Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Dreamer

A Graphic Novella Set During the Dawn of Comic Books

By

Publisher: DC Comics

4.1
(85)

Language:English | Number of Pages: 56 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 1563896788 | Isbn-13: 9781563896781 | Publish date: 

Also available as: Hardcover

Category: Biography , Comics & Graphic Novels

Do you like The Dreamer ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Come nacque il fumetto

    Eisner ci racconta come nacque l'industria del fumetto negli Stati Uniti prendendo spunto dalla propria biografia e da quella degli altri autori dell'epoca. Uno sguardo all'indietro che ci fa ...continue

    Eisner ci racconta come nacque l'industria del fumetto negli Stati Uniti prendendo spunto dalla propria biografia e da quella degli altri autori dell'epoca. Uno sguardo all'indietro che ci fa scoprire le radici di un fenomeno mondiale.

    said on 

  • 4

    Ebbene sì, anche Will Eisner, Maestro della Nona Arte, è stato un aspirante fumettista che con la sua cartella piena di disegni girava di editore in editore, ricevendo rifiuti e delusioni prima di ...continue

    Ebbene sì, anche Will Eisner, Maestro della Nona Arte, è stato un aspirante fumettista che con la sua cartella piena di disegni girava di editore in editore, ricevendo rifiuti e delusioni prima di riuscire ad affermarsi. Ce lo racconta lui stesso in questo graphic novel pubblicato in Italia nell'ottobre 2002 dalla Kappa, a 16 anni di distanza dall'edizione originale. Il titolo si riferisce al soprannome con cui veniva chiamato Eisner dal socio Jerry Iger, ma l'aggettivo "sognatore" assume un'accezione più universale, connotando tutte quelle persone che credono nella fantasia e coltivano con tenacia una speranza, lottando contro il pragmatismo della gente che li circonda. Penso che molti autori di fumetti si riconoscano nelle aspettative e nelle ambizioni del giovane Eisner. Ma l'albo, oltre a descriverci il cammino professionale di un sognatore, ci fornisce anche un resoconto dettagliato e un dietro le quinte del panorama fumettistico americano degli Anni Trenta, anni difficili, di crisi economica e di new deal, anni in cui lo spettro della guerra si faceva sempre più incombente. Fu in quel decennio che nacque l'industria moderna dei comics: i fumetti infatti, fino ad allora confinati nelle strisce dei quotidiani, cominciarono ad essere stampati su albo, conquistando così una propria autonomia. Tra i pionieri di quella nuova forma di comunicazione, insieme a Will Eisner c'erano tanti giovani editori, disegnatori e sceneggiatori, che ritroviamo all'interno de "Il Sognatore", nascosti dietro ad uno pseudonimo. Per i più curiosi, in appendice alla storia, c'è una guida corredata da sintetiche schede sui personaggi reali che corrispondono a quelli rappresentati nel fumetto. Potremo così scoprire quanto questo graphic novel sia autobiografico e vicino alla realtà. Non finirò mai di incensare le doti di Eisner; ormai per descrivere il suo lavoro sono stati utilizzati tutti gli aggettivi possibili e bisognerebbe coniarne di nuovi. Posso solo dirvi, senza pretesa di originalità, che anche in questa sua opera i disegni sono sublimi e i personaggi incredibilmente tridimensionali e gigioneschi. Da notare la pressoché totale assenza di colonnini e didascalie, a differenza di altri suoi lavori. Come dire: meno romanzo, più fumetto, stessa eccellenza narrativa. Leggetelo. "Il Sognatore" è un atto d'amore verso il fumetto di un artista che al fumetto ha dato tantissimo.

    said on 

  • 4

    "Iniziato come un'opera di fantasia, si è alla fine connotato come una sorta di resoconto storico". Il mondo dei comics a cavallo fra i trenta ed i quaranta, con annessa carrellata di protagonisti ...continue

    "Iniziato come un'opera di fantasia, si è alla fine connotato come una sorta di resoconto storico". Il mondo dei comics a cavallo fra i trenta ed i quaranta, con annessa carrellata di protagonisti dell'epoca.

    said on 

  • 4

    Breve racconto a fumetti che ci mostra, in modo romanzato, gli esordi come fumettista del suo autore, ma allo stesso tempo una testimonianza di quella che è stata l'alba dell'editoria a fumetti ...continue

    Breve racconto a fumetti che ci mostra, in modo romanzato, gli esordi come fumettista del suo autore, ma allo stesso tempo una testimonianza di quella che è stata l'alba dell'editoria a fumetti negli Stati Uniti.

    said on