Terroni

Tutto quello che è stato fatto perché gli italiani del Sud diventassero "meridionali"

di | Editore: Piemme
Voto medio di 726
| 263 contributi totali di cui 210 recensioni , 48 citazioni , 0 immagini , 5 note , 0 video
Fratelli d'Italia... ma sarà poi vero? Perché, nel momento in cui ci si prepara a festeggiare i centocinquant'anni dall'Unità d'Italia, il conflitto tra Nord e Sud, fomentato da forze politiche che lo utilizzano spesso come una leva per catturare ... Continua
Ha scritto il 06/10/17
Io sono del Gargano e non avevo idea della storia del paese.
Ok, forse qualcosina la sospettavo, ma non a questi livelli. Questi "livelli" fanno un baffo a quelli di tanti paranoici complottisti.Il libro mi è stato consigliato da un collega di lavoro.Dopo una lunga chiacchierata, ecco che mi sciorina queste ...Continua
  • 2 mi piace
  • 8 commenti
Ha scritto il 02/10/17
SPOILER ALERT
RIASSUMO: sono centocinquant’anni che l’italia è un paese unito a mano armata. Pag 264
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 30/05/17
Il successo del libro è dovuto al fatto che è stato pubblicato al momento opportuno, quando la strada era già stata preparata da numerosi altri testi sull'argomento, testi da cui l'autore ha attinto a piene mani e senza mai citare né fonti né ...Continua
Ha scritto il 25/04/17
Non sono riuscita ad andare oltre le prime pagine. Scritto davvero male e ripetitivo. Un libro utile per prendere coscienza della nostra storia certo, se riuscite a leggerlo tutto buon per voi, io mi sono arresa alla confusione.
Ha scritto il 06/04/17
Interessante e da approfondire
Da romano europeista e amante della nazione tutta devo dire di aver trovato estremamente interessanti i temi affrontati da Aprile e che sicuramente li approfondirò ulteriormente.L'unica pecca del libro sono gli eccessi di incisi dell'autore, che a ...Continua

Ha scritto il Oct 02, 2017, 14:04
Al sud non c’è bisogno di inventar niente, basta ricordare.
Pag. 291
Ha scritto il Oct 02, 2017, 13:37
Ora so tutto, dice ai proci il figlio di Ulisse, Telemaco, quando si accorge di essere ormai un uomo e del motivo per cui finalmente lo è: il bene giudico, e il male.
Ha scritto il Oct 02, 2017, 11:35
Non abbiamo il diritto di essere pigri. Gaetano Salvemini
Ha scritto il Aug 01, 2014, 11:03
"Un giorno, questa terra sarà bellissima."
Pag. 303
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 01, 2014, 11:02
"Prima di voltare pagina, bisogna leggerla."
Pag. 302
  • 1 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 02, 2017, 14:03
Il Padre deve garantire la società pure a spese della sua casa; La Madre deve garantire la sua casa anche a spese della società. Questa distinzione di ruoli è all’origine e alla base della nostra civiltà patriarcale. Pag.266
Ha scritto il Oct 02, 2017, 13:44
“Italiani del nord e del sud si conobbero guardandosi attraverso il mirino del fucile” ha scritto Salvatore Scarpino in Indietro Savoia
Ha scritto il Oct 02, 2017, 11:49
Le guerre sono figlie e madri di un arretramento della civiltà, perché riconducono i rapporti fra gli uomini al confronto della forza ( un qualsiasi legionario romano con una daga in pugno vale più di Archimede) . Pag.264
Ha scritto il Oct 02, 2017, 11:45
Si tende a vedere come proprio meriti quelli derivanti dal vantaggio della miglior condizione. È sbagliato, ma mooolto gratificante. Pag. 249
Ha scritto il Oct 02, 2017, 11:42
“L’Unità ci ha perduti. (...) Scesero dal Piemonte allampanatiUna razza che mangiava polentaE a natale e pasqua due patateBestemmiatori orrendi e miscredentiE facce toste e ladri matricolatiSuperbi, dispregiatori e impertinenti Siedono ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi