Tesi sull'esistenza dell'amore

Voto medio di 141
| 63 contributi totali di cui 51 recensioni , 12 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Romanzo sulla storia dell'amore, racconto avvincente, appassionante cronaca dell'evoluzione del pensiero, della civiltà e dell'identità dell'uomo europeo dal Cinquecento ai giorni nostri. "Tesi sull'esistenza dell'amore" è tutto questo e molto altro ...Continua
Cento_book
Ha scritto il 16/12/12
Cinquecento: Questa è la storia di due orfani, Frans e Amalie, ma non solo, è la storia anche di una musica, dell’amore che nasce, di un incontro casuale, di due destini che sì incontrano, di una nascita e una vocazione, dell’occultismo e della corru...Continua
Elena
Ha scritto il 16/04/12

un po' pesante e poco scorrevole specialmente all'inizio ma migliora nei secoli .....

Laura
Ha scritto il 30/01/12
Romanzo sulla storia dell'amore, racconto avvincente, appassionante cronaca dell'evoluzione del pensiero, della civiltà e dell'identità dell'uomo europeo dal Cinquecento ai giorni nostri. "Tesi sull'esistenza dell'amore" è tutto questo e molto altro...Continua
Alessia Vanzetto
Ha scritto il 25/01/12

Di un brutto sto libro...

Lara Liverta
Ha scritto il 24/01/12
Storie d'amore raccontate, attraverso cinque secoli, da un eclettico cantastorie. Consolo chi me l'ha regalato dicendole che probabilmente sarei caduta anch'io in tentazione, ma purtroppo mi ha deluso. L'ho trovato esageratamente prolisso e, probabil...Continua

Zenny
Ha scritto il Jan 22, 2017, 15:35
Avrei dovuto capire da ogni particolare quello che adesso sapevo. Non è l’amore a renderci ciechi. Siamo ciechi soltanto finché crediamo che non ci sia. Ci guardammo. Gli sguardi tra le persone hanno una certa durata e, quando questa viene superata i...Continua
Carla K
Ha scritto il May 24, 2015, 20:35
Mi avevano dimostrato che l'amore era ancora grande, , perché un essere umano contiene in sé innumerevoli possibilità e, se si deve amare tutto, perfino in un unico individuo c'è incredibilmente tanto cui voler bene.
Pag. 160
Carla K
Ha scritto il May 24, 2015, 20:24
Scopre la spaccatura che c'è nell'uomo. Come nel mondo esterno. Da un lato il mondo è in guerra, e dall'altro l'uomo lotta con sé stesso. E poi si forma un'altra spaccatura ancora tra l'uomo e il mondo. L'insondabile dualismo che è la condizione...Continua
Pag. 139
wronghysteria
Ha scritto il Jul 02, 2012, 15:30
L'assenza genera una solitudine che a nessuno si può imporre di comprendere. Per contro, si può tentare in vari modi di viverla e di conviverci.
Pag. 19
wronghysteria
Ha scritto il Jul 02, 2012, 14:18
Come tutti quelli che avevo conosciuto, concepivo l'amore come una forza più grande dell'essere umano. Qualcosa che era ovunque e in nessun luogo, un'entità inscindibile e onnicomprensiva, una vibrazione nell'universo, se si vuole. Una forza che crea...Continua
Pag. 11

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi