The Danish Girl

di | Editore: Giunti
Voto medio di 446
| 93 contributi totali di cui 87 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cosa succede quando vedi la persona che ami cambiare radicalmente sotto i tuoi occhi? Tutto nasce da un semplice favore che una moglie chiede a suo marito durante una giornata qualsiasi. Siamo a Copenaghen, inizi Novecento: entrambi stanno diping ...Continua
Angela
Ha scritto il 10/07/18
Toccante
Ho letto il libro dopo aver visto il film. Non voglio paragonare le due versioni ma posso dire che il libro spiega di più la psicologia dei personaggi, specialmente Greta che è descritta più approfonditamente. È una storia d'amore che supera qualsias...Continua
Francesca
Ha scritto il 13/06/18
L'amore merita......tutti i colori
Versione romanzata della vita di Lili Elbe e di sua moglie Gerda.... Due donne coraggiose e forti con dei sogni e delle speranze per il futuro. Il romanzo è bello, lento e piatto in alcuni punti, ma merita di essere letto per capire il viaggio inte...Continua
Fiore
Ha scritto il 06/06/18
SPOILER ALERT
Questo libro non funziona, ed è un vero peccato. Se la forma è più che gradevole, è l'esecuzione dei contenuti a mancare di qualcosa. L'evoluzione psicologica dei personaggi manca dei tempi giusti (a trenta pagine dall'inizio Lili è già sfacciatament...Continua
Maryb 86
Ha scritto il 31/05/18
Un romanzo soave e delicato, che parla soprattutto di amore: amore per il proprio compagno di vita e amore per se stessi. E' la storia di Greta, una pittrice americana di origine ma danese di adozione, che accompagna il marito Einar, pittore danese e...Continua
Clauba2000
Ha scritto il 01/04/18
Intenso
Avevo già visto il film e mi era piaciuto tanto, ma il libro è decisamente migliore. All'inizio pensavo di aver visto un altro film perché non riuscivo a collegare ciò che leggevo con quanto avevo visto. Si parte, infatti, con una descrizione di Eina...Continua

Frà Mella
Ha scritto il Jun 15, 2018, 10:17
Un artista vede ciò che ancora non esiste; immagina un futuro che altri non riescono a percepire. L'artista interpreta la realtà rendendola più vivida e senza tempo.
Pag. 352
Frà Mella
Ha scritto il Jun 15, 2018, 10:14
"Signor Wegener, io sono uno specialista. Non c'è problema di cui non mi sia occupato. Se è a disagio, per favore, si ricordi che io non lo sono."
Pag. 123
Franz B.
Ha scritto il Apr 10, 2017, 12:04
“… Io e te eravamo sposati e vivevamo in quel piccolo spazio buio tra due persone che è il matrimonio.» «Eravate tu ed Einar.» «Lo so che era Einar. Eravamo io e te.»”
Jessica
Ha scritto il Nov 13, 2016, 15:39
"Chi ci avrebbe creduto? Nessuno, solo io e te. E ora guardami: è successo perché ci abbiamo creduto."
Jessica
Ha scritto il Nov 13, 2016, 15:38
"Non vedi che sono un po' triste?" chiese Greta. "E tu non vedi che è questo che volevo sentirti dire?"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi