Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Catcher in the Rye

By J.D. Salinger

(354)

| Paperback | 9780316769174

Like The Catcher in the Rye ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Anyone who has read J.D. Salinger's New Yorker stories--particularly A Perfect Day for Bananafish, Uncle Wiggily in Connecticut, The Laughing Man, and For Esme With Love and Squalor--will not be surprised by the fact that his first novel is full of c Continue

Anyone who has read J.D. Salinger's New Yorker stories--particularly A Perfect Day for Bananafish, Uncle Wiggily in Connecticut, The Laughing Man, and For Esme With Love and Squalor--will not be surprised by the fact that his first novel is full of children. The hero-narrator of The Catcher in the Rye is an ancient child of sixteen, a native New Yorker named Holden Caulfield.

Through circumstances that tend to preclude adult, secondhand description, he leaves his prep school in Pennsylvania and goes underground in New York City for three days. The boy himself is at once too simple and too complex for us to make any final comment about him or his story. Perhaps the safest thing we can say about Holden is that he was born in the world not just strongly attracted to beauty but, almost, hopelessly impaled on it.

There are many voices in this novel: children's voices, adult voices, underground voices-but Holden's voice is the most eloquent of all. Transcending his own vernacular, yet remaining marvelously faithful to it, he issues a perfectly articulated cry of mixed pain and pleasure. However, like most lovers and clowns and poets of the higher orders, he keeps most of the pain to, and for, himself. The pleasure he gives away, or sets aside, with all his heart. It is there for the reader who can handle it to keep.

2510 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    No se por que se le da tanto "bombo y platillo" a esta obra. A mi me pareció lenta, tediosa y en algunos momentos sin sentido.

    Is this helpful?

    Reah 29 said on Oct 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non saprei dire se mi è piaciuto. Con tutti questi "eccetera" e "vattelapesca". il protagonisca ha 16anni e dopo essere stato cacciato dall'ennesima scuola decide di scappare... Prende e si fa un giro per New york bevendo, fumando e provando ad andar ...(continue)

    Non saprei dire se mi è piaciuto. Con tutti questi "eccetera" e "vattelapesca". il protagonisca ha 16anni e dopo essere stato cacciato dall'ennesima scuola decide di scappare... Prende e si fa un giro per New york bevendo, fumando e provando ad andare a donne. E' curioso e tremendo insieme vedere quanto un adolescente possa sentirsi "perso", senza sentirsi a suo agio in nessun posto. Il suo è un po' uno scappare dalle convenzioni che gli stanno strette, dalle discussioni futili che "lo fanno vomitare". Poi ci sono le bugie e le storie inventate, i continui sbalzi da un argomento all'altro,da un proposito all'altro e quanto è convinto ogni volta di quegli stessi propositi. Un personaggio impetuoso. L'avventura comunque non dura a lungo...

    Is this helpful?

    kryssa89bmtl said on Oct 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    我又有了一個主意,打算到了那兒,就假裝又聾又啞,這樣就可以不必跟任何人講任何混帳廢話了。要是有人想跟我說什麼,就得寫在紙上遞給我。用這種方法交談,過不多久他們就會煩得要命,這樣我的下半輩子就再也用不著跟人說話了。(p.266)

    整本書我最喜歡的就是這段話了。

    Is this helpful?

    suzie said on Oct 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Come fate a sapere quello che farete, finchè non lo fate? La risposta è che non lo sapete."

    Is this helpful?

    La.Mora said on Oct 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    " Che ipocrita "

    Lo so.. è un classico, eppure l'ho letto solo quest'estate per la prima volta.
    Accattivante, fresco, ironico e... malinconico.
    Non ci dice niente sul futuro di Holden, ma con sta-presa-a-male di vivere che ha, sicuramente è diventato un serial killer ...(continue)

    Lo so.. è un classico, eppure l'ho letto solo quest'estate per la prima volta.
    Accattivante, fresco, ironico e... malinconico.
    Non ci dice niente sul futuro di Holden, ma con sta-presa-a-male di vivere che ha, sicuramente è diventato un serial killer.

    p.s. Traduzione eccellente.

    Is this helpful?

    Narcissus Noir said on Oct 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    I classici non si possono commentare, secondo me (già lo dissi, mi sembra..).
    E questo è un Grande Classico !
    P.S. La nuova traduzione di Matteo Colombo mi è sembrata ottima.
    L'unica stonatura che ho trovato è in quello 'sbattersela', io avrei tradot ...(continue)

    I classici non si possono commentare, secondo me (già lo dissi, mi sembra..).
    E questo è un Grande Classico !
    P.S. La nuova traduzione di Matteo Colombo mi è sembrata ottima.
    L'unica stonatura che ho trovato è in quello 'sbattersela', io avrei tradotto 'farsela', rende lo stesso il concetto ma è un briciolo meno volgare.

    Is this helpful?

    Barby61 said on Oct 2, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book