Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Little Prince

By

Publisher: Wordsworth

4.4
(24117)

Language:English | Number of Pages: 109 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) French , Italian , Chi traditional , Spanish , Chi simplified , Catalan , Russian , German , Finnish , Hungarian , Greek , Turkish , Dutch , Slovak , Croatian , Unknown , Inuktitut , Georgian , Bulgarian , Ukrainian , Hebrew , Dhivehi , Czech , Norwegian , Polish , Farsi , Romanian

Isbn-10: 1853261580 | Isbn-13: 9781853261589 | Publish date: 

Translator: Irene Testot-Ferry

Also available as: Hardcover , Audio CD , Others

Category: Children , Fiction & Literature , Philosophy

Do you like The Little Prince ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
The Little Prince is a classic tale of equal appeal to children and adults. On one level it is the story of an airman's discovery, in the desert, of a small boy from another planet - the Little Prince of the title - and his stories of intergalactic travel, while on the other hand it is a thought-provoking allegory of the human condition. First published in 1943, the year before the author's death in action, this translation contains Saint-Exupéry's delightful illustrations.
Sorting by
  • 5

    Letto da adulta

    Ho letto questo libro da adulta. Spinta dalle tante citazioni. E devo dire che è bellissimo. E' una favola. La favola di come si dovrebbe essere. E di come bisognerebbe dare il giusto valore alle cose, soprattutto al tempo, alla bellezza e all'amicizia. Tre cose fondamentali troppo spesso accanto ...continue

    Ho letto questo libro da adulta. Spinta dalle tante citazioni. E devo dire che è bellissimo. E' una favola. La favola di come si dovrebbe essere. E di come bisognerebbe dare il giusto valore alle cose, soprattutto al tempo, alla bellezza e all'amicizia. Tre cose fondamentali troppo spesso accantonate e di cui nessun essere umano dovrebbe fare meno

    said on 

  • 5

    Riprendere in mano questo libro a distanza di anni dalla prima, infruttuosa, lettura, mi ha fatto capire quanto le persone e i tempi cambino. "Io" non sono più io. O almeno non si tratta dello stesso io interiore.
    E se all'epoca non ero riuscito ad apprezzare il messaggio semplice e profond ...continue

    Riprendere in mano questo libro a distanza di anni dalla prima, infruttuosa, lettura, mi ha fatto capire quanto le persone e i tempi cambino. "Io" non sono più io. O almeno non si tratta dello stesso io interiore.
    E se all'epoca non ero riuscito ad apprezzare il messaggio semplice e profondo contenuto in questo piccolo capolavoro, oggi le parole di Antoine de Saint-Exupéry mi sono arrivate dritte al cuore. L'amore per le piccole cose, anche per dettagli all'apparenza insignificanti, il valore e la bellezza della vera amicizia, lo sguardo privo di veli e preconcetti del piccolo principe, il candore delle sue domande: tutto quanto ha acquisito un senso e preso il suo giusto posto. Mi serviva solo una spintarella per ricominciare daccapo questa storia meravigliosa!

    said on 

  • 5

    faccio il giro della terra e la curo, mi curo

    Visualizzo, a volte, mentre cammino per le strade, il passo lì dove parla della cura verso il suo pianeta e del rapporto con la volpe. L’attenzione speciale verso un qualche cosa crea legame, e questo fa bene, in modo reciproco. Questa è una favola, sì, oppure è filosofia, dipende dallo sguardo ...continue

    Visualizzo, a volte, mentre cammino per le strade, il passo lì dove parla della cura verso il suo pianeta e del rapporto con la volpe. L’attenzione speciale verso un qualche cosa crea legame, e questo fa bene, in modo reciproco. Questa è una favola, sì, oppure è filosofia, dipende dallo sguardo che si accosta.
    "Un giorno ho visto il sole tramontare quarantatré volte! Sai... quando si è molto tristi si amano i tramonti...".
    A condividere.

    said on 

  • 5

    El principito es un recordatorio para todos aquellos adultos que al crecer han dejado de ver las cosas esenciales de la vida y han dejado de lado al niño que llevan dentro. Una historia que realza valores como la amistad y el amor, y nos enseña que lo material nunca da la felicidad sino que la fe ...continue

    El principito es un recordatorio para todos aquellos adultos que al crecer han dejado de ver las cosas esenciales de la vida y han dejado de lado al niño que llevan dentro. Una historia que realza valores como la amistad y el amor, y nos enseña que lo material nunca da la felicidad sino que la felicidad la encontraremos en las cosas más sencillas de la vida, cosas que los ojos no pueden ver y que tan sólo se pueden ver con el corazón.

    Reseña completa: http://www.words-street15.es/2014/11/el-principito-de-antoine-de-saint.html

    said on 

  • 1

    Ma è mai possibile...

    E' mai possibile che questo libro non mi lasci niente di niente ? Dovrei iniziare a pormi qualche domanda, in questo caso, perchè non riesco ad esserne colpita e affascinata e tutte le altre belle cose di cui parla chi l'ha letto .-. Ma giuro che c'ho provato, l'ho letto più d'una volta . Boh ...continue

    E' mai possibile che questo libro non mi lasci niente di niente ? Dovrei iniziare a pormi qualche domanda, in questo caso, perchè non riesco ad esserne colpita e affascinata e tutte le altre belle cose di cui parla chi l'ha letto .-. Ma giuro che c'ho provato, l'ho letto più d'una volta . Boh

    said on 

  • 0

    In realtà è l'ennesima rilettura ... questo libro accompagna la mia vita da quando sono un adolescente. La differenza è che a questo giro l'ho letto ad alta voce a qualcuno e ho scoperto quanto mi commuove perché leggendolo, a tratti, mi si incrina la voce.
    Non

    said on 

  • 0

    assolutamente NON un libro per bambini

    Lo classificano come un libro per bambini, ma a mio parere non dovrebbe esser preso con così tanta leggerezza. Io l'ho letto 3 volte: una alle medie (commissionato dalla maestra di italiano), una a 18 anni e una a 24. Bene, posso ufficialmente dire che a 12 anni non avevo capito un emerito cacchi ...continue

    Lo classificano come un libro per bambini, ma a mio parere non dovrebbe esser preso con così tanta leggerezza. Io l'ho letto 3 volte: una alle medie (commissionato dalla maestra di italiano), una a 18 anni e una a 24. Bene, posso ufficialmente dire che a 12 anni non avevo capito un emerito cacchio! Più sei adulto e più ti regala insegnamenti e lezioni di vita. Da piccolo non lo puoi capire, lo prendi come una storiella.

    said on 

Sorting by