Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Forgotten Garden

A Novel

By

Publisher: Atria

4.3
(2005)

Language:English | Number of Pages: 480 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) German , French , Chi traditional , Portuguese , Italian , Spanish , Catalan , Polish , Dutch , Swedish

Isbn-10: 1416550542 | Isbn-13: 9781416550549 | Publish date: 

Also available as: Paperback , eBook , Audio CD , Others

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Do you like The Forgotten Garden ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 3

    Costruita molto bene questa storia di Kate Morton, un gioco a scomparsa di matrioske, che ti conduce, attraverso la personalità delle protagoniste, per circa un secolo di storia, dal 1913 al 2005!
    L’a ...continue

    Costruita molto bene questa storia di Kate Morton, un gioco a scomparsa di matrioske, che ti conduce, attraverso la personalità delle protagoniste, per circa un secolo di storia, dal 1913 al 2005!
    L’autrice, (e qui mi si intreccia la recensione con una delle protagoniste, cosi citata), di cui già avevo letto altri due romanzi, ha la capacità di tessere bene storie personali, alternando momenti di tensione e coinvolgimento emotivo, senza, a mio parere, mai scadere nello scontato o nel prevedibile.
    Infatti, il percorso di indagine, per arrivare alle reali origini dell’ultima discendente, sa essere ben dosato e portato senza né stanchezza, né fatica sino alle ultime pagine del libro.
    Vera chicca sono le tre fiabe riprese dall’Autrice, personaggio del libro, che ti catapultano all’infanzia più dorata!
    Lo consiglio a chi non si stanca mai di sentirsi fanciullo!

    said on 

  • 5

    Excelente novela

    Primera novela que leo de esta autora y he encontrado que enlaza con maestría tres momentos temporales distintos. Con ganas de conocer nuevas obras de Kate Morton.

    said on 

  • 4

    Pasado, futuro, familia

    Me ha atrapado desde la primera página. Me parece un libro ameno, bien narrado, con saltos en el tiempo que poco a poco van desvelando los secretos y misterios del pasado de una de sus protagonistas. ...continue

    Me ha atrapado desde la primera página. Me parece un libro ameno, bien narrado, con saltos en el tiempo que poco a poco van desvelando los secretos y misterios del pasado de una de sus protagonistas. He leído varias opiniones de que aseguran que el final es predecible... puede que lo sea pero yo he tenido que leer hasta la última pagina para que me lo confirme, porque cuanto más avanzaba en la historia, mas me confundía.

    said on 

  • 4

    appassionante

    un mistero che ti avvinghia pagina dopo pagina, un puzzle da ricomporre a ritroso nel tempo, un'atmosfera di fiaba e una gran voglia si svelare l'arcano.
    sentimenti contrastanti mi hanno attraversata ...continue

    un mistero che ti avvinghia pagina dopo pagina, un puzzle da ricomporre a ritroso nel tempo, un'atmosfera di fiaba e una gran voglia si svelare l'arcano.
    sentimenti contrastanti mi hanno attraversata durante la lettura: curiosità, dubbio, divertimento, meraviglia, rabbia...ma ciò che più resta forse è la tristezza.
    perchè questa storia fornisce tutte le risposte ma lascia comunque un grande vuoto.
    lo consiglio

    said on 

  • 5

    Da quando l'ho iniziato non sono più riuscita a metterlo giù fino alla fine. É una storia ricca di tensione e emozionante, piena di intrecci che stravolgono completamente la trama. É un libro che rich ...continue

    Da quando l'ho iniziato non sono più riuscita a metterlo giù fino alla fine. É una storia ricca di tensione e emozionante, piena di intrecci che stravolgono completamente la trama. É un libro che richiama l'attenzione e anche dopo che lo si é finito si continua a ripensare alle parole della Morton.
    Questo libro mi ha spinto a leggere anche gli altri capolavori della stessa autrice.

    said on 

  • 4

    Me ha gustado mucho la manera en que la autora nos va desvelando el misterio de cuál es el origen de Nell, la protagonista, saltando a diferentes épocas y acercándonos a conocer la verdad desde los di ...continue

    Me ha gustado mucho la manera en que la autora nos va desvelando el misterio de cuál es el origen de Nell, la protagonista, saltando a diferentes épocas y acercándonos a conocer la verdad desde los distintos puntos de vista de los protagonistas.

    said on 

  • 4

    anche 4 +

    Un libro molto interessante ed intenso.
    E proprio perché la ritengo una buona lettura, pignolo.

    Parto dal titolo: perché scomodare/omaggiare/riferirsi a "Il giardino segreto" di Burnett? Ce n'era rea ...continue

    Un libro molto interessante ed intenso.
    E proprio perché la ritengo una buona lettura, pignolo.

    Parto dal titolo: perché scomodare/omaggiare/riferirsi a "Il giardino segreto" di Burnett? Ce n'era realmente bisogno?
    Il romanzo ha una trama solida, personaggi ben costruiti con 3 diversi POV e altrettante linee temporali. La risposta è no: l'omaggio all'opera di Burnett non ha molto senso, e parliamoci chiaro: il giardino non è parte fondamentale della storia, come lo è ne "il giardino segreto". Ma neanche lontanamente. Lo so, sembra una fesseria, ma pure il titolo conta in un romanzo, e a lettura terminata, posso dire che io l'avrei intitolato "l'autrice", semplice e diretto, magari con riferimenti alla tenuta, "L'autrice di Blackhurst".
    Ma sono scelte di autrice ed editore, perciò, chiudo la parentesi.

    Altri cavilli che mi sovvengono, riguardano l'esposizione generale: se da un lato la scelta di suddividere il racconto attraverso i 3 POV delle protagoniste (anche 4 quando si inserisce Rose) risulta vincente, dall'altro mette in ombra nella quasi totalità i personaggi secondari (es. Nathaniel Walker, lo vediamo solo attraverso gli occhi di Rose e Eliza); poco chiari e poco credibili, mi sono risultati i pezzi di storia raccontati attraverso sogni/visioni/deliri delle protagoniste messi in risalto tramite l'uso del corsivo (anche se fortunatamente questi episodi si contano sulla punta delle dita). Avrei preferito che quegli aneddoti venissero raccontati come il resto della storia.
    Questione di gusti.

    Ho trovato alcuni aneddoti piuttosto inverosimili, come se la storia tendesse più al genere fantasy.

    Dopo i miei "no", aggiungo anche i "pollici in su"!
    Molto apprezzati i riferimenti alla letteratura classica: Burnett e Dickens su tutti (il mio cavillo va solo al titolo, ma l'idea di un giardino ristoratore la cui cura risana sia il corpo che lo spirito, risulta poetica e molto dolce. Così come la storia dei due orfanelli richiama alla mente "Oliver Twist" risulta efficace). E come non nominare le fiabe di Eliza, davvero un'idea originale e funzionale.

    Lo stile di Kate Morton risulta molto piacevole.
    Sicuramente leggerò altri romanzi dell'autrice.

    said on 

  • 5

    Es una historia que te hechiza como en un cuento de hadas.

    Adentrandote en un laberinto lleno de preguntas, misterios e incertidumbre, capaz de hacerte soñar con personajes como Eliza Makepeace.
    Narrada como solo Kate Morton sabe hacerlo, viajando en el tiemp ...continue

    Adentrandote en un laberinto lleno de preguntas, misterios e incertidumbre, capaz de hacerte soñar con personajes como Eliza Makepeace.
    Narrada como solo Kate Morton sabe hacerlo, viajando en el tiempo una y otra vez, sin hacerte perder el hilo de la historia y deseando saber más y más.
    Es uno de esos libros que se saborean, que quieres saber como acaba, pero a la vez te gustaría que no acabara nunca

    said on 

  • 4

    Recensione di Il giardino dei segreti - Kate Morton

    Ci sono libri che hanno l'incredibile capacita' di stregare fin dalla prima pagina, e questo e' uno di quelli.
    Non conoscevo questa scrittrice, la s ...continue

    Recensione di Il giardino dei segreti - Kate Morton

    Ci sono libri che hanno l'incredibile capacita' di stregare fin dalla prima pagina, e questo e' uno di quelli.
    Non conoscevo questa scrittrice, la sua scrittura mi ha catturata: pulita, semplice, minuziosa e accurata.
    Un mistero che avvolge il passato di Nell. Si articola su tre diversi piani temporali scanditi ognuno dal vissuto delle protagoniste che tessera dopo tessera contribuiscono a ricostruire l'intera vicenda . Buono anche il profilo psicologico dei personaggi: figure intense e complesse come Eliza e Rose. La capacita' di far affezionare il lettore ai personaggi quasi portandolo a fare il tifo per quella situazione piuttosto che l'altra.
    Leggero' altro di questa scrittrice.

    said on 

Sorting by