Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Alchemist

By

Publisher: HarperCollins Publishers

3.9
(18848)

Language:English | Number of Pages: 216 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) Spanish , Chi traditional , Chi simplified , Italian , Swedish , French , German , Portuguese , Korean , Dutch , Norwegian , Finnish , Danish , Catalan , Japanese , Slovenian , Polish , Greek , Galego , Basque , Turkish , Croatian , Czech , Hungarian

Isbn-10: 0007233671 | Isbn-13: 9780007233670 | Publish date: 

Also available as: Audio CD , Paperback , Audio Cassette , School & Library Binding , Library Binding , Others , Mass Market Paperback , eBook

Category: Fiction & Literature , Philosophy , Religion & Spirituality

Do you like The Alchemist ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
"The Alchemist" is a global phenomenon, selling over 30 million copies worldwide. This new classroom edition makes the magical fable available to students in educational hardback format for the first time. This is the magical story of Santiago, an Andalusian shepherd boy who dreams of travelling the world in search of a worldly treasure as fabulous as any ever found. From his home in Spain he journeys to the markets of Tangiers, and from there into the Egyptian desert, where a fateful encounter with the alchemist awaits him.
Sorting by
  • 3

    Dall'Andalusia all'Egitto con ammore

    Il mio primo libro di Coelho, e di sicuro non l'ultimo!
    Il fascino del viaggio attraverso il deserto del Sahara, partendo dal Marocco sino ad arrivare alle piramidi d'Egitto lascia qualcosa impresso. I personaggi, tutti interessanti, hanno un'aura spirituale che da quel tocco mistico al romanzo. ...continue

    Il mio primo libro di Coelho, e di sicuro non l'ultimo! Il fascino del viaggio attraverso il deserto del Sahara, partendo dal Marocco sino ad arrivare alle piramidi d'Egitto lascia qualcosa impresso. I personaggi, tutti interessanti, hanno un'aura spirituale che da quel tocco mistico al romanzo. Una buona lettura, semplice e leggera, che cerca di lasciarci qualcosa dentro senza avere però la presunzione di insegnarci nulla. Grande copertina di Moebius!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    0

    筆記的段落

    p24.當你真心渴望某樣東西時,整個宇宙都會聯合起來幫助你完成。
    p27.如果你一開始就去承諾你根本還未擁有的東西,你就會失去勇往直前的欲望。
    p67.可是那些羊曾經教他一些更重要的事,這世界上有一種大家都能了解的語言,...。這種語言訴說著熱忱;訴說著愛和目標能夠成就許多事;它同時也是你在追尋你所深信並渴望之事的其中一部份。
    p81.我們總是害怕失去,不管是我們的生命、財富、或我們所擁有的一切,可是當我們明瞭我們的一生和人類歷史都是由同一隻手註寫時,恐懼就會消失。
    p91.他想要活在這個當下,正如他活在她的過去,活在他未來的夢想之中。雖然棗椰樹的景致將會在未來的某一天變成純然的回憶,可 ...continue

    p24.當你真心渴望某樣東西時,整個宇宙都會聯合起來幫助你完成。 p27.如果你一開始就去承諾你根本還未擁有的東西,你就會失去勇往直前的欲望。 p67.可是那些羊曾經教他一些更重要的事,這世界上有一種大家都能了解的語言,...。這種語言訴說著熱忱;訴說著愛和目標能夠成就許多事;它同時也是你在追尋你所深信並渴望之事的其中一部份。 p81.我們總是害怕失去,不管是我們的生命、財富、或我們所擁有的一切,可是當我們明瞭我們的一生和人類歷史都是由同一隻手註寫時,恐懼就會消失。 p91.他想要活在這個當下,正如他活在她的過去,活在他未來的夢想之中。雖然棗椰樹的景致將會在未來的某一天變成純然的回憶,可是就在此刻,它意味著陰涼、水,以及戰火中的庇護所。 p95.當它越將近完成夢想的時刻,事情好像變得越困難了。...。在追求夢想的期間,他好像一直在被考驗是否有持續下去的勇氣。所以他既不能遲疑,也不能失去耐心。如果他衝得太快,就看不見神留在這一路上的徵象和預兆了。

    said on 

  • 3

    A catechismo con Harry Potter e Morpheus

    Era da tempo che desideravo fare conoscenza con lo scrittore Paulo Coelho, considerati i pareri alquanto contrastanti che le sue opere suscitano.
    Per il primo approccio ho scelto questo romanzo, uno dei primi da lui scritti e forse quello che ha riscosso maggior successo di critica.
    E posso ben c ...continue

    Era da tempo che desideravo fare conoscenza con lo scrittore Paulo Coelho, considerati i pareri alquanto contrastanti che le sue opere suscitano. Per il primo approccio ho scelto questo romanzo, uno dei primi da lui scritti e forse quello che ha riscosso maggior successo di critica. E posso ben capire ora il motivo per cui Coelho genera opinioni così diverse tra i suoi lettori: Coelho è un predicatore, diffonde una religione personale anche se riprende e rielabora princìpi e concetti delle correnti più diffuse. E come ogni religione, anche il 'vangelo' secondo Coelho influenza e catalizza a sè quelle persone che sono già emotivamente predisposte; come ogni religione, fa presa su coloro che hanno bisogno di 'promesse', di una guida, di una luce che possa illuminare il buio della loro esistenza e mostrare loro la strada verso la felicità di una vita serena e tranquilla, il 'tesoro', la propria 'Leggenda Personale' come viene definita. Una religione, quindi, positiva ed ottimista che esalta l'individuo come unico responsabile del suo futuro: "Qual è la menzogna più grande del mondo?", gli domandò, sorpreso, il ragazzo. "E' questa: che ad un certo momento della nostra esistenza, perdiamo il controllo della nostra vita, che comincia così ad essere regolata dal destino. E' questa la menzogna più grande del mondo."

