Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Five Star Stories vol. 5

Di

Editore: Flashbook

4.2
(18)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8861692354 | Isbn-13: 9788861692350 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace The Five Star Stories vol. 5?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
La regione di Kastepo, sul pianeta Both… una landa desolata e inospitale, sottratta al controllo delle Nazioni, priva di legge. Una zona opaca percorsa da ogni sorta di Cavalieri, avventurieri, forze speciali e gruppi di ribelli, ognuno in cerca d’un luogo in cui fuggire, del senso della propria vita, o del semplice profitto, del guadagno, della gloria, della potenza… o della libertà.
La regione di Kastepo, oltre le cui fitte coltri di nubi, si celano in volo, sfuggenti e maestosi, i Draghi del Joker, gli organismi viventi definitivi…
È qui che si svolgono le vicende dei volumi quattro e cinque di The Five Star Stories, che dopo la guerra di Chorus aprono nuovi grandi scenari, mettendo in scena nuovi personaggi e le loro intricate relazioni.
Il “distruttore” di Kastepo continua a mietere vittime e raccogliere prede, mentre tutti i Cavalieri della città di Vaki cercano disperatamente di trovarlo e fermarlo, che sia per vendetta o per gloria.
Maas van Rijback, il cardinale di Cuvalcan, approfondisce il suo legame con Aisha, dei Cavalieri Mirage, e stringe un’insolita alleanza con lo sfuggente visconte von Hitter… ma per prendere una decisione lacerante quando fondamentale, dovrà contare sulle sue sole forze, quelle di un possibile futuro sovrano del proprio regno.
Ordina per
  • 4

    In questo volume si salta allegramente avanti e indietro di migliaia di anni; indispensabile dare un'occhiata alla cronologia, oltre che alle schede dei personaggi. Se ci aggiungiamo tutti i membri della dinastia Amaterasu, il mal di testa è quasi garantito (e io sto pure giocando a Okami!). Semb ...continua

    In questo volume si salta allegramente avanti e indietro di migliaia di anni; indispensabile dare un'occhiata alla cronologia, oltre che alle schede dei personaggi. Se ci aggiungiamo tutti i membri della dinastia Amaterasu, il mal di testa è quasi garantito (e io sto pure giocando a Okami!). Sembra strano, eppure ne vale la pena, anche questa volta :)

    ha scritto il 

  • 4

    Siano di nuovo ringraziati gli dei per la cronologia a fine volume,sennò a quest'ora sarei già impazzita. Mi piacerebbe dare un'occhiata dentro la testa di Nagano,giusto per capire come è fatto il cervello che ha partorito una cosa così complessa...

    ha scritto il 

  • 4

    Da quando finalmente è iniziato Five Star Stories in Italia questo forse è l'albo peggiore, ma non per questo vuol dire sia brutto!
    Nagano continua la sua opera saltando avanti e indietro nel tempo, spesso lasciando il lettore disorientato proprio quando sembrava essersi delineato un nuovo arco n ...continua

    Da quando finalmente è iniziato Five Star Stories in Italia questo forse è l'albo peggiore, ma non per questo vuol dire sia brutto! Nagano continua la sua opera saltando avanti e indietro nel tempo, spesso lasciando il lettore disorientato proprio quando sembrava essersi delineato un nuovo arco narrativo... Nuovi personaggi, tanti, a tratti forse anche troppi, entrano in scena e sembra ognuno avrà un ruolo ben preciso, forse. Apprezzabile il fatto che Nagano, nel raccontare una storia fondamentalmente seria, intrisa di velata malinconia, sappia sempre smorzare la tensione in modo non invasivo. Sperando che tutti i nuovi fili che intessono l'intricata trama che si sviluppa nell'Ammasso del Joker, non vedo l'ora che esca il prossimo numero; questo manga mi ha fatto riscoprire la gioia di leggere fumetti giapponesi e non è poco.

    ha scritto il 

  • 3

    questo volume mi è sembrato un po' il trionfo delle nerditudini nomenclatorie... nomi pazzeschi ripetuti, spero con una certa ironia, di vignetta in vignetta, altisonanza che spesso cade nel ridicolo. Secondo me in questo volume si è un po' esagerato nel trovare i nomi più astrusi per indicare co ...continua

    questo volume mi è sembrato un po' il trionfo delle nerditudini nomenclatorie... nomi pazzeschi ripetuti, spero con una certa ironia, di vignetta in vignetta, altisonanza che spesso cade nel ridicolo. Secondo me in questo volume si è un po' esagerato nel trovare i nomi più astrusi per indicare cose tutto sommato semplici e senza sostanza. A me queste cose non piacciono molto e stancano molto.

    ha scritto il 

  • 5

    Nonostante la miriade di personaggi presenti in quest'opera riesco a ricordarmi TUTTI i nomi (anche quelli più impronunciabili) ed a distinguere senza indugio ogni Fatima. Questo per farvi capire quanto amo quest'opera (anche se in questo volume i continui salti temporali mi hanno messo un pochin ...continua

    Nonostante la miriade di personaggi presenti in quest'opera riesco a ricordarmi TUTTI i nomi (anche quelli più impronunciabili) ed a distinguere senza indugio ogni Fatima. Questo per farvi capire quanto amo quest'opera (anche se in questo volume i continui salti temporali mi hanno messo un pochino in crisi, ma poi alla fine dell'albo tutte le storyline -comprese quelle dei precedenti volumi- si ricollegano fra loro perfettamente). Bellissimo ed emozionante l'ultimo saluto fra Sopp e il Dr. Balansh (un amicizia durata 360 anni).

    ha scritto il