Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Good Life

By

Publisher: Bloomsbury Publishing PLC

3.6
(221)

Language:English | Number of Pages: 368 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 0747585814 | Isbn-13: 9780747585817 | Publish date:  | Edition New Ed

Also available as: Hardcover , Audio CD , Others

Category: Fiction & Literature

Do you like The Good Life ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Ten years on from Brightness Falls, Russell Calloway is still a literary editor although in a diminished capacity; his wife, Corrine, has sacrificed her career to watch anxiously over their children. Across town Luke McGavock, a wealthy ex-investment banker, is taking a sabbatical from making money, struggling to reconnect with his socially resplendent wife, Sasha, and their angst-ridden teenage daughter, Ashley. These two Manhattan families are teetering on the brink of change when 9/11 happens. The "Good Life" explores through the lens of catastrophe that territory between hope and despair, love and loss, regret and fulfilment. But, ultimately, this is Jay McInerney doing what he does best, presenting us with the life of New York City in all its moral complexity.
Sorting by
  • 4

    GOOD LIFE

    Corrine e Russel. Luke e Sasha. Due famiglie newyorkesi colte e benestanti, ma infelici, il cui equilibrio si spezza in seguito all'11 settembre. Luke e Corrine si innamorano, sognano di poter recuperare una giovinezza perduta e una nuova vita. Ma quando la figlia di Luke, finisce in ospedale per ...continue

    Corrine e Russel. Luke e Sasha. Due famiglie newyorkesi colte e benestanti, ma infelici, il cui equilibrio si spezza in seguito all'11 settembre. Luke e Corrine si innamorano, sognano di poter recuperare una giovinezza perduta e una nuova vita. Ma quando la figlia di Luke, finisce in ospedale per overdose, l’ardore si dissolve e tutto rientra nella vecchia normalità. Debbo dire che, nonostante queste storie di amori, tradimenti e riappacificazioni, non mi abbiano mai appassionato, il romanzo rimane gradevole, scorrevole e ha un buon equilibrio.

    said on 

  • 4

    Ben scritto, intenso e realistico nel raccontare i sentimenti, le capacità/incapacità ad affrontare i cambiamenti e la tragedia dell'11 settembre fa da sottofondo alla storia.

    said on 

  • 3

    Bella la trama, emozionanate da sembrare quasi un romanzo rosa senza orpelli, bello aver rivissuto le emozioni e l'animazione seguenti l'attentato alle torri gemelle, bello l'affresco di una generazione (anzi forse di alcune generazioni)di 'belli e dannati' sfibrati dal tentativo di avere e mante ...continue

    Bella la trama, emozionanate da sembrare quasi un romanzo rosa senza orpelli, bello aver rivissuto le emozioni e l'animazione seguenti l'attentato alle torri gemelle, bello l'affresco di una generazione (anzi forse di alcune generazioni)di 'belli e dannati' sfibrati dal tentativo di avere e mantenere una famiglia tradizionale e di continuare a praticare vizi e stravizi tra pubblico e privato forse per sentirsi per sempre giovani.
    Amaro ma veritiero e di buon senso il finale.
    Inammissibili la profusione di errori di date, di contraddizioni, di affermazioni negate dopo poche pagine. Confusione totale circa l'età dei protagonisti che sembrano essere sulla quarantina nel 2001 ma già erano al top di aziende tipo J.P Morgan nel 1987...e hanno madri appena 63enni.Ma nessuno si è accorto di tutte queste incongruenze prima di pubblicare???

    said on 

  • 4

    Amore e tragedia nella New York pre-, durante e post-11 settembre. Il tutto gestito con grande delicatezza e maestria. Il finale, ahimè, è un po' scialbo. Comunque da leggere.

    said on 

  • 2

    quanta noia

    Un periodo di libri deludenti uno dietro l'altro, che peccato.

    Questo è tanto tanto scontato. Non una riga che induca una riflessione, un'associazione di idee, un pensiero.
    Tutti perfettamente ed ordinatamente incastonati nel loro stereotipo....

    said on 

  • 2

    Perchè mi ha deluso? Perchè è scritto bene ma è inconsistente. Due coppie (quattro mentecatti) di adulteri totali. Persone irreali, incapaci, irritanti, false, bugiarde, meschine. Amici, parenti e conoscenti sono anche peggio. Tutti tradiscono tutti. Nessuno si salva tranne due piccoli gemellini, ...continue

    Perchè mi ha deluso? Perchè è scritto bene ma è inconsistente. Due coppie (quattro mentecatti) di adulteri totali. Persone irreali, incapaci, irritanti, false, bugiarde, meschine. Amici, parenti e conoscenti sono anche peggio. Tutti tradiscono tutti. Nessuno si salva tranne due piccoli gemellini, soltanto perchè sono bambini......Qualcuno lo ha definito il più grande scrittore americano vivente.....Figuriamoci il peggiore....Vale la pena?.....No! Decisamente no!

    said on 

  • 3

    uhm. uhm uhm. s'è letto svelto. america. 11 settembre. new york. il sud. uptown, midtown, downtown. nuovi ricchi, vecchi ricchi, mezzi ricchi. famiglie in disfacimento, famiglie salvate, famiglie che non si formeranno. c'è un po' di tutto e parrebbe non mancare niente. tranne forse quella scintil ...continue

    uhm. uhm uhm. s'è letto svelto. america. 11 settembre. new york. il sud. uptown, midtown, downtown. nuovi ricchi, vecchi ricchi, mezzi ricchi. famiglie in disfacimento, famiglie salvate, famiglie che non si formeranno. c'è un po' di tutto e parrebbe non mancare niente. tranne forse quella scintilla capace di far scoccare l'amore. di tre suoi testi che ho letto questo mi pare il più debole... nota di demerito alla traduzione di "orchestrina speed-metal" e "trasformatori" (Transformers) e alcune altre uscite un po' curiose.

    said on 

  • 3

    " [...] correre nella notte alla ricerca del cuore inafferrabile della città, che vibrava come un basso continuo, appena udibile oltre il prossimo angolo, dietro la prossima porta, poco più avanti, giù per la prossima rampa di scale.... "

    said on