The Path to the Spiders' Nests

Average vote of 9736
| 26 total contributions of which 8 reviews , 16 quotes , 0 images , 2 notes , 0 video
Set on the Ligurian coast during World War II, this is the story of Pin, a cobbler's apprentice who lives with his sister, a prostitute, and spends as much time as he can at the local bar. But when he steals a pistol from a Nazi soldier, he sets off ... Continua
Ha scritto il 28/03/15
il sentiero dei nidi di ragno
un libro che parla della Resistenza vista con gli occhi e le vicende di un bambino. Uno dei migliori libri che ho letto.
Ha scritto il 21/06/14
E-BOOK
Ha scritto il 26/08/13
un sentiero piccolo piccolo
Geniale la scelta di narrare tramite gli occhi di un bambino (seppur cresciuto e obbligato a crescere) la resistenza e la guerra partigiana. Bellissimo l'incipit, vale quasi quanto il romanzo.
  • 2 mi piace
Ha scritto il 25/08/13
Ho trovato questo libro molto godibile, e anche scorrevole. L'ho "dovuto" leggere per compiti estivi ma di certo non è stata una brutta esperienza. Consigliato!
Ha scritto il 25/08/13
"Il" romanzo sulla guerra
La guerra attraverso gli occhi di un bambino. Un ragazzino che cresce mentre attorno a lui il mondo è impazzito. Un giovane destinato a un futuro incerto, che sceglie da che parte stare come se fosse la cosa più naturale del mondo ed è pronto a ...Continua

Ha scritto il Sep 04, 2012, 07:01
[...] la carica esplosiva di libertà che elettrizzava il giovane scrittore non era tanto nella sua volontà di documentare o informare, quanto in quella di esprimere. Esprimere che cosa? Noi stessi, il sapore aspro della vita che avevamo appreso ...Continua
Ha scritto il Sep 04, 2012, 07:00
E una carica amorosa elettrizzava l’aria, illuminava gli occhi delle ragazze che la guerra e la pace ci avevano restituito e fatto più vicine, divenute ora davvero coetanee e compagne, in un’intesa che era il nuovo regalo di quei primi mesi di ...Continua
Ha scritto il Sep 04, 2012, 06:58
Pin canta e guarda il cielo e il mondo puliti del mattino e farfalle montanare dai colori sconosciuti che si librano sui prati. Mancino si spazientisce ogni volta perché Pin si fa aspettare mentre il fuoco si spegne o s'appiccica il riso, e lo ...Continua
Pag. 94
Ha scritto il Sep 04, 2012, 06:56
C'è che noi, nella storia, siamo dalla parte del riscatto, loro dall'altra. Da noi, niente va perduto, nessun gesto, nessuno sparo, pur uguale al loro, m'intendi? uguale al loro, va perduto, tutto servirà se non a liberare noi a liberare i nostri ...Continua
Pag. 115
Ha scritto il Jan 01, 2009, 13:14
Forse un giorno Pin troverà un amico, un vero amico, che capisca e che si possa capire, e allora a quello, solo a quello, mostrerà il posto delle tane dei ragni.
Pag. 23

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi