Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Elements of Style

By

Publisher: Pearson Education (US)

4.5
(256)

Language:English | Number of Pages: 105 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Chi traditional

Isbn-10: 020530902X | Isbn-13: 9780205309023 | Publish date:  | Edition 4

Also available as: Hardcover , School & Library Binding , Unbound , eBook , Others

Category: Foreign Language Study , Reference , Textbook

Do you like The Elements of Style ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
You know the authors' names. You recognize the title. You've probably used this book yourself. This is The Elements of Style, the classic style manual, now in a fourth edition. The revisions to the new edition are purposely kept minimal in order to retain the book's unique tone, wit, and charm. A new Glossary of the grammatical terms used in the book provides a convenient reference for readers. The discussion of pronoun use is revised to reflect the contemporary concern with sexist language. In addition, there are numerous slight revisions in the book itself which implement this advice. A new Foreword by Charles Osgood reminds readers that the advice of Strunk
Sorting by
  • 0

    Federica: comè possibile che lui non si stanca mai
    Albert: mon amour, comè no, per favore.
    Federica: :) dai non rompere, perche non si stanca?
    Albert: certo che si stanca, quando arriva in cima si ferma, si riposa, se ne sta al computer.
    Federica: non intendevo quel ...continue

    Federica: comè possibile che lui non si stanca mai
    Albert: mon amour, comè no, per favore.
    Federica: :) dai non rompere, perche non si stanca?
    Albert: certo che si stanca, quando arriva in cima si ferma, si riposa, se ne sta al computer.
    Federica: non intendevo quello. dico perche non smette di spingere quella pietra non pensa di averlo fatto abbastanza?
    Albert: ah, capisco. No, non farà mai abbastanza da fermarsi.
    Federica: e perche?
    Albert: difficile da spiegare. In parole povere lui non sa cosa sia l'abbastanza.
    Federica: i see
    Albert: come mai te lo chiedi?
    Federica: mi fa un po pena
    Federica: lo so la compassione è sempre brutta
    Albert: capisco. Ma forse vedere la situazione da un differente punto di vista può farti sentire meglio.
    Federica: spara
    Albert: se lui pensasse di aver fatto abbastanza si fermerebbe e cosa gli rimarrebbe?
    Federica: mmm, i see
    Federica: ma questo per noi allora mmm
    Albert: cosa?
    Federica: no dico

    Albert alza il braccio e Federica smette di digitare. Lui le sta indicando la roccia, lei annuisce, devono scansarsi.

    said on 

  • 0

    The part of the book worth most should be the rules, which mostly, I think, are the practical methods of concise composition. This is a good start or reference but not necessary to follow strictly. For instance, the author persuaded readers to use active voice which is more vigorous, but he did n ...continue

    The part of the book worth most should be the rules, which mostly, I think, are the practical methods of concise composition. This is a good start or reference but not necessary to follow strictly. For instance, the author persuaded readers to use active voice which is more vigorous, but he did not mentioned which cases are necessary to use passive voice (maybe he think this is common sense).

    said on 

  • 3

    se dovete scrivere in inglese...

    Nella quarta di copertina (o era nell'introduzione?) di questo libro c'è scritto che è l'unico manuale di scrittura che è entrato nei bestseller in lingua inglese. Sicuramente il libro ha <a href="http://en.wikipedia.org/wiki/The_Elements_of_Style">la sua voce sulla Wikipedia in inglese< ...continue

    Nella quarta di copertina (o era nell'introduzione?) di questo libro c'è scritto che è l'unico manuale di scrittura che è entrato nei bestseller in lingua inglese. Sicuramente il libro ha <a href="http://en.wikipedia.org/wiki/The_Elements_of_Style">la sua voce sulla Wikipedia in inglese</a>, dove in effetti raccontano che le varie edizioni hanno venduto complessivamente dieci milioni di copie.
    Vantaggi: il testo è breve, poco più di cento pagine. Svantaggi: il testo è naturalmente scritto per gli anglofoni, e alcune delle regole sono inutili per chi non deve scrivere nella lingua di Albione. Poi ci sono anche i linguisti che si lamentano perché il testo è troppo prescrittivista, ma questo non ci interessa più di tanto. La terza parte, quella sullo stile di scrittura (e che non faceva parte del testo originale...) è probabilmente la parte meno utile, nel senso che tanto vale andare a cercare qualche libro che tratti apposta il tema. Quella che a mio giudizio vale di più è soprattutto la seconda parte, sull'(ab)uso di certi stilemi che spesso si replicano pari pari in italiano; ma anche nelle regolette della prima parte ce ne sono molte che non sono tanto legate a una specifica lingua ma proprio allo stile di scrittura, come "evita le negazioni per quanto possibile" oppure "non essere generico".

    Insomma il libro non sarà la panacea per imparare a scrivere, ma è comunque utile.

    said on 

  • 3

    Davvero molto stringato, ma per molti versi interessante. Vale quasi esclusivamente per la lingua inglese però, perché molte delle regole e suggerimenti che tratta si applicano appunto solo all'inglese.

    said on 

  • 5

    A must-read little book on writing. Precise is the main rule. In addition, I re-learn much of the forgotten rules in English. It is worth the effort to re-read this book regularly.

    said on 

  • 4

    I am proud to have this book on my shelf

    To read my review in my Spanish blog, click the following link: http://lunairereadings.blogspot.com/2012/03/elements-of…
    This book is a little jewel. It is so famous and has been talked about for too long, that I feel like anything I say will be foolish, so I wi ...continue

    To read my review in my Spanish blog, click the following link: http://lunairereadings.blogspot.com/2012/03/elements-of-style-william-strunk-e-b.html
    This book is a little jewel. It is so famous and has been talked about for too long, that I feel like anything I say will be foolish, so I will only say this: it is true. This book is a masterpiece and it is surprising how a little text manual would become such a treasure. I felt privileged to read it and to keep it in my shelf.

    said on 

  • 3

    Piccolo vademecum non tanto su come scrivere quanto sull'evitare errori più o meno banali e su come rendere la frase più scorrevole e/o corretta. Molte delle "regole" sono, in tutto o in parte, applicabili solo alla lingua inglese però. E' l'unico libro su come scrivere suggerito da Stephen King ...continue

    Piccolo vademecum non tanto su come scrivere quanto sull'evitare errori più o meno banali e su come rendere la frase più scorrevole e/o corretta. Molte delle "regole" sono, in tutto o in parte, applicabili solo alla lingua inglese però. E' l'unico libro su come scrivere suggerito da Stephen King nel suo "On writing".

    said on 

  • 4

    I know giving this classic's classic mere four stars is almost blasphemy, but I do have reservations about its timeliness. Much of it was written more than half a century ago, and even this updated edition dates back to 1979. It is probably no longer the most informative or insightful book on w ...continue

    I know giving this classic's classic mere four stars is almost blasphemy, but I do have reservations about its timeliness. Much of it was written more than half a century ago, and even this updated edition dates back to 1979. It is probably no longer the most informative or insightful book on writing style. However, I still enjoy reading it - not for its usefulness, but for the author's delightful prose.

    said on