Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Shadow of the Wind

By Carlos Ruiz Zafon

(359)

| Paperback | 9780753820254

Like The Shadow of the Wind ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

The international literary sensation-a runaway bestseller in Spain, rights sold in more than 20 countries-about a boy's quest through the secrets and shadows of postwar Barcelona for a mysterious author whose book has proved as dangerous to own as it Continue

The international literary sensation-a runaway bestseller in Spain, rights sold in more than 20 countries-about a boy's quest through the secrets and shadows of postwar Barcelona for a mysterious author whose book has proved as dangerous to own as it is impossible to forget.

Barcelona, 1945-just after the war, a great world city lies in shadow, nursing its wounds, and a boy named Daniel awakes on his eleventh birthday to find that he can no longer remember his mother's face. To console his only child, Daniel's widowed father, an antiquarian book dealer, initiates him into the secret of the Cemetery of Forgotten Books, a library tended by Barcelona's guild of rare-book dealers as a repository for books forgotten by the world, waiting for someone who will care about them again. Daniel's father coaxes him to choose a volume from the spiraling labyrinth of shelves, one that, it is said, will have a special meaning for him. And Daniel so loves the novel he selects, The Shadow of the Wind by one Julian Carax, that he sets out to find the rest of Carax's work. To his shock, he discovers that someone has been systematically destroying every copy of every book this author has written. In fact, he may have the last one in existence. Before Daniel knows it his seemingly innocent quest has opened a door into one of Barcelona's darkest secrets, an epic story of murder, magic, madness and doomed love. And before long he realizes that if he doesn't find out the truth about Julian Carax, he and those closest to him will suffer horribly.

As with all astounding novels, The Shadow of the Wind sends the mind groping for comparisons-The Crimson Petal and the White? The novels of Arturo Pérez-Reverte? Of Victor Hugo? Love in the Time of Cholera?-but in the end, as with all astounding novels, no comparison can suffice. As one leading Spanish reviewer wrote, "The originality of Ruiz Zafón's voice is bombproof and displays a diabolical talent. The Shadow of the Wind announces a phenomenon in Spanish literature." An uncannily absorbing historical mystery, a heart-piercing romance, and a moving homage to the mystical power of books, The Shadow of the Wind is a triumph of the storyteller's art.

4453 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    BELLISSIMO

    Uno dei miei libri preferiti. Leggetelo: lo amerete.

    Is this helpful?

    Alice ◕‿◕ said on Sep 20, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un viaggio nel mistero!

    Una scrittura scorrevole e che ti lascia col fiato sopeso fino in fndo e ti fa chiudere il libro con il sorriso.
    In alcuni momenti avrei voluto chiudere il libro per paura di sapere come andava avanti , altri avrei volturo che la storia continuasse ...(continue)

    Una scrittura scorrevole e che ti lascia col fiato sopeso fino in fndo e ti fa chiudere il libro con il sorriso.
    In alcuni momenti avrei voluto chiudere il libro per paura di sapere come andava avanti , altri avrei volturo che la storia continuasse perchè non volevo lasciare i personaggi , ma le pagine diminuivano sempre piu e la storia comnciava a prender forma.....a voi lascio scoprire il mistero di questa fantastica storia!

    Is this helpful?

    Sara said on Sep 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Mi guardai intorno, preparandomi a una delusione o, chissà, a un sollievo codardo.Lei era lì (...)Se ne stava seduta con le ginocchia unite e le mani in grembo. Mi domandai come fosse possibile sentire tanto distante una persona e nel contempo essere ...(continue)

    Mi guardai intorno, preparandomi a una delusione o, chissà, a un sollievo codardo.Lei era lì (...)Se ne stava seduta con le ginocchia unite e le mani in grembo. Mi domandai come fosse possibile sentire tanto distante una persona e nel contempo essere in grado di leggere ogni sua espressione.
    (...)
    <<E tu, come mi vedi?>>
    <<Come un mistero>>
    <<E' uno strano complimento. Il più strano che abbia mai ricevuto>>.
    <<Non è un complimento. E' una minaccia>>
    <<Che significa?>>
    <<I misteri vanno svelati>>
    <<Potrei deluderti>>
    <<O magari sorprendermi. Il che vale anche per te>>.

    Che mi sentivo come chi fugge nelle pagine di un romanzo perchè gli oggetti del suo amore sono soltanto ombre che vivono nellanima di uno sconosciuto.

    Imparò a dire solo ciò che gli altri volevano sentirsi dire, a interpretare i loro sguardi e le loro aspettative. Aveva la sensazione di svendere la sua anima e temeva che il giorno in cui fosse riuscio a realizzare il suo sogno avrebbe potuto offrire a Penelope solo l'ombra del Julian di un tempo.

    L alegge del silenzio prevalse e ci convincemmo che quanto avevamo visto, fatto o saputo nno fosse che un incubo. Le guerre negano la memoria dissuadendoci dall'indagare sulle loro radici, finchè non si è spenta la voce di chi può raccontarle. Allora ritornano, con un altro nome e un altro volto, a distruggere quel poco che avevano risparmiato.

    Is this helpful?

    bimbi sperduti said on Sep 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi è piaciuto tantissimo! La descrizione dei luoghi è perfetta, i personaggi sono accurati in ogni sfaccettatura del carattere, la storia non risulta mai banale ed è in crescendo fino alla fine.

    Is this helpful?

    Domenico Marshall Laccone said on Sep 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L’ombra del vento.

    “Solo allora -le dissi- avevo compreso che si trattava di una storia di gente sola, di assenza e di perdita e che proprio per questo vi avevo cercato rifugio”

    Is this helpful?

    Leonilde said on Sep 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un capolavoro

    Prima d'ora non avevo mai letto nulla di Carlos Ruiz Zafòn, poi un giorno mi sono trovata di fronte a questo libro esposto in mezzo a molti altri su una bancarella di libri usati, in un mercatino di Bilbao.
    Posso affermare con certezza che è stato u ...(continue)

    Prima d'ora non avevo mai letto nulla di Carlos Ruiz Zafòn, poi un giorno mi sono trovata di fronte a questo libro esposto in mezzo a molti altri su una bancarella di libri usati, in un mercatino di Bilbao.
    Posso affermare con certezza che è stato uno dei migliori acquisti che io abbia mai fatto! E' indescrivibile.
    E' riuscito come pochi, ad agganciarmi dalla prima all'ultima pagina. Non possiede neppure un briciolo di banalità, la storia ti sorprende continuamente con svolte inaspettate.
    Sono entusiasta, lo consiglio assolutamente a tutti!

    Is this helpful?

    Elena said on Sep 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book