Terracarne

Viaggio nei paesi invisibili e nei paesi giganti del Sud Italia

Voto medio di 81
| 25 contributi totali di cui 21 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La paesologia è una via di mezzo tra l'etnologia e la poesia. Non è una scienza umana, è una scienza arresa, utile a restare inermi, immaturi. La paesologia non è altro che il passare del mio corpo nel paesaggio e il passare del paesaggio nel mio co ...Continua
Jacques le...
Ha scritto il 03/04/18
Arminio sviluppa una ricca analisi dei modi in cui la modernità svuoterebbe o pervertirebbe i piccoli centri abitati, ma quando propone soluzioni (malvolentieri e obliquamente le propone, a dire la verità) cade in una serie di contraddizioni che, cre...Continua
Recensire il Mondo
Ha scritto il 24/06/13
la paseologia. un libro cosí ha grandi probabilitá di incuriosirmi, e buone di piacermi. in generale direi che dá il meglio proprio laddove l´autore "fa il proprio mestiere" di paesologo, ed espolora centri cittá, volti, campagne e rileva - descrive-...Continua
lavinia
Ha scritto il 31/01/13
Il Sud, il vagare e quel giorno a Lama Mocogno
C'è dentro tutto l'amore per il Sud orgogliosamente imperfetto, per terre abbandonate eppure mai morte, per strade di montagna senza meta, per le piazze silenziose e i vicoli polverosi, per la miseria e la nobiltà perdute. Una frase mi ha fatto sorri...Continua
Mrbrowne
Ha scritto il 25/10/12
Paesologia, questa sconosciuta. E il finale del libro non aiuta.
Bravo Franco Arminio a mettere in piedi un libro di questo tipo. La lettura è scorrevole e le sensazioni descritte si vivono in maniera limpida, soprattutto se si proviene dai posti narrati. La scrittura è diretta e quasi mai banale, e non si vede l'...Continua
Dido
Ha scritto il 17/10/12
Cito due riflessioni dell'autore: "In alcuni giorni, in alcuni momenti, c'è un attimo di bene che vaga per il mondo.E' il caso di riconoscerlo e nominarlo". e "Ma almeno fateci caso alla bella mattina di sole, alla buona salute". ...Continua

Alfonsina
Ha scritto il Jun 23, 2016, 08:05
Fa freddo e a me fa ancora più freddo.
Alfonsina
Ha scritto il Jun 23, 2016, 07:53
Ma se ti spogli in fretta del tuo passato, se resti nudo, non puoi pensare di rivestirti con due bottoni e un cappello. C'è da trovare il tessuto e bisogna filarlo con pazienza.
Pag. 23
Alfonsina
Ha scritto il Jun 23, 2016, 07:51
Il mezzogiorno di novembre ha il buio che sale già sui fianchi. La luce che resta è bevuta dalle vacche nei campi, dalle argille nei calanchi.
Pag. 19
MarioBadino
Ha scritto il Mar 14, 2015, 22:15
Forse è il tempo di capire che ognuno di noi è l'unica cosa che non c'è in questo mondo gremito di tutto, la cosa che a nessuno manca.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi