Tetto murato

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 56
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Due coppie di amici affrontano in una casa isolata la prigionia impostadall'inverno e dalla guerra. Da una parte Ada, giovane insegnante, naturaistintiva e luminosa, con il marito Paolo, intellettuale malato, logoratodalle fatiche della lotta ... Continua
Ha scritto il 02/08/16
“…e la frase più severa che usarono fu che i torti sono sempre reciproci, e tra persone che si vogliono bene, involontari”
Questa volta la storia che racconta Lalla Romano esplora ambienti diversi dalle letture precedenti, ambienti dove sono alloggiate altre tra le infinite sfaccettature della psiche umana.Sul finire della seconda guerra mondiale, in un’atmosfera ..." Continua...
  • 14 mi piace
  • 8 commenti
Ha scritto il 24/07/14
Il rapporto fra gli individui, le età, la malattia e l'amore. Lo spettreo della morte, l'inverno che avvolge il fuori. La vita quotidiana appartata, lontana da un centro ipotetico dove le cose accadono. Gesti, sguardi, silenzi. In "Tetto murato" ..." Continua...
  • 1 commento
Ha scritto il 07/06/13
la scrittrice pittrice:Lalla Romano
"Tetto murato era costituito da un gruppo di case,cortili e orti,il tutto cinto da un muro quadrato"Parole misurate,contate sulle dita per raccontare un luogo della campagna piemontese in cui si svolge in gran parte"tetto murato",l'opera più ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 22/02/12
"Ci sentimmo spogliare, quasi fossimo entrate in un altro spazio, siderale, dove il tenue calore dei corpi venisse istantaneamente succhiato dal gelo; e insieme fummo rapite, annullate, dalla enorme, schiacciante bellezza della notte"
E' come un velo, la scrittura della Romano, un velo leggero eppure pieno di pieghe e di ombre, un velo colorato di sfumature e di tinte tenui, capace di coprire, per poi scoprirli, scorci di sogno in un una realtà drammatica e dolente come quella ..." Continua...
  • 6 mi piace
  • 4 commenti
Ha scritto il 20/03/11
Cara Lalla, Caro Pavese a Canelli 20 Marzo 2011 con Andrea Bosca
Splendido appuntamento in biblioteca. Andrea Bosca legge le lettere che Cesare Pavese scrisse all'amica, scrittrice Lalla Romano. Sottofondo musicale di 4 fiati del Verdi di Asti. Ai partecipanti sono state regalate lettere, schizzi e ..." Continua...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi