Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

The Snapper

By

Publisher: Mandarin

3.8
(392)

Language:English | Number of Pages: 224 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , German

Isbn-10: 0749391251 | Isbn-13: 9780749391256 | Publish date:  | Edition New Ed

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback , eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Humor

Do you like The Snapper ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Meet the Rabbitte family, motley bunch of loveable ne'er-do-wells whose everyday purgatory is rich with hangovers, dogshit and dirty dishes. When the older sister announces her pregnancy, the family are forced to rally together and discover the strangeness of intimacy. But the question remains: which friend of the family is the father of Sharon's child?
Sorting by
  • 3

    bookshelves: winter-20132014, radio-4, published-1990, fradio, britain-ireland, dublin, families, lifestyles-deathstyles, teh-demon-booze
    Recommended for: BBC Radio Listeners
    Read from December 15 to 20, 2013


    BBC Blurb: Barrytown is buzzing with speculation. Sharon Rabbitte is pregnant and ...continue

    bookshelves: winter-20132014, radio-4, published-1990, fradio, britain-ireland, dublin, families, lifestyles-deathstyles, teh-demon-booze Recommended for: BBC Radio Listeners Read from December 15 to 20, 2013

    BBC Blurb: Barrytown is buzzing with speculation. Sharon Rabbitte is pregnant and she's not telling anyone who the father is. But with tongues wagging and rumours mounting, just how long will it take everyone to work out who in Barrytown is the "snapper's" Da?

    The second of Roddy Doyle's Barrytown series of novels, all to be dramatized by BBC Radio 4. After a drunken encounter at the soccer club do, Sharon is pregnant and much to the annoyance to her dad, Jimmy, refusing to name the baby's father. So when Jimmy gets wind that it might be someone close to home all hell breaks loose.

    The cast includes David Wilmot as Jimmy Snr (Ripper Street, Anna Karenina) and Aoife Duffin as Sharon (Moone Boy.)

    Written by Roddy Doyle Dramatised by Eugene O'Brien Producer: Gemma McMullan Director: Eoin O'Callaghan.

    The theme music

    Times change, yeah, but do we have to keep up with them.

    2. Everyone in Barrytown knows Sharon is pregnant, but to Jimmy's annoyance, she refuses to reveal who the father is.

    3. Doris Burgess receives a startling letter from her husband and marches to the Rabbitte's house demanding the truth.

    4. George Burgess confronts Sharon; he has come up with a plan for the baby's future.

    5. Sharon has decided she is leaving home, and Jimmy knows that if he wants to keep peace with his wife Veronica, he has to persuade Sharon to stay.

    said on 

  • 4

    36-2013

    Gustosissimo Doyle con "Bella famiglia" (The snapper). Sobborghi di Dublino, famiglia Rabbitte disastrata, la giovane Sharon si ritrova incinta, il padre Jimmy Senior naviga a vista tra bevute e parolacce. Divertente, brillante, veloce.

    said on 

  • 5

    molto divertente, si narra la storia di una famiglia numerosa, in cui regna una sana confusione ma molto affetto e in cui anche l'arrivo di un figlio (o figlia ;-))?) inaspettato diventa l'occasione per raccontare questo flusso di sentimenti

    said on 

  • 3

    Letto durante la leva militare ma con il film già visto. Questa volta il libro risulta alla fine un po' noioso ma in certi momenti è divertente. Questa volta preferisco il film, divertentissimo a mio avviso ma pare che non tutti l'hanno apprezzato, intendo il film... :(

    said on 

  • 5

    Un libro che affronta un argomento "delicato" da un punto di vista tutt'altro che banale, il tutto immerso in un'ironia irresistibile!

    said on 

  • 2

    Io sono per i "cazzo" e i "vaffanculo" detti al momento giusto; quelli usati al posto delle virgole, come in questo caso, dopo un po' mi urtano.
    La storia mi è parsa nulla di eccezionale e la protagonista, Sharon, di un'antipatia incredibile.
    Ho scoperto che questo libro è il primo di una trilogi ...continue

    Io sono per i "cazzo" e i "vaffanculo" detti al momento giusto; quelli usati al posto delle virgole, come in questo caso, dopo un po' mi urtano. La storia mi è parsa nulla di eccezionale e la protagonista, Sharon, di un'antipatia incredibile. Ho scoperto che questo libro è il primo di una trilogia: bene, io mi fermo qui!

    said on 

  • 3

    Che noia che barba

    direbbe la buonanima della Mondaini.. è il commento che accompagna la lettura di questo racconto insulso. Una serie di dialoghi che cercano di far credere al lettore che basti aggiungere birra, pub, parolacce e un po' di sport per creare lo stereotipo perfetto del romanzo popolare irlandese... ...continue

    direbbe la buonanima della Mondaini.. è il commento che accompagna la lettura di questo racconto insulso. Una serie di dialoghi che cercano di far credere al lettore che basti aggiungere birra, pub, parolacce e un po' di sport per creare lo stereotipo perfetto del romanzo popolare irlandese...

    said on