The A.B.C. Murders

By

Publisher: Berkeley

3.9
(1669)

Language: English | Number of Pages: 240 | Format: Others | In other languages: (other languages) Chi traditional , Italian , Chi simplified , French , German , Spanish , Czech , Portuguese , Swedish , Dutch , Slovenian , Polish

Isbn-10: 042513024X | Isbn-13: 9780425130247 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Hardcover , Audio Cassette , Audio CD , Mass Market Paperback , School & Library Binding , Library Binding , eBook

Category: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like The A.B.C. Murders ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
When Alice Ascher is murdered in Andover, Hercule Poirot is already on to the clues. Alphabetically speaking, it's one down, twenty-five to go.
Sorting by
  • 3

    Mi ha preso un po' meno degli altri libri suoi di quel periodo, ma l'idea di base che sta nelle motivazioni dell'assassino mi piace un sacco avendola pensata io stesso per qualche storia da scrivere. ...continue

    Mi ha preso un po' meno degli altri libri suoi di quel periodo, ma l'idea di base che sta nelle motivazioni dell'assassino mi piace un sacco avendola pensata io stesso per qualche storia da scrivere. Ma ovviamente Agatha ci pensò già 80 anni fa!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    4

    日後很多推理小說的詭計都是建立在這本之上(例如李察德的完美嫌犯、奈思博的魔鬼的法則等)

    said on 

  • 3

    The A.B.C. Murders (1936)

    Un'atroce serie di delitti caratterizzati ciascuno dalla presenza accanto al cadavere di un orario ferroviario delle tratte per Londra, un ABC, per l'appunto. Le vittime vengono scelte secondo un ordi ...continue

    Un'atroce serie di delitti caratterizzati ciascuno dalla presenza accanto al cadavere di un orario ferroviario delle tratte per Londra, un ABC, per l'appunto. Le vittime vengono scelte secondo un ordine alfabetico e i delitti annunciati per lettera a Poirot. Tecnicamente è un libro pieno di trovate che ancora oggi vengono usate nella vasta letteratura sui serial killer. Da questo punto di vista, il romanzo mi è piaciuto molto. Tra i romanzi della Christie è uno dei più originali. Meno riuscita la caratterizzazione dei personaggi e l'ambientazione. Consiglio di confrontare questo libro con Il gatto dalle molte code di Ellery Queen, pubblicato nel 1949, per comprendere come partendo da presupposti molro simili è possibile sviluppare trame e personaggi di maggior spessore.

    said on 

  • 3

    Sono un po' come Hastings: i gialli mi piacciono semplici — un cadavere in biblioteca, un gruppo ristretto di sospettati, la rivelazione finale dell'assassino nella biblioteca di cui prima e con tutti ...continue

    Sono un po' come Hastings: i gialli mi piacciono semplici — un cadavere in biblioteca, un gruppo ristretto di sospettati, la rivelazione finale dell'assassino nella biblioteca di cui prima e con tutti i sospettati presenti. A questo giro Poirot invece si ritrova ad avere a che fare con una serie di omicidi, il che se da una parte è accattivante, dall'altra dà al libro un ritmo altalenante e un po' ripetitivo (lettera dell'assassino, ritrovamento del corpo, indagini che coinvolgono parenti e amici della vittima, attesa della prossima lettera).
    Allo stesso tempo penso di aver finalmente fatto il callo con il tipico giallo di Agatha Christie. Ho capito da subito le ragioni di una serie di omicidi così particolare e ho alzato gli occhi al cielo di fronte alle solite false piste (il partner violento e/o geloso, la ragazza che mente per amore, e così via).
    Questo non vuol dire che non sia un libro carino: qui spiccano i discorsi meta tra Hastings e Poirot su come dovrebbe essere un bel giallo e la conclusione tutto sommato è riuscita a stupirmi.

    said on 

  • 5

    無聊的我在某網路書店看見他 因為他 我愛上了推理小說
    內容中 白羅的從容不迫 心思縝密 都深深令我著迷
    不精緻的封面 內容卻有著最驚人的色彩 (無詆毀其他作品之意)

    said on 

Sorting by