Terra di nessuno

Esperienza bellica e identità personale nella prima guerra mondiale

Voto medio di 66
| 4 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Fra il 1914 e il 1918 la grande guerra produsse mutamenti profondi: sul piano politico, economico, sociale, culturale, come pure sul piano più privato delle coscienze individuali. La sensibilità e il mondo interno di coloro che all'esperienza ...Continua
Ha scritto il 28/10/11
Piccolo classico sull'esperienza della prima guerra mondiale. Insieme al più noto libro di Fussel, era stato un caso che aveva animato le discussioni (in Italia) un po' spente almeno a livello accademico sull'argomento. Ora quelle polemiche sono ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 06/12/10
La guerra? Né la prosecuzione della politica con altri mezzi,né un arte,ma solo una mattanza sconvolgente che annulla l’uomo.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 24/10/10
La guerra è sempre la stessa da secoli... :(
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/09/08
questo libro l'ho acquistato perché nelle mie peregrinazioni intellettuali avevo interesse a conoscere come l'esperienza della prima guerra mondiale ha influito sulla psiche dei giovani che vi hanno partecipato portandoli a quel sentimento di ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi