Voto medio di 5821
| 845 contributi totali di cui 798 recensioni , 47 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
p. 315 + 32 (Guida alla lettura a cura di Remo Cacciatori)

«Tu credi che questo ragazzo senegalese sia innocente?». «Non lo so. In un certo senso non è un problema mio. Ci tocca difenderli meglio che possiamo, siano innocenti o colpevoli. La
...Continua
by Ax
Ha scritto il 17/05/18
GG
Guido Guerrieri sta vivendo un brutto momento: si è separato da poco dalla moglie, e come quasi tutti gli uomini, ha capito di essere stato uno stronzo solo quando la partita è finita. Dorme poco, ha attacchi di panico ed è distratto, non propriament...Continua
Bunky
Ha scritto il 24/03/18

Appassionarsi e nutrire aspettative sono due cose pericolose.
Ci si può fare male, o anche molto male.
Non solo nei processi.

viola
Ha scritto il 10/03/18
«Ci si affezione al dolore, persino alla disperazione. Quando abbiamo sofferto moltissimo per una persona, il fatto che il dolore stia passando ci sgomenta. Perché crediamo significhi, una volta di più, che tutto, veramente tutto finisce. Non è vero,...Continua
Acrasia
Ha scritto il 06/01/18
Primo romanzo della serie dell'avvocato Guido Guerrieri che in questo caso difende un venditore ambulante dall'accusa di rapimento e omicidio di un bambino. Essendo Carofiglio avvocato ha puntato tanto sulle motivazioni per cui l'imputato fosse innoc...Continua
jones
Ha scritto il 19/09/17
Come spesso accade, leggo autori dopo alcuni anni dalla loro esplosione, dopo averne sentito solo bene. Aspetta - mi dico - tanto mica ti manca da leggere... Leggo il Carofiglio, dunque... Chiuso il libro mi resta la sensazione che si sia stufato di...Continua

Arwen 74
Ha scritto il Nov 22, 2017, 09:25
Ci si affeziona anche al dolore, persino alla disperazione. Quando abbiamo sofferto moltissimo per una persona, il fatto che il dolore stia passando ci sgomenta. Perché crediamo significhi, una volta di più, Che tutto, veramente tutto finisce. Non è...Continua
Pag. 179
Arwen 74
Ha scritto il Nov 21, 2017, 15:08
Ero molto bravo ad anestetizzare queste fitte e a farle sparire rapidamente. Le ricacciavo là dentro da dove erano venute, anzi più in profondità, più nascoste.
Pag. 18
Angebet
Ha scritto il Mar 07, 2017, 13:54
"Proverbio turco: Prima di amare, impara a camminare sulla neve senza lasciare impronte."
Fede
Ha scritto il Oct 15, 2015, 12:01
«Secondo te qual è la qualità più importante per una persona?». «Il senso dell'umorismo. Se hai senso dell'umorismo - non l'ironia, o il sarcasmo, che sono un'altra cosa - non ti prendi sul serio. E allora non puoi essere cattivo, non puoi essere st...Continua
Il giardino dei...
Ha scritto il Aug 28, 2015, 17:13
[Pag. 19] A trentotto anni appena compiuti stavo scoprendo per la prima volta che le cose finiscono davvero. [Pag. 33] [...] facevo il quarto ginnasio e avevo la convinzione che la felicità non esistesse. Non per me, almeno. [Pag. 37] Lentamente, a s...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi