Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Second Coming

By

Publisher: William Heinemann

3.9
(1628)

Language:English | Number of Pages: 304 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Spanish , German , Italian

Isbn-10: 0434019569 | Isbn-13: 9780434019564 | Publish date: 

Also available as: eBook

Category: Fiction & Literature , Humor , Religion & Spirituality

Do you like The Second Coming ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
'God's coming - look busy!' God really is coming, and he is going to be pissed. Having left his son in charge, God treated himself to a well-earned break around the height of the Renaissance. A good time to go fishing. He returns in 2011 to find things on Earth haven't gone quite to plan...The world has been rendered a human toilet: genocide; starvation; people obsessed with vacuous celebrity culture, 'and', God points out, 'there are fucking Christians everywhere'. God hates Christians. There's only one thing for it. They're sending the kid back. JC, reborn, is a struggling musician in New York City, helping people as best he can and trying to teach the one true commandment: Be Nice! Gathering disciples along the way - a motley collection of basket cases, stoners and alcoholics - he realises his best chance to win hearts and minds may lie in a TV talent contest. "American Pop Star" is the number one show in America, the unholy creation of English record executive Steven Stelfox...a man who's more than a match for the Son of God.
Sorting by
  • 3

    Bella la satira

    Non male, seppur inizialmente spinto e blasfemo (e chissenefrega aggiungerei). Divertente e verosimile (se oggi gesù tornasse lo crederebbero tutti pazzo), bella la critica alla chiesa e alla figura d ...continue

    Non male, seppur inizialmente spinto e blasfemo (e chissenefrega aggiungerei). Divertente e verosimile (se oggi gesù tornasse lo crederebbero tutti pazzo), bella la critica alla chiesa e alla figura del cristiano tradizionale. Impagabili le scene all'inferno

    said on 

  • 3

    Nella parte iniziale la storia parte un po’ a rilento, per poi salire di intensità man mano che la storia prosegue (e meno male se no penso l’avrei mollato). In linea generale la storia è abbastanza b ...continue

    Nella parte iniziale la storia parte un po’ a rilento, per poi salire di intensità man mano che la storia prosegue (e meno male se no penso l’avrei mollato). In linea generale la storia è abbastanza buona, e mi trova pienamente d’accordo con i concetti di base che l’autore vuole trasmettere… in fondo Dio voleva soltanto dirci “fate i bravi”. In alcuni tratti però l’autore si lascia prendere la mano, cadendo un po’ (troppo) nel surreale, in altri tratti si dilunga su particolari che in fondo non sono poi così essenziali ai fini della storia (il famoso tirare il can per l’aia), non mi è piaciuta nemmeno la forzatura su un ipotetico paradiso pieno di gente che dice parolacce e fuma marijuana. Do tre stelline, mi tengo in un giudizio intermedio. Consiglio comunque a tutti di leggerlo, e di riflettere… riflettere molto, che male non fa.

    said on 

  • 5

    «Non fidarti mai di un padre e un figlio che ogni tanto non fanno a botte per divertimento», gli aveva detto suo padre una volta.

    Questa cosa che non compare più il fogliettino giallo delle note a margine vicino al libro mi urta così tanto, ma così tanto che fatico a scrivere anche solo due pensieri su questo libro che ho adorat ...continue

    Questa cosa che non compare più il fogliettino giallo delle note a margine vicino al libro mi urta così tanto, ma così tanto che fatico a scrivere anche solo due pensieri su questo libro che ho adorato.
    E che consiglio.
    A tutti.

    said on 

  • 3

    Secondo voi quando Gesù tornerà sulla Terrà avrà voglia di rivedere una croce del c***o

    http://vortici-di-parole.blogspot.it/2015/08/recensione-di-volte-ritorno-di-john.html

    COINVOLGIMENTO: (=quanto è riuscito a coinvolgermi): 7/10
    STILE DI SCRITTURA: 8/10
    ORIGINALITA' TRAMA: 8/10
    PERSON ...continue

    http://vortici-di-parole.blogspot.it/2015/08/recensione-di-volte-ritorno-di-john.html

