Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Giver

Libro 1. El Dador de recuerdos

By Lois Lowry

(224)

| Hardcover | 9788424135843

Like The Giver ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

390 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Se tu, consumatore medio, adori Meryl Streep e scopri che la suddetta recita nel film tratto da un libro insignificante, per arrivare al cinema preparato ti ritrovi a leggere il sopracitato libro insignificante.

    Sono onesta, questo primo volume mi h ...(continue)

    Se tu, consumatore medio, adori Meryl Streep e scopri che la suddetta recita nel film tratto da un libro insignificante, per arrivare al cinema preparato ti ritrovi a leggere il sopracitato libro insignificante.

    Sono onesta, questo primo volume mi ha lasciata con un gran punto di domanda in testa. Ora sono al terzo, e gli interrogativi non si sono spenti. Non tanto riguardo le incognite della storia, della trama, al livello di come ha fatto Harry a sopravvivere all'Avada Kedavra?, invece si tratta di una sensazione sottopelle che il lettore percepisce durante la lettura; per me, in sintesi, l'autrice non sa dove diavolo sta andando a parare.
    Oltretutto, se si deve essere proprio fiscali, ultimamente i romanzi distopici sembrano abbondare come i persevativi ad una festa di Playboy e io, avendone letti un discreto numero, posso tranquillamente sostenere che questo è inutile, insignificante, non dice assolutamente nulla.

    Is this helpful?

    MissCupofCoffe said on Jul 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una piccola perla da avere in libreria, adatto agli amanti della fantascienza e della tematica delle società distopiche. Le esperienze vengono narrate dal punto di vista di un bambino, la cui innocenza e fiducia nel mondo verrano fortemente compromes ...(continue)

    Una piccola perla da avere in libreria, adatto agli amanti della fantascienza e della tematica delle società distopiche. Le esperienze vengono narrate dal punto di vista di un bambino, la cui innocenza e fiducia nel mondo verrano fortemente compromesse dalla scoperta di una verità da sempre negata. Considero magistrale il modo in cui la scrittrice sia riuscita a declinare riga dopo riga l'acquisizione della consapevolezza, ad opera del piccolo Jonas, della profonda ingiustizia della società in cui si sentiva protetto e rassicurato. Ciò che colpisce è la forza d'animo di Jonas nell'impegnarsi, nonostante la giovane età, a rinnegare gli ideali che gli erano stati inculcati, in favore di un mondo più giusto in cui avere il diritto di scegliere anche di sbagliare. Non riesco a comprendere come questo romanzo possa essere stato eclissato in Italia da bestseller, a mio avviso, meno di rilevo. L'unico mio rammarico è non averlo letto prima. Un altro aspetto positivo è la durata del romanzo; la scrittrice riesce a condensare tutte le vicende in un'opera non prolissa che però preserva la sua intensità.

    Is this helpful?

    Samy said on Jul 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Identificato come uno dei primi esempi di YA anche se uscì quando ancora esisteva solo la "letteratura per ragazzi" (anno 1993), per me "The Giver" è l'ulteriore riprova che mettendo un po' di anni tra se e la giovinezza di questo particolare periodo ...(continue)

    Identificato come uno dei primi esempi di YA anche se uscì quando ancora esisteva solo la "letteratura per ragazzi" (anno 1993), per me "The Giver" è l'ulteriore riprova che mettendo un po' di anni tra se e la giovinezza di questo particolare periodo si scrive ancora meglio.

    Accettando il suo grosso limite - il porre un mondo distopico dai tratti piuttosto marcati senza curarsi minimamente di spiegare come certe imposizioni si siano radicate, quasi fosse avvenuto tutto per magia - la lettura di "The Giver" si rivela davvero potente, capace di approcciare tematiche adulte con la delicatezza che merita il suo giovane pubblico.

    Lois Lowry era quasi sessantenne quando scrisse di questa utopia da incubo in cui vive il suo giovane protagonista; nelle parole del suo maestro si sente tutta la saggezza di chi una vita l'ha vissuta, al di là di certe banali ingenuità che costellano la YA attuale. Se oggi si tende a gettarsi a capofitto su tematiche difficili salvo poi tirarsi indietro "perché è un libro per giovani", "The Giver" non rinuncia ad un'oncia di crudeltà o violenza, mantenendo sempre un tocco lieve e a tratti visionario. Quando però c'è da ghiacciare il sangue nelle vene, lo fa con straordinaria efficenza, vedi la scena del "piccoletto".

    Davvero bello, forse come "Il gioco di Ender" un po' ridimensionato nell'impatto da quanti ci hanno marciato sopra nei decenni successivi.

    Is this helpful?

    Gardy said on Jun 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Love it, the rebellion against the rules of the government. Thank you Louis.

    Is this helpful?

    itsale27 said on Jun 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    molto molto bello...anche se e' un libro per ragazzi e' stata una lettura veramente piacevole...consigliato a tutti!

    Is this helpful?

    Giox said on Jun 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    逃離烏托邦

    本書的主題類似美麗新世界中的烏托邦,是一本很適合外語學習者閱讀的英文輕小說,主角所居住的城市,沒有飢餓,沒有悲傷,沒有致死的疾病,社會的運作一切都被安排好,安排的妥善舒適,但當主角開始了解到這樣無憂無慮社會背後的真相時,他發現原來這個社會缺乏選擇,缺乏愛,甚至殘忍的事也以理所當然被教導著,所以雖然烏托邦看似完美,他卻發現他自己不可能再待下去了,究竟逃離烏托邦,是正確的選擇,抑或是愚昧的決定?

    Is this helpful?

    cin said on May 18, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book