Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Celestine Prophecy

By James Redfield

(45)

| Paperback | 9780553409024

Like The Celestine Prophecy ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

You have never read a book like this before..."The Celestine Prophecy" contains secrets that are currently changing our world. Drawing on the ancient wisdom found in a Peruvian manuscript, it tells you how to make connections between the events happe Continue

You have never read a book like this before..."The Celestine Prophecy" contains secrets that are currently changing our world. Drawing on the ancient wisdom found in a Peruvian manuscript, it tells you how to make connections between the events happening in your own life right now...and lets you see what is going to happen to you in the years to come. The story it tells is a gripping one of adventure and discovery, but it is also a guidebook that has the power to crystalize your perceptions of why you are where you are in life...and to direct your steps with a new energy and optimism as you head into tomorrow. It is a book that comes along just once in a lifetime to change lives forever.

347 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il romanzo è una maschera per illustrare in più punti una filosofia, uno stile di vita, una serie di regole di condotta. Il mezzo è efficace in quanto il testo è strutturato in maniera tale da far identificare il lettore con il protagonista, il quale ...(continue)

    Il romanzo è una maschera per illustrare in più punti una filosofia, uno stile di vita, una serie di regole di condotta. Il mezzo è efficace in quanto il testo è strutturato in maniera tale da far identificare il lettore con il protagonista, il quale è un uomo del tutto ignaro del messaggio trasmesso nel corso della vicenda: di conseguenza tutto ciò si traduce in un efficacissimo percorso "di scoperta" che assimila personaggio di carta e lettori, rendendo più avvincente, coinvolta, e appassionata l'esposizione del messaggio filosofico che costituisce il fine della narrazione. Inoltre, esso assume con i tratti di un'avventura il carattere di una graduale acquisizione di conoscenza che si vonda su sé stessa, in cui una nuova verità poggia sull'acquisizione delle nozioni che la presuppongono, facendo si che tutta la filosofia esposta sia comprensibilissima e assimilabile in maniera organica e ordinata.
    Lo stile scrittorio pur senza pretese è chiaro e scorrevole, i personaggi sono elementarmente tratteggiati, ma tutto ciò non cosituisce un limite anzi risulta addirittura funzionale al fine del testo, poiché non prevarica con elementi stilistici e particolari significanze letterarie la chiarezza e il protagonismo del messaggio, vero fine del romanzo filosofico.

    Is this helpful?

    Johnny said on Jul 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per capirlo bene bisogna avere un minimo di conoscenza sulle coincidenze, l'energia, l'intuito. Non serve leggerlo solo come romanzo.

    Is this helpful?

    Dani said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Letto quando andava di moda e lo leggevamo tutti...e quando era figo dire che l'avevamo letto...Una moda, appunto, di cui non mi è rimasto assolutamente niente!!!

    Is this helpful?

    Mauro Torquati57 said on Jul 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non conosco le filosofie della New Age e nemmeno cercherò di approfondirle, dopo questo libro che è considerato un "manuale" di tale filosofia di vita. Le idee non sono neanche male, sarebbe bello vivere in un mondo ideale, senza odio, con tanto amor ...(continue)

    Non conosco le filosofie della New Age e nemmeno cercherò di approfondirle, dopo questo libro che è considerato un "manuale" di tale filosofia di vita. Le idee non sono neanche male, sarebbe bello vivere in un mondo ideale, senza odio, con tanto amore per la natura, senza il bisogno del denaro e tutto quello che trascina con sè. Sarebbe bello, appunto, peccato non sia realizzabile.

    Is this helpful?

    mavi said on May 4, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book