The Comfort of Strangers

(Thorndike Large Print General Series)

Average vote of 1964
| 15 total contributions of which 13 reviews , 2 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
As their holiday unfolds, Colin and Maria are locked into their own intimacy. They groom themselves meticulously, as though someone is waiting for them who cares deeply about how they appear. When they meet a man with a disturbing story to tell, ...Continua
Ha scritto il 10/10/17
Loved the prose and style, hated the story
Ha scritto il 13/10/14
People are strange when you are a stranger
Un piccolo gioiello davvero questo The comfort of strangers di Ian McEwan. Mi piace evidenziare il titolo inglese perché, per quel che mi riguarda, quello italiano, seppur formalmente corretto, perde quel doppio sguardo insito nella parola ...Continua
  • 7 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 19/08/14
Standby
Ero in vacanza in una località di mare...Girovagavo senza meta sotto il sole cocente...Spesso, dopo ripide salite in stretti vicoletti mano nella mano, ci rinfrescavamo prendendo una bevanda ghiacciata in qualche chiosco. In quell'occasione ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 06/05/14
McEwan è sempre affascinante per come usa le parole. Questo libro, che fa parte della sua primissima produzione, non esula da questa maestria. McEwan trascina il lettore in un inquietante e sinistro cammino verso una fine che si preannuncia forte, ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 22/12/13
Lo sospetti ma non lo aspetti e quando accade è così veloce che rimane solo l'angoscia.
  • 3 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Jun 15, 2009, 12:10
Da solo, forse, ciascuno di loro avrebbe esplorato la città con piacere, seguendo i propri capricci, liberato da mete e quindi contento o ignaro di essersi perduto. C'era molto su cui fantasticare qui, bastava essere attenti e pronti. Ma ciascuno ...Continua
Pag. 7
Ha scritto il Jun 15, 2009, 11:50
Ogni sera, durante l'ora rituale che trascorrevano sul terrazzo prima di mettersi alla ricerca di un ristorante, ciascuno aveva scoltato pazientemente i sogni dell'altro in cambio del lusso di raccontare i propri.
Pag. 4

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi