Terre del finimondo

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 259
| 12 contributi totali di cui 10 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le terre del finimondo sono le foreste amazzoniche che si estendono a sud diBahia: viluppi fantastici di piante e animali, luoghi di meraviglie eportenti, di pericoli fatali. All'inizio del secolo, quelle regioni venneroaggredite dai coloni che le di ...Continua
Furettocurioso
Ha scritto il 24/08/16
Non è tempo di ballare, ragazza
Vi racconterò una storia da restare a bocca aperta Dove la terra si concima con il sangue e con il sudore dei braccianti, ballano solo gli ubriachi e le puttane. Le dolci scene bucoliche di pastori e fanciulle rosate restano un sogno visto in un...Continua
Deborina (solo...
Ha scritto il 31/01/15
E' il primo romanzo di Jorge Amado che leggo e mi è piaciuto moltissimo. Il libro è ambientato nei dintorni di Ilhéus, in Brasile, agli inizi del 900 e racconta la lotta tra due grandi famiglie di fazendeiros, quella del colonnello Horacio e quella d...Continua
raffaella galluzzi
Ha scritto il 29/01/15
l capitano Joao Magalhaes osserva l'agglomerato di antica costruzione, i campanili delle chiese e le vie lastricate di enormi pietre che costituiscono Bahia. Lì, nella penombra del crepuscolo, mentre la sirena della nave squarcia il silenzio sollecit...Continua
Guè
Ha scritto il 09/06/14
"La selva dormiva il suo sonno ininterrotto. Su di lei scorrevano i giorni e le notti, scintillava il sole dell'estate, cadevano le piogge dell'inverno. I tronchi centenari, un verde eterno che si stendeva sui monti e oltre, invadeva la pianura, si p...Continua
supernonno
Ha scritto il 06/04/10
Amado ci fa conoscere il Brasile dei poveri.
Amo tutti i libri di Amado. Questo non dei suoi migliori, che io classifico tutti a 5 stelle, ma è pur sempre un libro potente, che fa rivivere situazioni drammatiche e pur naturali delle lotte fra poveri brasiliani o fra poveri e ricchi ( gringos )....Continua
  • 1 mi piace

Furettocurioso
Ha scritto il Aug 24, 2016, 16:38
Fu l'ultima grande lotta per la conquista della terra, e anche la più feroce. Per questo il suo ricordo si è perpetuato negli anni, le sue vicende sono passate di bocca in bocca, raccontate da padre in figlio, dai più anziani ai più giovani. E nei me...Continua
Furettocurioso
Ha scritto il Aug 24, 2016, 16:31
Lasciarono cadere le accette, le roncole, le falci. Restano con le mani inerti di fronte al terribile spettacolo della foresta. Con li occhi aperti, smisuratamente aperti, vedono il dio infuriato. Lì ci sono gli animali nemici dell'uomo, gli uccelli...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi