In una tiepida mattina d'autunno, una cupola trasparente cala all'improvviso dal cielo sopra una sonnolenta cittadina del Maine, isolandola dal resto del mondo. Una misteriosa, impenetrabile lastra che intrappola al suo interno duemila persone e che ... Continua
Ha scritto il 16/10/17
Sebbene fosse un "mattone"non indifferente l'ho adorato dalla prima all'ultima pagina. Mi hanno affascinato molto le dinamiche che si sono scatenate nella cittadina intrappolata nella cupola di ignote origini, le lotte per la gestione del potere, le ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/10/17
Si poteva chiudere meglio.
Un bel romanzo, coinvolgente e scorrevole; buoni i personaggi, big Jim soprattutto, agghiacciante la situazione dei cittadini.. Ma ho trovato il finale quasi "buttato lì". Da King mi aspetterei di meglio, a me non è piaciuto.
Ha scritto il 11/10/17
null
Non avevo mai letto Stephen King e probabilmente ho iniziato dal libro sbagliato. I primi capitoli e l idea sono eccezionali, soprattutto l'arrivo della cupola, molto visivo, sembra quasi di scorgere la scena stessa di un film; difficilissimo, ...Continua
Ha scritto il 02/10/17
Un capolavoro, fino alla fine. E poi alla fine, non so, mi ha lasciato l'amaro in bocca. Un libro lunghissimo ma non noioso, sempre ricco di emozionanti colpi di scena. I personaggi sono interessanti, diversi, particolareggiati, una narrativa degna ...Continua
Ha scritto il 26/08/17
Come spesso capita, Stephen King usa il paranormale come sapiente artifizio retorico per sviluppare storie "ordinarie". Certo, le virgolette sono d'obbligo in quanto quel che accade sotto alla Cupola ordinario non lo è di certo, ma i personaggi ...Continua

Ha scritto il Apr 05, 2017, 16:41
Tornarono insieme nel mondo portando la cosa che avevano ricevuto in dono: la semplice VITA.
Ha scritto il Apr 05, 2017, 16:40
Provare RIMORSO per una cosa sbagliata era meglio che niente, ma nessun rimorso a posteriori poteva espiare la colpa per aver provato gusto nel fare del male....
Ha scritto il Apr 05, 2017, 16:37
Linda quasi sperò che lui le schiacciasse di nuovo contro la sua erezione, perchè quando gli uomini sono occupati con la loro testa piccola, quella grande mostra un diagramma piatto.
Ha scritto il Apr 05, 2017, 16:34
Tutti sbagliamo. Il trucco sta nel farlo il meno possibile.
Ha scritto il Apr 05, 2017, 16:34
Ogni cosa giunge a colui che aspetta.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi