Terre ignote strana gente

Storie di viaggiatori medievali

Voto medio di 37
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Sono stati tanti, più di quanti in genere ci si immagini, i viaggiatori che fra il Medioevo e la prima età moderna si addentrarono in Estremo Oriente, nelle più sperdute e fredde terre del Nord, nei deserti dell'Asia centrale e dell'Africa. O che ...Continua
Ha scritto il 30/07/17
Sono presenti ancora degli stereotipi, per esempio a pag. 27 che la sfericità della terra fosse nota almeno da Beda il Venerabile, mentre tale consapevolezza è antichissima: solo in Occidente è documentabile come patrimonio condiviso almeno dal ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 28/01/16
Questo libro è spettacolare. Ma quando lo vidi in quella vetrina ed e entrai di corsa a comprarlo, mi aspettavo qualcosa di diverso. Qualcosa in cui la bilancia fra leggenda e realtà tendeva molto di più verso la leggenda. Mi sono ritrovato ...Continua
Ha scritto il 25/07/14
Una galoppata tra i viaggi del Medioevo, bella
Ha scritto il 10/10/10
Molto interessante, anche se - in alcune parti - un pò troppo "lungo". Comunque grande la panoramica su come i viaggiatori dell'est e dell'ovest attribuissero gli uni agli altri i medesimi difetti...
Ha scritto il 22/04/10
Interessante e divertente. Davvero non sospettavo che ci fosse tutta questa gente in viaggio durante il medioevo. Gli europei fanno misera figura, lobotomizzati dalla chiesa non riuscivano proprio ad apprezzare molto di quello che incontravano. ...Continua
  • 3 mi piace
  • 3 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi