un romanzo, un viaggio, un divertimento scatenato. E ormai, un caso letterario: arriva in edizione economica, mantre sono in preparazione le traduzioni americana, tedesca, francese, spagnola, olandese, svedese e perfino giapponese.
E' l'anno 2156: da una Parigi sotterranea e da un mondo ghiacciato dalle guerre nucleari, parte un'incredibile corsa spaziale, verso una nuova Terra più vivibile. Contro la Proteo Tien, la scassatissima astronave sineuropea, e il suo ancor più scassato equipaggio, scendono in campo due colossali imperi: l'Impero militare samurai, con una miniastronave su cui un generale giapponese guida sessanta topi ammaestrati, e la Calalbakrab, la reggia volante del tiranno amerorusso, il Grande Scorpione. Intanto a terra, per risolvere un mistero legato alla civiltà inca, si affrontano Fang, un vecchio saggio cinese, e Frank Einstein, un bambino di nove anni genio del computer. La chiave del mistero inca del 'cuore della terra' è anche la chiave del viaggio nello spazio. La discesa nelle viscere della montagna peruviana di Fang ed Einstein apparirà ben presto legata in modo magico e oscuro al viaggio della Proteo negli orrori e nelle allucinazioni dei Pianeti Dimenticati. Storie parallele e profezie, streghe astronaute e uomini serpente, geroglifici e slang spaziali, indovini e pirati, minestre misteriose e rivolte rock, sirene e computer con l'esaurimento nervoso si intrecciano in questo romanzo che fa invadere dagli eroi della vecchia avventura lo scenario della nuova avventura tecnologica. La scienza, la fantasia, la filosofia si arrestano davanti al mistero di una civiltà antichissima, e sfidano i potenti di un mondo guerriero.
Riusciranno i nostri eroi ad aprire le quindici porte? Riusciranno a raggiungere il pianeta della mappa Boojum? Riusciranno a trovare, per la seconda volta, la Terra?
Ordina per
  • 3

    divertente

    divertente, ricco di fantasia, sarcastico come sempre.
    Forse quello che non mi piace, di un libro godibilissimo e intelligente come tutti quelli di Benni, è il fatto che si presenti come un romanzo di fantascenza. La fantascienza da sempre si presta benissimo a proporre una critica del pres ...continua

    divertente, ricco di fantasia, sarcastico come sempre.
    Forse quello che non mi piace, di un libro godibilissimo e intelligente come tutti quelli di Benni, è il fatto che si presenti come un romanzo di fantascenza. La fantascienza da sempre si presta benissimo a proporre una critica del presente, mostrandolo da un'altra prospettiva, allontanandosene per farlo vedere meglio.
    La fantascienza di queto romanzo è una sorta di collage di ambientazioni visti in vari film, richiama quindi immagini famigliari al lettore, senza dover costruire da capo un mondo. Uno degli aspetti che di solito interessa maggiormente nella fantascienza, ovvero le innovazioni tecnologiche, qui vengono ridotte a quotidianità spiccola e perdono tutto il loro fascino.
    Il futuro apocalittico in cui è ambientato è una sorta di macchietta divertente, dove le condizioni di vita deprivate, sia di confort che di umanità, sembrano quasi indifferenti.
    Insomma usa la fantascienza come dispositivo narrativo ma annullandone tutti i tratti peculiari, quelli che ne reggono la fnzione fascinatrice.
    Resta l'intreccio, divertente, la critica ecologista, sempre quella, gli indigeni ultimi depositari di un rapporto idilliaco con la natura.

    ha scritto il 

  • 3

    Mi sentivo epico proprio due minuti fa, come in grado di volare, di sconfiggere i cattivi, di salvare le principesse, poi è entrato un topo in camera e sono andato nel panico, ho cominciato a muovere la proboscide, a scuotere il culo ad agitare la coda ho demolito la camera. La mia ragazza si è r ...continua

    Mi sentivo epico proprio due minuti fa, come in grado di volare, di sconfiggere i cattivi, di salvare le principesse, poi è entrato un topo in camera e sono andato nel panico, ho cominciato a muovere la proboscide, a scuotere il culo ad agitare la coda ho demolito la camera. La mia ragazza si è rotolata a terra dalle risate e il topo l'ha morsa e così ha smesso di ridere e siamo dovuti andare al pronto soccorso.

    ha scritto il 

  • 5

    Bello. Mi è piaciuto.
    La verità sul misterioso pianeta s'intuisce fin da subito, ma il romanzo è dell'83. Quindi bisogna tener conto anche del periodo in cui è stato scritto.

    ha scritto il 

  • 4

    Un romanzo divertente, folle, ma anche molto reale e pieno di significato.
    Benni riesce a scrivere libri nei quali il sarcasmo e la paranoia portano il lettore in un mondo finto nel quale la realtà supera la finzione, e a distanza di anni dalla stesura del romanzo sembra davvero di essere i ...continua

    Un romanzo divertente, folle, ma anche molto reale e pieno di significato.
    Benni riesce a scrivere libri nei quali il sarcasmo e la paranoia portano il lettore in un mondo finto nel quale la realtà supera la finzione, e a distanza di anni dalla stesura del romanzo sembra davvero di essere in quella sua realtà distopica.

    ha scritto il 

  • 4

    labirintico!

    Bisogna fare uno sforzo e decidere di non arrendersi alle difficoltà iniziali per star dietro alla presentazione di questo universo di personaggi e di nuovi mondi, senza dubbio, però, si viene ripagati dalla fatica! Un ottimo libro da leggere con impegno!!

    ha scritto il 

Ordina per