    E' l'uomo l'unico fautore della propria vita, tutto dipende dalle sue decisioni, dalla sua capacità di interpretare i segnali del mondo che lo circonda e che non è ostile al raggiungimento della felicità individuale, essendo essa una parte infinitesimale dell'armonia universale. E l'uomo dev'essere consapevole delle difficoltà insite nel viaggio alla scoperta della sua 'leggenda personale' e che potrà superare solo entrando in sintonia col suo cuore, l'unico che potrà suggerirgli le scelte corrette, la strada giusta ad ogni incrocio. Anche quando sembrano scelte assurde o pericolose, e questo perchè: "Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire".

    Non siamo quindi di fronte ad una religione severa, rigida e dogmatica ed è inevitabile che faccia tanti proseliti; le parole di Coelho riscaldano lo spirito, colpiscono direttamente quelle corde dell'animo umano che hanno bisogno di vibrare per infondere energia positiva e calore, soprattutto per chi vive un periodo di stasi, di insoddisfazione e rassegnazione. E' una religione che incanta come una favola, una storia da mille e una notte, rasserena e rilassa con la stessa dolcezza di una buonanotte sussurrata dal padre al figlio. Ma ahimè.. non tutti si lasciano attrarre. C'è chi, come me, per quanto innegabile sia la potenza espressiva di Coelho ed il coinvolgimento emotivo che ne suscita, rimane 'ateo' nel momento in cui l'omelia di Coelho si scontra con la cruda e fredda realtà di tutti i giorni. Ben venga come favola della buonanotte e come preambolo di dolci sogni e sicuramente meglio del catechismo cristiano, triste, cupo, popolato da demoni e peccatori mentre in quello di Coelho regna la natura, il sole, i re ed i loro tesori, il mistero della pietra filosofale e la magia delle pietre Urim e Tunim, che tanto mi ricordano le pillole blu e rossa di Matrix.. ma si tratta pur sempre di una favola, anche se per adulti, ricca di parabole calate in un'atmosfera magica e rilassante, che dal mio punto di vista forse eccessivamente pragmatico poco alletta chi decide di vivere con i piedi per terra e cerca di rimanere in piedi nonostante le difficoltà quotidiane. Amen.

    said on 

  • 4

    Una recensione spenta per una lettura spenta

    Non credo di aver "sentito" molto questo libro perché non lo credevo capace di insegnarmi qualcosa.
    Forse mi sbagliavo, dovrei rileggerlo.


    In ogni caso, penso di aver afferrato i tre punti fondamentali intorno ai quali si snoda il cammino di Santiago:
    -siamo stati creati dalla stessa Man ...continue

    Non credo di aver "sentito" molto questo libro perché non lo credevo capace di insegnarmi qualcosa. Forse mi sbagliavo, dovrei rileggerlo.

    In ogni caso, penso di aver afferrato i tre punti fondamentali intorno ai quali si snoda il cammino di Santiago: -siamo stati creati dalla stessa Mano, la quale ha infuso in ognuno di noi un frammento di sè. Ergo, siamo inconsapevolmente capaci di grandi cose; -ognuno di noi ha una missione da compiere. Essendo scelta dalla Mano, tutto nell'universo ci aiuta a portarla a termine. Vi sono dei segnali che ci mostrano i passi necessari per farlo; - il cuore conosce tutto ciò. E questa è la cosa che afferro di meno. (Non che un cuore non ce l'abbia)

    E comunque a Santiago de "L'Alchimista" preferisco Atreiu de "La storia infinita".

    said on 

  • 4

    Assolutamente da leggere, aiuta a fare un viaggio introspettivo non irrilevante, permette al lettore di porsi domende sulla propria esistenza senza riflettere troppo, queste sorgono spontanee man mano che si prosegue con la lettura.

    said on 

  • 4

    El Alquimista es un libro corto que nos enseña que “cuando quieres algo todo el Universo conspira para que realices tu deseo” y que las cosas simples son las más extraordinarias y sólo los sabios consiguen verlas… Libro que se lee rápido y que nos cuenta la historia de un pastor español que decid ...continue

    El Alquimista es un libro corto que nos enseña que “cuando quieres algo todo el Universo conspira para que realices tu deseo” y que las cosas simples son las más extraordinarias y sólo los sabios consiguen verlas… Libro que se lee rápido y que nos cuenta la historia de un pastor español que decide perseguir su sueño e ir a las pirámides en busca de un “tesoro”. Es increíble ver como el libro nos muestra que las cosas nos pasan por una razón y que todo al final tiene sentido y que muchas veces tienes que sufrir hasta 3 veces el robo de todo para poder empezar de 0 y llegar a ese “tesoro”.

    said on 

  • 5

    Lo recuerdo con mucho cariño en un primera lectura y en esta segunda lectura tampoco me ha defraudado, aunque he de reconocer que no me ha enganchado tanto como la primera vez. Es muy reflexivo el trasfondo de la historia.

    said on 

Sorting by