Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Man Who Was Thursday

By

Publisher: Ignatius Press

3.9
(63)

Language:English | Number of Pages: 289 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) German

Isbn-10: 1586170422 | Isbn-13: 9781586170424 | Publish date:  | Edition Annotated

Also available as: Softcover and Stapled , Hardcover , Library Binding , Audio Cassette , Audio CD , eBook , Others

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Philosophy

Do you like The Man Who Was Thursday ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
This edition of Chesterton's masterpiece and most famous novel, The Man Who Was Thursday, explicates and enriches the complete text with extensive footnotes, together with an introductory essay on the metaphysical meaning of Chesterton's profound allegory. Martin Gardner sees the novel's anarchists as symbols of our God-given free will, and the mysterious Sunday as representing Nature, with its strange mixture of good and evil when considered as distinct from God, as a mask hiding the transcendental face of the creator. The book also includes a bibliography listing the novel's many earlier editions and stage dramatizations, as well as numerous illustrations that further illuminate the text. Illustrated
Sorting by
  • 0

    Between us, by the peace of God, Such truth can now be told; Yes, there is strength in striking root, And good in growing old. We have found common things at last, And marriage and a creed, And I may safely write it now, And you may safely read.

    said on 

  • 3

    Romanzo interessante per molti versi, a partire dall'uso sistematico del paradosso. Chesterton sviluppa la narrazione su una struttura romanzesca di cui si scoprirà solo verso la fine il carattere allegorico-simbolico che, a parer mio, risulta un po' troppo forzato. Alcuni passaggi sono da defini ...continue

    Romanzo interessante per molti versi, a partire dall'uso sistematico del paradosso. Chesterton sviluppa la narrazione su una struttura romanzesca di cui si scoprirà solo verso la fine il carattere allegorico-simbolico che, a parer mio, risulta un po' troppo forzato. Alcuni passaggi sono da definirsi geniali nella loro potenza paradossale, ad esempio il doppio giuramento tra i due poeti. Giudizio in fin dei conti positivo.

    said on 

  • 3

    Scrivere un artificio letterario in cui nulla è come sembra e tutto assume dei valori simbolici man mano che si avanza nella lettura non è semplice. Chesterton è un esperto in questo tipo di narrativa, e sebbene i suoi risultati migliori li abbia ottenuti coi racconti brevi, in questo romanzo rie ...continue

    Scrivere un artificio letterario in cui nulla è come sembra e tutto assume dei valori simbolici man mano che si avanza nella lettura non è semplice. Chesterton è un esperto in questo tipo di narrativa, e sebbene i suoi risultati migliori li abbia ottenuti coi racconti brevi, in questo romanzo riesce davvero a creare un artificio degno di nota. Lettura per soli appassionati del genere.

    said on 

  • 5

    非常喜歡最後兩章裡(The Six Philosophers, The Accuser)奇幻、神話故事的元素。這不只是驚悚小說,這本書裡什麼都有!

    said on