The Right Attitude to Rain

(Isabel Dalhousie Mysteries)

By

Publisher: Anchor

3.3
(461)

Language: English | Number of Pages: 304 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , French

Isbn-10: 1400077117 | Isbn-13: 9781400077113 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Audio CD , Audio Cassette , Softcover and Stapled , eBook

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Philosophy

Do you like The Right Attitude to Rain ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
The delectable new installment in the bestselling and already beloved adventures of Isabel Dalhousie and her no-nonsense housekeeper, Grace.

When friends from Dallas arrive in Edinburgh and introduce Isabel to Tom Bruce – a bigwig at home in Texas – several confounding situations unfurl at once. Tom’s young fiancée’s roving eye leads Isabel to believe that money may be the root of her love for Tom. But what, Isabel wonders, is the root of the interest Tom begins to show for Isabel herself? And she can’t forget about her niece, Cat, who’s busy falling for a man whom Isabel suspects of being an incorrigible mama’s boy. Of course Grace and Isabel’s friend Jamie counsel Isabel to stay out of all of it, but there are irresistible philosophical issues at stake – when to tell the truth and when to keep one’s mouth shut, to be precise – and philosophical issues are meat and drink to Isabel Dalhousie, editor of the Review of Applied Ethics. In any case, she’s certain of the ethical basis for a little sleuthing now and again – especially when the problems involve matters of the heart.


From the Hardcover edition.
Sorting by
  • 4

    Mai "strilli" di copertina furono pìù fuorvianti. Isabel Dalhousie viene definita filosofa e investigatrice e paragonata a Miss Marple. Niente di più ingannevole. Questo romanzo è tutto fuorché un gia ...continue

    Mai "strilli" di copertina furono pìù fuorvianti. Isabel Dalhousie viene definita filosofa e investigatrice e paragonata a Miss Marple. Niente di più ingannevole. Questo romanzo è tutto fuorché un giallo e Isabel tutto fuorché un'investigatrice. Fino a 50 pagine dalla fine poi lo avrei pure giudicato scarso ma alla fine si è ripreso e non mi è dispiaciuto leggere una storia d'amore ambientata a Edimburgo e nei suoi dintorni.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    2

    Di investigativo in questo libro c'è ben poco. E' molto più vivo il lato filosofico.

    DI SEGUITO SPOILERONE!!!

    L'unica cosa carina è la storia che nasce tra Isabel e Jamie l'ex fidanzato della nipote.
    ...continue

    Di investigativo in questo libro c'è ben poco. E' molto più vivo il lato filosofico.

    DI SEGUITO SPOILERONE!!!

    L'unica cosa carina è la storia che nasce tra Isabel e Jamie l'ex fidanzato della nipote.
    Un lieto fine romantico con tanto di bebè in arrivo.

    said on 

  • 2

    noioso

    Della serie di Isabel Dalhlouise é il più insulso e noioso.Come riempitivo ci sono le riflessioni filosofiche e poco altro. Nulla a che vedere con gli altri. Pazienza.

    said on 

  • 1

    Bel titolo. Adatto a quest'estate.
    Però ho sbagliato serie di McCall Smith: niente mistero, solo rosa. La poca "filosofia" non lo salva.

    said on 

  • 0

    Un libro rosa ben scritto che mi ricorda un po' Anne Tyler come stile e come contenuti. Bella l'idea della filosofa ma sinceramente non mi ha lasciato niente come contenuti.

    said on 

  • 2

    Si salva quasi niente!

    Un libro abbastanza inutile.
    Da quanto ho letto, dovrebbe essere una specie di saga....ma no grazie. Io mi fermo qua.
    Davvero salvo molto poco. Giusto le ambientazioni, in una Edimburgo che amo e che ...continue

    Un libro abbastanza inutile.
    Da quanto ho letto, dovrebbe essere una specie di saga....ma no grazie. Io mi fermo qua.
    Davvero salvo molto poco. Giusto le ambientazioni, in una Edimburgo che amo e che viene a tratti descritta con molta poesia. Per il resto, una storia che non parte e soprattutto non arriva.
    La protagonista dovrebbe essere filosofa (?) e investigatrice (??): o non c'ho capito nulla o Alexander ci ha un po' scherzato. La filosofia di cui si parla e' davvero molto spicciola e, non essendo un giallo, non vedo proprio su cosa ci sia da investigare. Boh!

    said on 

  • 4

    Piacevole da leggere, ma non è un giallo. Del resto, l'avevo comperato perchè mi piaceva il titolo e perchè è ambientato a Edimburgo. Attenzione, l'edizione Kindle è piena di refusi!

    said on 

Sorting by