Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Hunchback of Notre Dame

By Victor Hugo

(57)

| Hardcover | 9780140622225

Like The Hunchback of Notre Dame ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

The story of Quasimodo, the hunchback bellringer of Notre-Dame cathedral and his devotion to the beautiful gypsy dancer Esmeralda. When the demented archdeacon Frollo sets out to abduct Esmeralda, he uses Quasimodo to do the evil deed on his behalf. Continue

The story of Quasimodo, the hunchback bellringer of Notre-Dame cathedral and his devotion to the beautiful gypsy dancer Esmeralda. When the demented archdeacon Frollo sets out to abduct Esmeralda, he uses Quasimodo to do the evil deed on his behalf. However, Quasimodo turns from captor to saviour.

531 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    La varietà dei toni di questo romanzo mi ha spiazzato un po'. Ovvero non segue csoordinate precise, passa dal drammatico, all'ironico, al burlesco in poche righe. Le parti che mi hanno appassionato di più sono quelle che normalmente annoiano gli altr ...(continue)

    La varietà dei toni di questo romanzo mi ha spiazzato un po'. Ovvero non segue csoordinate precise, passa dal drammatico, all'ironico, al burlesco in poche righe. Le parti che mi hanno appassionato di più sono quelle che normalmente annoiano gli altri lettori, ovvere le descrizioni, le parti corali, l'ansimare di Parigi. La corte dei miracoli è magistrale come invenzione, vorrei esserne un suo adepto. Certo è che Hugo non si riparmia descrivendo pure i ciottoli di Place de la Grave, i bottoni di un mendicante i pensieri della capretta. Caro lettore...è l'800 e non può essere che così, letterariamente parlando, s'intende.

    Is this helpful?

    Sorbetto said on Jul 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Ne regarde pas la figure jeune fille, regarde le cœur"

    Uno dei libri più tristemente meravigliosi che abbia mai letto, e credo di non potere usare ossimoro migliore di questo. Aldilà dei primi capitoli, la cui unica protagonista è una attenta e minuziosa descrizione della tanto amata Parigi di Hugo, il r ...(continue)

    Uno dei libri più tristemente meravigliosi che abbia mai letto, e credo di non potere usare ossimoro migliore di questo. Aldilà dei primi capitoli, la cui unica protagonista è una attenta e minuziosa descrizione della tanto amata Parigi di Hugo, il resto della storia unito allo stile raffinato e scorrevole dell'autore mi ha lasciata incollata alle pagine, divorando il libro in pochi giorni. Uno stile così coinvolgente quello di Hugo, che leggendo mi sembrava quasi di essere lì, immersa nella folla, soprattutto nei momenti a parer mio più belli..e tristi purtroppo. Per non parlare di alcuni capitoli a sfondo filosofico che la mia piccola cultura ha potuto cogliere e apprezzare, e i tanti contrasti tra i sentimenti, i personaggi, gli stati d'animo tipici del Romanticismo.
    Sicuramente annoverato tra i miei libri preferiti.

    Is this helpful?

    Felicia:) said on Jul 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Capolavoro !!! Romantico, ben scritto, ottimo intreccio.

    Is this helpful?

    Rava23 said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    edizione scolastica cideb

    Isbn:9788877548153.
    Si tratta di una semplice riduzione del capolavoro di Hugo. Il testo è in francese corredato da illustrazioni (l'ho usato alle superiori). Ovviamente il testo integrale è tutt'altro 😊 lo sto leggendo ora! ...(continue)

    Isbn:9788877548153.
    Si tratta di una semplice riduzione del capolavoro di Hugo. Il testo è in francese corredato da illustrazioni (l'ho usato alle superiori). Ovviamente il testo integrale è tutt'altro 😊 lo sto leggendo ora! *-*

    Is this helpful?

    ღ▪єℓℓiє☆ said on Jul 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Notre Dame de Paris

    Mio Dio, quanto ho amato questo libro!! :)
    Partiamo dall'inizio: personaggi incredibili. Frollo, crudele e psicologicamente disturbato. Quasimodo, campanaro deforme, ma sensibile e servizievole. Esmeralda, bella e ingenua. Febo, donnaiolo frivolo. P ...(continue)

    Mio Dio, quanto ho amato questo libro!! :)
    Partiamo dall'inizio: personaggi incredibili. Frollo, crudele e psicologicamente disturbato. Quasimodo, campanaro deforme, ma sensibile e servizievole. Esmeralda, bella e ingenua. Febo, donnaiolo frivolo. Pietro Gringoire, fallito e ingenuo. Giovanni, superficiale e svogliato.
    Un insieme di personaggi descritti benissimo, da amare e da odiare. Ognuno di loro protagonista, ognuno di loro indispensabile per lo svolgimento dell'azione. Anche i più piccoli personaggi che rimangono sullo sfondo, sono in realtà importanti al fine di arrivare alla conclusione della vicenda.
    Hugo ama Parigi, e le sue descrizioni lo dimostrano. Il libro è un'esaltazione dell'architettura parigina, della sua storia e della sua cultura. E le descrizioni di Quasimodo che suona le campane, o dei suoi sentimenti per Esmeralda, danno i brividi, avrei voluto copiarmi pagine intere per poter un giorno rileggere quelle belle parole.
    La storia poi, è davvero ben congeniata: intrighi, amori, misteri, e un finale veramente sconvolgente vi faranno divorare questo romanzo.

    Is this helpful?

    Martina Belli said on Jul 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Svantaggi di non avere un amplifon

    Molto bello, nonostante la rinomata logorroicità di Hugo.

    Se cercate un personaggio più stupido di Cosette, e ce ne vuole, ecco Esmeralda. Che con quel Phoebus sembra una ragazzina davanti a Justin Bieber.

    Vabbè, comunque, bellissimo.
    Sia per le de ...(continue)

    Molto bello, nonostante la rinomata logorroicità di Hugo.

    Se cercate un personaggio più stupido di Cosette, e ce ne vuole, ecco Esmeralda. Che con quel Phoebus sembra una ragazzina davanti a Justin Bieber.

    Vabbè, comunque, bellissimo.
    Sia per le descrizioni, raramente fini a se stesse (se si eccettua, chiaramente Parigi a volo d'uccello) sia per quanto riguarda Parigi, ma soprattutto i vari personaggi.

    È facile riscontrare somiglianze tra i personaggi di Notre-Dame de Paris e de I Miserabili.

    Esmeralda - Cosette
    Frollo - Javert
    Jehan - Gavroche
    Quasimodo - Valjean (colui che deve espiare)
    etc

    Hugo si specchia molto nella sua scrittura, ma se lo può permettere.
    Mi verrebbe voglia di dargli 4 stelle per quel capitolo sull'architettura, ma anche considerando che l'edizione principale non la comprendeva... diamogliene 5, via.

    Is this helpful?

    Andrea Mercatelli said on Jun 27, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book