Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Dark Tower, Book 5

Wolves of the Calla

By Stephen King

(51)

| Paperback | 9781416516934

Like The Dark Tower, Book 5 ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

In Wolves of the Calla, volume five of Stephen King's epic fantasy western The Dark Tower, coincidence has, as Eddie Dean observes, been cancelled.

180 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un buon episodio della saga della Torre Nera.
    Svariati colpi di scena (fenomenale quello finale), ottima caratterizzazione dei personaggi, vari momenti intensi e sviluppo narrativo convincente.

    Is this helpful?

    Mgcgio said on Oct 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    il re prende fiato

    romanzo numero 5 della serie sulla "torre nera".
    Dopo il quarto (capolavoro) qui secondo me il re prende fiato; poco coinvolgente, spero che sia solo un passo obbligato per arricchire la saga con elementi che sbocceranno nei prossimi romanzi finali.

    Is this helpful?

    Fabioulous It said on Jan 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Inizia a sbrodolare...

    Era inevitabile: la saga della Torre Nera entra nei 2000 e Stephen King non sa più quando limitarsi nelle parole scritte. Come molti dei suoi romanzi recenti, il volume è lungo, prolisso, a volte semplicemente noioso.
    Bella la vita rurale della pover ...(continue)

    Era inevitabile: la saga della Torre Nera entra nei 2000 e Stephen King non sa più quando limitarsi nelle parole scritte. Come molti dei suoi romanzi recenti, il volume è lungo, prolisso, a volte semplicemente noioso.
    Bella la vita rurale della povera gente, ma non è necessario mostrarmela dieci volte, l'ho capito dopo le prime due. Bellissima l'idea della caverna al cui interno si risvegliano le voci dei ricordi tormentati, ma non è necessario descrivermelo ogni volta che un personaggio vi entra, l'ho capito dopo le prime due. E potrei ripetere il ragionamento per molte altre cose, ma siccome non sono Stephen King, do per scontato che si sia capito dopo le prime due.

    Peccato perché l'introduzione del prete di Salem's Lot, la sua storia tormentata e l'evoluzione della trama principale sono interessanti e mi hanno convinto a leggere anche il prossimo invece che gettare la spugna.

    Is this helpful?

    Paranoid30 said on Nov 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un'pò troppo lento ad ingranare anche se le trame che vanno a tessere il mosaico della torre nera infittendosi mantengono vivo l'interesse.
    Poca azione, troppa introspezione, in altre circostanze non mi sarebbe dispiaciuto ma il troppo stroppia...
    P. ...(continue)

    Un'pò troppo lento ad ingranare anche se le trame che vanno a tessere il mosaico della torre nera infittendosi mantengono vivo l'interesse.
    Poca azione, troppa introspezione, in altre circostanze non mi sarebbe dispiaciuto ma il troppo stroppia...
    P.s. il retro gusto amaro della saga scritta a cazzo di cane in cui eventi secondari avvenuti nei volumi precedenti diventano perni della storia nei volumi successivi, lo sento solo io?

    Is this helpful?

    Guntram said on Oct 8, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per me da questo volume inizia la vera Torre Nera. I primi tre (e il quarto) li considero un lungo prologo. Bello, nulla da aggiungere

    Is this helpful?

    Fabriziocad said on Sep 26, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book