    COINVOLGIMENTO: (=quanto è riuscito a coinvolgermi): 7/10
    STILE DI SCRITTURA: 8/10
    ORIGINALITA' TRAMA: 8/10
    PERSONAGGI (profilo psicologico): 7/10
    SETTING (qualità descrizioni): 7/10

    said on 

  • 3

    L'idea del libtro è interessantissima, ovvero come e cosa farebbe Gesù Cristo al giorno d'oggi se tornasse sulla terra.
    Il libro in sè è altalenante, con un inizio poco coinvolgente, ma con un seguito ...continue

    L'idea del libtro è interessantissima, ovvero come e cosa farebbe Gesù Cristo al giorno d'oggi se tornasse sulla terra.
    Il libro in sè è altalenante, con un inizio poco coinvolgente, ma con un seguito che va a salire di intensità con lo sfogliare le pagine.
    Probabilmente la personalità di Gesù non sarebbe così lontana da quello raccontato da Niven, anche le sue idee non sarebbero così diverse.
    Degni di nota sono le strimpellate fatte insieme da Gesù e Jimi Hendrix, ma soprattutto un Gesù esausto che, dopo aver suonato Born to Run si chiede "...ma come cazzo fa Bruce a reggere tutto un concerto?"

    said on 

  • 4

    Divertente, ironico, dissacrante.
    Un Gesù molto alternativo, ma che forse in fondo in fondo non si discosterebbe troppo da quello reale se vivesse ai giorni nostri.
    A volte me lo sono quasi immaginato ...continue

    Divertente, ironico, dissacrante.
    Un Gesù molto alternativo, ma che forse in fondo in fondo non si discosterebbe troppo da quello reale se vivesse ai giorni nostri.
    A volte me lo sono quasi immaginato proprio come ce lo racconta Niven, chissà!

    said on 

  • 4

    Quello che non fanno ce lo dicono chiaro e tondo"
    Troviamo ironia su cose realmente accadute e che ancora accadono...
    È carino, non è alta letteratura ma ci fa fare 4 risate e nello stesso tempo ci da ...continue

    Quello che non fanno ce lo dicono chiaro e tondo"
    Troviamo ironia su cose realmente accadute e che ancora accadono...
    È carino, non è alta letteratura ma ci fa fare 4 risate e nello stesso tempo ci da spunti di riflessione su molte cose.
    Voto 8/10

    Al suo ritorno nel 2011, Dio trova grossi cambiamenti, non capisce cosa non è chiaro sulle parole "fate i bravi"
    Ne vedrete delle belle, se vorrete leggerlo vi divertirete.
    Sconsigliato a chi non è pronto all'ironia...
    Comunque non posso mica raccontarvi tutto eh
    Leggetelo se vi va, fatevi quattro risate e nello stesso tempo vi farà riflettere (per lo meno a me è successo )
    Buone letture a tutti

    said on 

  • 3

    Un'ipotesi verosimile

    Se Gesù tornasse sulla terra che direbbe di noi?
    Ecco Niven prova a fare un esperimento rispondendo a questa domanda e devo dire che il risultato è una lettura piacevole e non banale.

    said on 

  • 2

    favola moderna di Gesu Cristo che scende nuovamente sulla terra per rimediare al disfacimento della terra ad opera dell'uomo. dopo un inizio un po' lento e volgare si dispana la storia diventando anch ...continue

    favola moderna di Gesu Cristo che scende nuovamente sulla terra per rimediare al disfacimento della terra ad opera dell'uomo. dopo un inizio un po' lento e volgare si dispana la storia diventando anche carina.naturalmente Gesu è un uomo moderno che partecipa ad un reality , gli piace suonare il rock e trasmette il suo messaggio:fate i bravi

    said on 

Sorting by
Sorting by