Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Man Who Planted Trees

By Wangari Maathai,Andy Lipkis,Norma Lorre Goodrich,Jean Giono

(0)

| Hardcover | 9781931498814

Like The Man Who Planted Trees ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Twenty years ago Chelsea Green published the first trade edition of The Man Who Planted Trees, a timeless eco-fable about what one person can do to restore the earth. The hero of the story, Elzéard Bouffier, spent his life planting one hundred acorns Continue

Twenty years ago Chelsea Green published the first trade edition of The Man Who Planted Trees, a timeless eco-fable about what one person can do to restore the earth. The hero of the story, Elzéard Bouffier, spent his life planting one hundred acorns a day in a desolate, barren section of Provence in the south of France. The result was a total transformation of the landscape-from one devoid of life, with miserable, contentious inhabitants, to one filled with the scent of flowers, the songs of birds, and fresh, flowing water. Since our first publication, the book has sold over a quarter of a million copies and inspired countless numbers of people around the world to take action and plant trees. On National Arbor Day, April 29, 2005, Chelsea Green is releasing a special twentieth anniversary edition with a new foreword by Wangari Maathai, winner of the 2004 Nobel Peace Prize and founder of the African Green Belt Movement.

314 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un racconto breve che racchiude nelle sue poche pagine la capacità di portare il lettore in un percorso di pace "naturalistico e interiore" lungo quanto il numero di alberi piantati da Elzeard Bouffier, il pastore solitario e tranquillo, che provava ...(continue)

    Un racconto breve che racchiude nelle sue poche pagine la capacità di portare il lettore in un percorso di pace "naturalistico e interiore" lungo quanto il numero di alberi piantati da Elzeard Bouffier, il pastore solitario e tranquillo, che provava piacere a vivere lentamente.

    Is this helpful?

    ciroermes said on Jul 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un racconto illustrato di 36 pagine per adulti e bambini. Elzèard Bouffier ha vissuto la sua vita e si ritira, a più di cinquant'anni, "in quell'antica regione delle Alpi che penetra in Provenza", in una landa completamente deserta per vivere lentame ...(continue)

    Un racconto illustrato di 36 pagine per adulti e bambini. Elzèard Bouffier ha vissuto la sua vita e si ritira, a più di cinquant'anni, "in quell'antica regione delle Alpi che penetra in Provenza", in una landa completamente deserta per vivere lentamente.
    Qui,ignaro e lontano dai conflitti bellici,dà inizio alla sua meticolosa impresa, piantando ogni giorno alberi. Con il passare degli anni quel deserto inospitale si trasforma in una rigogliosa foresta. "Se si teneva a mente che era tutto scaturito dalle mani e dall'anima di quell'uomo, senza mezzi tecnici, si comprendeva come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre alla distruzione."

    Is this helpful?

    Luweena said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un gradito regalo di un amico mi ha fatto scoprire questa favola delicata che ci indica come la volontà positiva dell'uomo possa riconcilare il genere umano con la natura addirittura portandoa termine opere degne di Dio. Quando avrò dei nipoti dovrò ...(continue)

    Un gradito regalo di un amico mi ha fatto scoprire questa favola delicata che ci indica come la volontà positiva dell'uomo possa riconcilare il genere umano con la natura addirittura portandoa termine opere degne di Dio. Quando avrò dei nipoti dovrò ricordarmi di leggerglielo.

    Is this helpful?

    Diceros said on May 29, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    una storia semplice che genera pensieri complessi.

    Is this helpful?

    Marica said on May 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La ricerca della felicità?

    Il protagonista vive in completa solitudine, con il suo cane e i suoi animali, a contatto con la natura e i suoi silenzi, facendo ciò che ritiene più giusto, ciò che lo fa star bene: piantare alberi. Egli impara dai propri fallimenti e non si cura de ...(continue)

    Il protagonista vive in completa solitudine, con il suo cane e i suoi animali, a contatto con la natura e i suoi silenzi, facendo ciò che ritiene più giusto, ciò che lo fa star bene: piantare alberi. Egli impara dai propri fallimenti e non si cura del mondo esterno. Un personaggio che non si può non amare. E dal quale è impossibile non ricavare piccoli insegnamenti (anche se forse non li metteremo mai in pratica).

    Is this helpful?

    Marah said on Apr 30, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book