Testament of Youth

An Autobiographical Study of the Years 1900-1925

By

Publisher: Virago

4.0
(9)

Language: English | Number of Pages: 664 | Format: Paperback

Isbn-10: 0860680355 | Isbn-13: 9780860680352 | Publish date: 

Preface Shirley Williams

Also available as: Others , Audio Cassette , Hardcover , eBook

Category: Biography , Fiction & Literature , History

Do you like Testament of Youth ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
In 1914 Vera Brittain was 21 years old, and an undergraduate student at Somerville College, Oxford. When war broke out in August of that year, Brittain "temporarily" disrupted her studies to enrol as a volunteer nurse, nursing casualties both in England and on the Western Front. The next four years were to cause a deep rupture in Brittain's life, as she witnessed not only the horrors of war first hand, but also experienced the quadruple loss of her fiancé, her brother, and two close friends. Testament of Youth is a powerfully written, unsentimental memoir which has continued to move and enthral readers since its first publication in 1933. Brittain, a pacifist since her First World War experiences, prefaces the book with a fairy tale, in which Catherine, the heroine, encounters a fairy godmother and is given the choice of having either a happy youth or a happy old age. She selects the latter and so her fate is determined: "Now this woman," warns the tale, "was the destiny of poor Catherine." And we find as we delve deeper into the book that she was the destiny of poor Vera too.
Sorting by
  • *** This comment contains spoilers! ***

    5

    Capolavoro. Un inno alla pace

    Nonostante possa spaventare un po' lo stile di scrittura di Vera, a volte un po' troppo "aulico" e ricercato, io ho amato questa donna in ogni sua riga. Ritengo che la sua storia sia una delle più str ...continue

    Nonostante possa spaventare un po' lo stile di scrittura di Vera, a volte un po' troppo "aulico" e ricercato, io ho amato questa donna in ogni sua riga. Ritengo che la sua storia sia una delle più strazianti e sconvolgenti che abbia mai sentito. Ma soprattutto, sono totalmente affascinata e grata a questa donna, perché ha avuto una tale tempra, un coraggio e una determinazione incredibile negli anni più dolorosi e spaventosi della storia dell'umanità.
    Assolutamente una donna da imitare per i suoi grandi ideali.
    Ogni orrore che ho letto nelle pagine, mi ha ancora più convinta del mio pacifismo e della pura insensatezza della guerra.
    E' stato dolorosissimo leggere di Roland, Edward e gli altri dato che tutti erano di base pacifisti, buttati in quella carneficina senza sapere perché.
    Roland e le sue poesie sono di una dolcezza straziante, ho pianto quando ho letto della sua morte.
    MAI PIU' alla guerra.

    said on 

  • 0

    Molto interessante il quadro della condizione dei giovani inglesi, e dell'Inghilterra tutta, durante la guerra, nonostante svolazzi stilistici. Ma l'ultima parte, una noia mortale.

    said on 

  • 3

    Quando si parla di guerra, e di memorialistica di guerra, nel mondo anglosassone, possiamo dire che Testament of Youth di Vera Brittain (seguito poi da Testament of Friendship e Testament of Experienc ...continue

    Quando si parla di guerra, e di memorialistica di guerra, nel mondo anglosassone, possiamo dire che Testament of Youth di Vera Brittain (seguito poi da Testament of Friendship e Testament of Experience) ha fornito il modello ideale. Ma l'autobiografia di questa straordinaria donna non parla solo della guerra, ma anche di femminismo, amicizia e amore in un mondo sconvolto dalla storia. Nonostante la mole (stiamo parlando di 661 pagine) il libro avvince, anche se ammetto che il ritmo lento dell'autrice è davvero troppo lento, e soprattutto ho sofferto sugli ultimi due capitoli, dedicati (oltre che all'incontro con il futuro marito e alla decisione, appunto di sposarsi), del lavoro per la League of Nations in modo dolorosamente dettagliato.

    http://robertabookshelf.blogspot.it/2013/05/testament-of-youth-di-vera-brittain.html

    said on 

Sorting by
Sorting by