Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Fault in Our Stars

By John Green

(478)

| Hardcover | 9780525478812

Like The Fault in Our Stars ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

392 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Travolgente, ma...

    Questo libro è stato osannato da tutti coloro che l'hanno letto e per cui hanno speso commenti, parole, recensioni piene di lacrime e struggimento... Forse io sarò meno sensibile, oppure anticonformista, oppure non so distinguere un capolavoro da un ...(continue)

    Questo libro è stato osannato da tutti coloro che l'hanno letto e per cui hanno speso commenti, parole, recensioni piene di lacrime e struggimento... Forse io sarò meno sensibile, oppure anticonformista, oppure non so distinguere un capolavoro da un romanzetto da quattro soldi, eppure... L'ho trovato molto bello, ma non eccezionale... Mi sono ritrovata diverse volte con il groppo in gola, ma non da arrivare alle lacrime. La malattia e la sofferenza fisica e morale che comporta l'ho sentita molto di più in Augustus, che si manifesta quasi a 3/4 del libro, che non in Hazel, la quale è malata per tutta la durata del romanzo. Hazel ha un cancro per cui deve vivere continuamente attaccata ad una bombola di ossigeno, ha paura del futuro, ha paura di non avere più una vita normale, ha paura dell’amore. La sua paura dell’amore la costringe a comportarsi male con Augustus, per almeno metà storia, lo deride, lo rifiuta in ogni modo possibile, perfino mentre sono in viaggio per Amsterdam e il povero Gus le apre il suo cuore. Ma l’amore non dovrebbe sconfiggere ogni barriera? Non ci si dovrebbe abbandonare all’amore e viverlo appieno in ogni sua sfumatura, anche se abbiamo solo un giorno, o un’ora davanti a noi? Così dovrebbe essere l’amore!!! Se sei un malato di cancro e trovi una persona che ti ama e ti accetta per quello che sei, non dovresti essere grato e accoglierlo questo amore, senza riserve, finchè ti è dato di vivere? Forse è quello che farei io, se fossi Hazel, sicuramente è quello che fa Augustus. Hazel fa l’orgogliosa, la difficile, la capricciosa, e non solo perché è malata e ha paura, si accorge troppo in fretta di amare Gus, troppo costretta dal contesto romantico in cui si trovano i due ragazzi sfortunati. Alla fine Hazel soffrirà pene d’amore che non si augurano a nessuno, ma il loro amore nato e spezzato “per colpa delle stelle” poteva sbocciare e fiorire e appassire in uno spazio temporale più lungo. Fosse stato così, la fine che mi ha lasciato un po’ di amaro in bocca sarebbe stata un po’ più dolce per me. C’è molta trepidante attesa per il film tratto da questo libro. Mi auguro solo che Augustus sia identico al libro, e che Hazel sia notevolmente migliore.

    Is this helpful?

    SweetVeronica78 said on Jul 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Un libro non è "unico e indimenticabile" solo perché parla di cancro.
    Un libro non è "toccante e struggente" solo perché aleggia morte e sofferenza due pagine su quattro e uno dei co-protagonisti muore.

    Un libro può essere tranquillamente noioso, t ...(continue)

    Un libro non è "unico e indimenticabile" solo perché parla di cancro.
    Un libro non è "toccante e struggente" solo perché aleggia morte e sofferenza due pagine su quattro e uno dei co-protagonisti muore.

    Un libro può essere tranquillamente noioso, tedioso e pesante anche se parla di grandi temi, che poi grandi non sono.

    Inoltre Hazel è una ragazza talmente antipatica e fredda.

    Is this helpful?

    Marco Fabbricatore said on Jul 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Del tirón en una tarde. Bastante mono y muy poco cursi. Gus es adorable.

    Is this helpful?

    Bichejo said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Orribilmente meraviglioso!

    ho letto molte recensioni ...bellissime, alcune lunghe quasi quanto il libro, io però non riesco ad esprimerre la miriade di emozioni che questo romanzo mi ha evocato, forse perchè tra le sue righe ho rivisto le mie.
    "ho cominciato a scorrere le foto ...(continue)

    ho letto molte recensioni ...bellissime, alcune lunghe quasi quanto il libro, io però non riesco ad esprimerre la miriade di emozioni che questo romanzo mi ha evocato, forse perchè tra le sue righe ho rivisto le mie.
    "ho cominciato a scorrere le foto del mio cellulare, un flip-book alla rovescia... sembrava passata un'eternità, un'eternità che sembrava breve ma allo stesso tempo infinita. Alcuni infiniti sono più grandi di altri infiniti"

    Is this helpful?

    luciazen said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Se Nicholas Sparks perdesse il suo smalto scriverebbe "Colpa delle stelle"

    I passi dell'amore ma meno romantico, meno interessante e persino meno credibile.
    Personaggi inverosimili (o mal descritti) e trama inesistente.
    Lasciate a Sparks le storie d'amore, dolore e morte.
    Non che pretendessi il romanzo del secolo, ma qua no ...(continue)

    I passi dell'amore ma meno romantico, meno interessante e persino meno credibile.
    Personaggi inverosimili (o mal descritti) e trama inesistente.
    Lasciate a Sparks le storie d'amore, dolore e morte.
    Non che pretendessi il romanzo del secolo, ma qua non sfioriamo neanche la decenza.
    Trovo sempliciotta anche la scrittura. Non vogliatemene ma per me é NO.

    Is this helpful?

    Claire said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book

Margin notes of this book