Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Bottoms

By

Publisher: Mysterious Press

4.1
(2056)

Language:English | Number of Pages: 336 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , French

Isbn-10: 0446677922 | Isbn-13: 9780446677929 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Audio CD , Audio Cassette , eBook , Unbound , Others

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like The Bottoms ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
When young Harry Collins discovers a black womans body, mutilated and bound to a tree with barbed wire, he unleashes a storm of dread. With his younger sister, they fix their suspicions on the legendary horror called the Goat Man who, the locals say, lurks beneath the swinging bridge that crosses the Sabine River. More real than any child could ever imagine, the creature holds the key to a string of brutal and confounding murders and a chilling truth scarcely glimpsed beyond the thick woods and tornado-ripe skies.
Sorting by
  • 4

    Un romanzo giallo, misterioso, ambientato in un Texas orientale nei primi anni ’30 del 900, gli anni della grande depressione, della siccità e delle migrazioni interne degli Stati Uniti; un anziano in ...continue

    Un romanzo giallo, misterioso, ambientato in un Texas orientale nei primi anni ’30 del 900, gli anni della grande depressione, della siccità e delle migrazioni interne degli Stati Uniti; un anziano in un ospizio, malato nel fisico, ma soprattutto nell’anima, ricorda la sua infanzia e i fatti terribili accaduti a lui e alla sua famiglia. Una serie di efferati delitti, donne di colore seviziate e uccise col medesimo rituale e ritrovate nelle paludi che circondano il paesino dove Harry vive con la sorellina e i genitori. Toccherà a suo padre, unico agente della zona , svolgere l’indagine, ma ciò comporterà una lotta impari con gli abitanti prevalentemente bianchi e membri del famigerato Ku Klux Klan.
    Le conseguenze saranno dolorose per lui, per la sua famiglia e per alcuni loro amici “negri”.
    Non è il solito thriller , l’autore descrive un ambiente, un modo di vivere e una mentalità che sono tipici di un’America bigotta e razzista, che è pronta ad impiccare e linciare il primo nero che sospetta e anche chi si espone a difenderlo. L’ho trovato attuale, si legge d’un fiato e …non dirò altro per non togliervi il piacere di questa lettura.

    said on 

  • 5

    Sono nato nel 1930. MAI AVREI IMMAGINATO CHE IN QUEL PERIODO LA VITA NEL SUD DEGLI USA POTESSE ESSERE COME DESCRITTA IN QUESTO LIBRO.

    Nei sobborghi di Houston( ricordate:Houston, abbiamo un problema ) cento anni fa c'erano paludi, coccodrilli, omicidi non perseguiti se le vittime erano negri, Ku Klux Klan in efficiente attività. Ma ...continue

    Nei sobborghi di Houston( ricordate:Houston, abbiamo un problema ) cento anni fa c'erano paludi, coccodrilli, omicidi non perseguiti se le vittime erano negri, Ku Klux Klan in efficiente attività. Ma c'era anche gente per bene e che si voleva bene. Un vero thrilling con una sequenza di misteri ineccepibilmente spiegati prima della fine del libro.
    Tra'Il buio oltre la siepe' e 'Tom Sawyer'.

    said on 

  • 4

    Anche se la scoperta del serial killer non giunge del tutto inaspettata, è comunque un gran bel romanzo per l'atmosfera del profondo sud degli USA, ancora profondamente razzista negli anni '50, con l' ...continue

    Anche se la scoperta del serial killer non giunge del tutto inaspettata, è comunque un gran bel romanzo per l'atmosfera del profondo sud degli USA, ancora profondamente razzista negli anni '50, con l'impossibilità di esercitare una vera giustizia.

    said on 

  • 3

    'lo spirito di qualcuno aveva abitato quel corpo ed era stato vivo e aveva mangiato e amato e aveva fatto dei progetti. adesso era un patetico guscio di carne putrescente, senz'anima. in quel momento ...continue

    'lo spirito di qualcuno aveva abitato quel corpo ed era stato vivo e aveva mangiato e amato e aveva fatto dei progetti. adesso era un patetico guscio di carne putrescente, senz'anima. in quel momento qualcos'altro cambiò in me. capii che una persona può morire davvero. papà e mamma potevano morire. io stesso potevo morire. tutti un giorno dovevano. sentii un senso di vuoto dentro di me che scivolò e trovò un posto dove stendersi e fermarsi, e non era una sensazione confortante.'

    la scrittura di lansdale tratteggia con sapiente immediatezza personaggi e situazioni. l'ambientazione del texas razzista degli anni '30 e la narrazione dal punto di vista dell'adolescente harry sono altri punti a favore dell'autore, ma dopo l' inizio sfolgorante dei primi capitoli, non accade poi molto e la 'sorpresa' finale è telefonata ed intuibile.

    said on 

  • 4

    Questo romanzo combina molti aspetti che mi piacciono: racconta di protagonisti ragazzi, di ambienti rurali, di atmosfere misteriose. In più Lansdale ci sa fare con le parole, e si legge che è un piac ...continue

    Questo romanzo combina molti aspetti che mi piacciono: racconta di protagonisti ragazzi, di ambienti rurali, di atmosfere misteriose. In più Lansdale ci sa fare con le parole, e si legge che è un piacere. Alla fine avevo avuto anche delle intuizioni giuste, e al contrario di molti questo mi piace.
    Unici dubbio sul traduttore: "scalpello" traduce il termine inglese che ha proprio quel significato o è una svista per "scalpel" che dovrebbe essere il bisturi? (dato che è un medico ad usarlo, per sezionare un cadavere!)

    said on 

  • 0

    In fondo alla palude

    Delizioso thriller ambientato nel Texas degli anni '30. Pregevole la ricostruzione dell'epoca, avvincente la narrazione, che vede protagonisti due bambini.

    said on 

  • 3

    Lento

    La storia ci sta, l'ambientazione anche, e i personaggi sono empatici. Bella la descrizione del rapporto padre-figlio. Il problema è che la storia procede lentamente, in modo poco avvincente.

    said on 

  • 4

    "Quando l'aria s'era fatta fredda, le notti divennero frizzanti e la luna sembrava una zucca inchiodata nel cielo, Tom e io giocavamo fino a tardi, rincorrendo le lucciole."

    said on 

  • 0

    Incipit

    Una volta le notizie non viaggiavano come adesso. Non a quei tempi. Non funzionava cosi né per radio né sui giornali. Non nel Texas orientale.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/f/in-f ...continue

    Una volta le notizie non viaggiavano come adesso. Non a quei tempi. Non funzionava cosi né per radio né sui giornali. Non nel Texas orientale.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/f/in-fondo-alla-palude-joe-r-lansdale/

    said on 

Sorting by