Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Hot Zone

By

Publisher: Corgi Adult

3.8
(191)

Language:English | Number of Pages: 383 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) German , Italian , Spanish , Slovenian , Japanese , Dutch , French

Isbn-10: 0552143030 | Isbn-13: 9780552143035 | Publish date:  | Edition New Ed

Also available as: Audio Cassette , Hardcover , School & Library Binding , Others , Audio CD , eBook

Category: Mystery & Thrillers , Non-fiction , Science Fiction & Fantasy

Do you like The Hot Zone ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Imagine a killer with the infectiousness of the common cold and power of the Black Death. Imagine something so deadly that it wipes out 90 per cent of those it touches. Imagine an organism against which there is no defence. But you don't need to imagine. Such a killer exists: it is a virus and its name is Ebola. "The Hot Zone" tells what happens when the unthinkable becomes reality: when a deadly virus, from the rain forests of Africa, crosses continents and infects a monkey house ten miles from the White House. Ebola is that reality. It has the power to decimate the world's population. Try not to panic. It will be back. There is nothing you can do...
Sorting by
  • 4

    Un ottimo romanzo "biologico"

    Ottimo romanzo appassionante soprattutto nella prima parte.
    Condivido le conclusioni a cui arriva l'autore alla fine del libro, secondo cui i virus caldi, o filovirus, siano una risposta della Terra a ...continue

    Ottimo romanzo appassionante soprattutto nella prima parte.
    Condivido le conclusioni a cui arriva l'autore alla fine del libro, secondo cui i virus caldi, o filovirus, siano una risposta della Terra all'attacco biologico portato quotidianamente dall'uomo. Il sistema deve essere in equilibrio e gli "squilibri" determinati dall'azione umana devono essere compensati. La Terra ci pensa da sola e Ebola (Zaire, Sudan o Reston) Marburg e HIV sono tre agenti provenienti dalla foresta pluviale africana, una delle zone biologicamente più colpite dall'azione scellerata dell'uomo, comparsi dal nulla che hanno il compito sublime di compensare l'azione umana.
    Il libro ti lascia con questa riflessione finale: se l'uomo invece di alterare continuamente l'ecosistema riuscisse a condividere ciò che c'era prima della sua comparsa con chi c'era prima, il sistema sarebbe rimasto in equilibrio e non ci sarebbe stato bisogno di un agente esterno, il Virus, per appianare le differenze. Allora il Virus è un agente che compare come conseguenza diretta dell'azione dell'uomo sulla natura.

    said on 

  • 3

    In questo libro, Richard Preston ci racconta la storia vera della prima scampata epidemia di Ebola negli Stati Uniti.
    Tornato di attualità, questo libro ci svela i segreti dei pericoli che si celano n ...continue

    In questo libro, Richard Preston ci racconta la storia vera della prima scampata epidemia di Ebola negli Stati Uniti.
    Tornato di attualità, questo libro ci svela i segreti dei pericoli che si celano nella globalizzazione e nel "risveglio" di virus antichi che dalle foreste pluviali sbucano per minacciare il mondo intero.
    Richiard Preston utilizza uno stile da vero romanzo thriller e questo, talvolta, può far dimenticare che i fatti narrati sono veri e non finzione. Interessante la testi finale del giornalista-scrittore.
    Da leggere, assolutamente.

    said on 

  • 3

    Non è male, il pathos regge, anche se a volte è un po didascalico!

    Molto bene le descrizioni degli effetti che ebola ha sul fisico umano.

    said on 

  • 0

    All this book is, is just a reiteration of itself about twelve or so times. I have to say that the metaphors were funny at some points, but other than that nothing really exciting.

    said on 

  • 3

    Me lo leí pensando que era una novela de Ciencia Ficción y ha resultado ser una novela sobre la historia del Ébola. Está bien contada y lleva un ritmo adecuado. Consigue que la historia no se haga abu ...continue

    Me lo leí pensando que era una novela de Ciencia Ficción y ha resultado ser una novela sobre la historia del Ébola. Está bien contada y lleva un ritmo adecuado. Consigue que la historia no se haga aburrida e incluso tiene momentos interesantes.

    said on