Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Pleasure of Finding Things Out and the Meaning of It All

By

Publisher: Perseus Books Group

4.2
(227)

Language:English | Number of Pages: 432 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Chi traditional , Italian

Isbn-10: 0738207950 | Isbn-13: 9780738207957 | Publish date:  | Edition Boxed

Also available as: Audio Cassette , Hardcover , Audio CD , eBook

Category: Education & Teaching , Non-fiction , Science & Nature

Do you like The Pleasure of Finding Things Out and the Meaning of It All ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    E' una bella dissertazione sulla scienza, le sue implicazioni e il rapporto che ha con altre discipline, fatta da un "mostro sacro". Non tutto il libro risulta interessante allo stesso modo, ma è una considerazione soggettiva, naturalmente.

    said on 

  • 5

    Bellissima macedonia di articoli. Ne vengono fuori tanti aspetti del mio mito Feynman. Ma più di tutto ho apprezzato i capitoli in cui parla di cosa è la scienza e dei rapporti di questa con la religione. Niente idee preconcette, solo l'approccio da scienziato.

    said on 

  • 5

    Raccolta dei migliori pezzi di Feynman

    Un libro che raccoglie tutti i migliori pezzi in assoluto di Feynman. Lezioni magistrali, discorsi, interventi pubblici, piccola corrispondenza e aneddoti. Insomma tutto ciò che ha reso Feynman quel che è stato: genio e sregolatezza in grado di conquistare un vasto pubblico.

    said on 

  • 3

    sono articoli e trascrizioni di interviste o conferenze, spesso piuttosto vecchi e anche un po' ripetitivi. al di fuori del suo campo, le idee di feynman sull'etica, sulla religione, sulla filosofia sono più o meno quelle che potrebbe avere un qualsiasi ingegnere.

    said on 

  • 4

    E' vero, quando si mette a filosofeggiare è un po' ingenuo.
    E' vero, ci sono ripetizioni e ridondanze.
    E' vero, il testo è un collage troppo eterogeneo.
    Però mi trascina, mi motiva, mi riporta a credere a quanto ha ancora da insegnare la scienza alla cultura tutta, a quanto è ma ...continue

    E' vero, quando si mette a filosofeggiare è un po' ingenuo.
    E' vero, ci sono ripetizioni e ridondanze.
    E' vero, il testo è un collage troppo eterogeneo.
    Però mi trascina, mi motiva, mi riporta a credere a quanto ha ancora da insegnare la scienza alla cultura tutta, a quanto è mal compresa e mal divulgata, mi spinge ad interrogarmi, a rivedermi, a riconoscermi. Avercene.

    said on