Testa di capo

Come essere i migliori imparando dai peggiori

Voto medio di 34
| 16 contributi totali di cui 9 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Gabriele Vacca
Ha scritto il 02/03/14
Se sei un Capo a qualsiasi titolo, devi leggerlo!
Quando leggo, normalmente sottolineo le parti che trovo più interessanti, per ritrovare facilmente concetti che mi hanno colpito e per avere una guida per una seconda e più veloce lettura. Dopo aver finito di leggere Testa di Capo, sfogliando la mia...Continua
Ing Em
Ha scritto il 02/09/11

...pragmatico manuale di convivenza e prosperità aziendale!

Paolo Dioz
Ha scritto il 10/05/11
Devo dire che ci ho messo un po a finirlo. Forse è troppo un manuale anche se è pieno di spunti interessanti. Mi ci sono riconosciuto professionalmente e quindi non mi ha fatto "evadere" come un libro dovrebbe. Troppo terreno. Da leggere obbligatoria...Continua
DrRestless
Ha scritto il 02/01/11
Un manuale, di concezione molto e forse troppo americana, che dovrebbe spiegarvi di quanto siete stronzi come capi e di agire di conseguenza per correggervi. Purtroppo se siete dei capi stronzi o non leggerete il libro o non lo capirete o non lo appl...Continua
Keller Io
Ha scritto il 26/12/10
Un libro che i capi dovrebbero studiare
Se siete dei capi e vi state chiedendo se i vostri sottoposti vi seguono o fanno le cose perchè devono e alla prima occasione cercano di fregarvi, oppure... Se siete dei sottoposti che hanno dei capi che fanno gli stronzi, e vi sempbra che ogni rich...Continua

DrRestless
Ha scritto il Jan 02, 2011, 08:57
Purtroppo i capi stronzi raramente sanno di esserlo.
Pag. 200
DrRestless
Ha scritto il Jan 02, 2011, 08:55
L’imitazione è uno dei metodi meno rischiosi: quanto tutti gli altri non fanno nulla, o fanno tutti la stessa cosa inutile, questa stupidità collettiva ci fa sentire molto meglio rispetto a quando facciamo le stesse cose altrettanto idiote, ma ciascu...Continua
Pag. 145
DrRestless
Ha scritto il Jan 02, 2011, 08:29
Gli psicologi lo chiamano pregiudizio di conferma: un pensiero selettivo per cui "si tende a notare e ricercare i dati che confermano le proprie opinioni, e a ignorare, non ricercare o sottostimare la rilevanza di ciò che invece le contraddice".
Pag. 119
DrRestless
Ha scritto il Jan 02, 2011, 08:24
Quando una persona sembra perfetta, significa solo che non la conoscete bene.
Pag. 95
DrRestless
Ha scritto il Jan 02, 2011, 08:21
Dì regolarmente “Non lo so” e poi vai in cerca della risposta.
Pag. 82

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi