The Corrections

By

Publisher: St Martin's Press

4.2
(5459)

Language: English | Number of Pages: 566 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) French , Spanish , German , Italian , Finnish , Portuguese , Swedish , Danish , Slovenian , Catalan , Dutch , Czech , Chi traditional

Isbn-10: 0312421273 | Isbn-13: 9780312421274 | Publish date:  | Edition Reprint

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback , Audio CD , Audio Cassette , School & Library Binding , Unbound , eBook , Others , Softcover and Stapled , Library Binding

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Humor

Do you like The Corrections ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Winner of the 2001 National Book Award for Fiction After almost fifty years as a wife and mother, Enid Lambert is ready to have some fun. Unfortunately, her husband, Alfred, is losing his sanity to Parkinson's disease, and their children have long since flown the family nest to the catastrophes of their own lives. The oldest, Gary, a once-stable portfolio manager and family man, is trying to convince his wife and himself, despite clear signs to the contrary, that he is not clinically depressed. The middle child, Chip, has lost his seemingly secure academic job and is failing spectacularly at his new line of work. And Denise, the youngest, has escaped a disastrous marriage only to pour her youth and beauty down the drain of an affair with a married man-or so her mother fears. Desperate for some pleasure to look forward to, Enid has set her heart on an elusive goal: bringing her family together for one last Christmas at home.
Sorting by
  • 2

    scopro che jonathan franzen è nato il mio stesso giorno, nel quale videro la luce anche personcine quali guillermo vilas e sean penn. ecco, se ci fosse una cena dei nati di quel giorno, mi attovaglier ...continue

    scopro che jonathan franzen è nato il mio stesso giorno, nel quale videro la luce anche personcine quali guillermo vilas e sean penn. ecco, se ci fosse una cena dei nati di quel giorno, mi attovaglierei fra sean e guillermo, ben lontana da jonathan.

    said on 

  • 3

    Per me il miglior libro di Franzen. Attraverso le storie della famiglia Lambert leggiamo nelle nostre vite, attraverso l’apparente e forzata serenità che i protagonisti cercano disperatamente nella fa ...continue

    Per me il miglior libro di Franzen. Attraverso le storie della famiglia Lambert leggiamo nelle nostre vite, attraverso l’apparente e forzata serenità che i protagonisti cercano disperatamente nella famiglia, nel Natale, nei rapporti tra genitori anziani e figli ormai adulti riconosciamo i nostri (dis)valori.

    said on 

  • 4

    Come un treno che sfreccia ad un centimetro dal proprio naso

    Le correzioni è un libro emotivamente potente e destabilizzante. Le vicissitudini della famiglia Lambert, intenta a riunirsi per un ultimo Natale, scorrono intense nelle pagine come un treno che sfrec ...continue

    Le correzioni è un libro emotivamente potente e destabilizzante. Le vicissitudini della famiglia Lambert, intenta a riunirsi per un ultimo Natale, scorrono intense nelle pagine come un treno che sfreccia ad un centimetro dal proprio naso. La famiglia e i personaggi che la compongono vengono descritti con una abilità narrativa unica da parte di Franzen.
    Nel romanzo, infatti, passato e presente di ogni personaggio sembrano apparentemente slegati ma alla fine ogni aspetto approfondito dall'autore si intreccia perfettamente con il senso totale del testo. Proprio questo modo di procedere nella narrazione, a mio avviso, può far apparire prolisso un libro che non lo è in nessuna riga.
    L'esplorazione dell'animo umano e delle dinamiche della famiglia (luogo sacro nella nostra società spesso idealizzata in modo retorico in molti film e romanzi) in ogni pagina del libro assume contorni e linee talmente nitide da sembrare materia viva e pulsante. Letto in età matura può essere a tratti doloroso da metabolizzare. Vivamente consigliato.

    said on 

  • 4

    Stillicidio familiare

    Libro molto complesso che percorre la vita di un'anziana coppia della provincia americana e dei suoi tre figli, ognuno con una storia differente alle spalle.
    Seppur appassionato di dinamiche familiari ...continue

    Libro molto complesso che percorre la vita di un'anziana coppia della provincia americana e dei suoi tre figli, ognuno con una storia differente alle spalle.
    Seppur appassionato di dinamiche familiari, ho trovato tratti di questo romanzo lenti e quasi noiosi; viceversa altri mi sono piaciuti molto e mi hanno affascinato (ho trovato particolarmente interessante la vicenda del figlio Gary e dei tre figli riuniti insieme). La lentezza del libro contribuisce comunque a sviscerare l'identità di ogni personaggio, fra continui alti e bassi, piccole battaglie quotidiane, ognuno alla ricerca del proprio posto nel mondo e in famiglia.

    said on 

  • 4

    Per certi versi, Le correzioni di Jonathan Franzen può essere considerato una saga familiare in chiave postmoderna. Postmoderno lo è soprattutto per i temi trattati e i riferimenti alla società contem ...continue

    Per certi versi, Le correzioni di Jonathan Franzen può essere considerato una saga familiare in chiave postmoderna. Postmoderno lo è soprattutto per i temi trattati e i riferimenti alla società contemporanea. Storie (temo ordinarie) di una famiglia tipica del nostro mondo. Storie di persone che sognano un certo tipo di vita per sé e per i propri cari, ma non riescono a ottenerla. Storie di persone che cercano di "migliorare" la vita altrui. Le correzioni è un romanzo pubblicato nel 2001, la storia è ambientata qualche anno prima, ma la sua storia è ancora perfettamente plausibile oggi, nel marzo 2016, e temo lo sarà ancora per molto tempo.
    Non trovo tutto il romanzo ugualmente riuscito dal punto di vista stilistico: alcuni passaggi nella seconda metà potevano essere ridotti o eliminati. Nonostante ciò, il romanzo è scritto benissimo, con uno stile chiaro e non banale. La caratterizzazione dei personaggi è stupenda: fin da subito si intuisce la personalità dei personaggi, ma Franzen si prende tutto il tempo per delinearli in maniera ottimale e per spiegarne a fondo le motivazioni e le vicende che li hanno portati a comportarsi nel modo in un determinato modo nel tempo presente.
    Le correzioni non è un romanzo perfetto, ma rimane un ottimo romanzo.

    said on 

  • 5

    Prima lettura di Franzen: uao

    In qualche modo questo libro parlerà anche di voi: che siate genitori, figli, fratelli, mariti, mogli, questo libro parla anche di voi. Tutti i sentimenti legati al concetto di "famiglia". Libro cinic ...continue

    In qualche modo questo libro parlerà anche di voi: che siate genitori, figli, fratelli, mariti, mogli, questo libro parla anche di voi. Tutti i sentimenti legati al concetto di "famiglia". Libro cinico, veritiero, coinvolgente. E soprattutto scritto veramente bene.
    Prima lettura di Franzen, forse un inizio doloroso, ma continuerò a leggerlo.

    said on 

  • 3

    L’ho letto in un tempo infinito...due mesi. Forse non mi è mai succcesso di portare avanti così a lungo un libro...o perchè mi piace e leggo ogni attimo libero...o perchè non mi piace e quindi lo abba ...continue

    L’ho letto in un tempo infinito...due mesi. Forse non mi è mai succcesso di portare avanti così a lungo un libro...o perchè mi piace e leggo ogni attimo libero...o perchè non mi piace e quindi lo abbandono. Questo invece è stato diverso. Non ce l’ho fatta ad abbandonarlo perchè aveva comunque diversi aspetti positivi e volevo andare avanti. Ma ho anche faticato a mantenere una lettura costante, a volte non lo toccavo per giorni, per poi riprenderlo e immergermi di nuovo nelle storie di ognuno dei componenti di questa famiglia. Ognuno a modo suo mi ha intetessata e (dopo due mesi!) mi erano ormai familiari, con le loro piccole manie, debolezze, ricchezze. Spesso all’interno della famiglia è più facile criticare che apprezzare. Non so dare un vero giudizio a questo libro, che tutto sommato alla fine mi è piaciuto, ma ha avuto bisogno di tempo per essere assimilato e rielaborato. Ammetto di averlo iniziato anche con la speranza di trovare situazioni, pensieri, richiami...del vissuto di una famiglia in cui è presente una malattia degenerativa: non molto, ma piccoli momenti, piccole tenerezze o egoismi o semplicemente piccole manifestazioni dell’essere umano in questa triste situazione le ho trovate, ne avevo bisogno e mi hanno fatto un po’ di malinconica compagnia.

    said on 

Sorting by
Sorting by
Sorting by