Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Surrogates

By Brett Weldele,Robert Venditti

(61)

| Paperback | 9788817035309

Like The Surrogates ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

2054. La fusione tra realtà virtuale e cibernetica ha inaugurato l'era dei personal surrogates, avanzatissimi robot grazie a cui gli esseri umani riescono a interagire gli uni con gli altri senza mai lasciare la propria casa. È una vita perfetta, que Continue

2054. La fusione tra realtà virtuale e cibernetica ha inaugurato l'era dei personal surrogates, avanzatissimi robot grazie a cui gli esseri umani riescono a interagire gli uni con gli altri senza mai lasciare la propria casa. È una vita perfetta, quella con i "surrogati": grazie ai robot, anche un anziano obeso può girare per le strade nei panni di un bellissimo ragazzo, o addirittura, se lo preferisce, in quelli di una donna; l'assenza di reali contatti tra le persone ha perfino azzerato i rischi di malattia, tanto che fumare non è più dannoso perché agli esseri umani, che comandano a distanza i propri surrogati, tocca solo l'appagamento della nicotina e non anche l'effetto dannoso del tabacco. Affinché tutto questo continui, però, i detective Harvey Greer e Rete Ford dovranno scovare e annientare un'organizzazione terroristica, intenzionata a riportare l'umanità a un tempo in cui la vita veniva vissuta in prima persona, e non attraverso delle macchine.

10 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Idea: *****
    + Realizzazione: ***
    + Dietro le Quinte (nel finale del volume): ****
    = ****

    Is this helpful?

    Uskebasi said on Nov 6, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Magari non originalissimo, ma ben scritto, ben disegnato e molto coinvolgente.

    Is this helpful?

    rfranz said on Sep 13, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un esordio eccellente, con una trama gialla articolata, psicologie credibili e tavole stupende. Una menzione particolare va a Venditti, che ha una qualità di scrittura davvero rara (potrei dire unica: non mi viene in mente nessun altro tanto abile) i ...(continue)

    Un esordio eccellente, con una trama gialla articolata, psicologie credibili e tavole stupende. Una menzione particolare va a Venditti, che ha una qualità di scrittura davvero rara (potrei dire unica: non mi viene in mente nessun altro tanto abile) in un giovane al debutto.

    Is this helpful?

    Stanis LaRochelle said on Jun 10, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le linee base della storia non sono tra le più originali: robot che agiscono al posto delle persone (avatar), scienziato sulla sedia a rotelle, coppia di poliziotti, tenente con problemi sentimentali, ecc. ma sono trattate in modo geniale soprattutto ...(continue)

    Le linee base della storia non sono tra le più originali: robot che agiscono al posto delle persone (avatar), scienziato sulla sedia a rotelle, coppia di poliziotti, tenente con problemi sentimentali, ecc. ma sono trattate in modo geniale soprattutto nelle parti narrative fra i 5 capitoli. La domanda è: fino a che punto la tecnologia deve sostituire la vita vissuta? Lettura molto interessante. Disegni accattivanti (la cui tecnica è spiegata nella sezione finale dell'albo che comprende disegni, una scena tagliata e altri materiali).

    Is this helpful?

    Kafman said on Feb 28, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una bella novella fantascientifica sotto forma di miniserie di cinque qui raccolta insieme a tutto il materiale extra presente nei singoli albi.
    L'elemento che stempera la qualità della storia è rappresentato dai disegni (in odore di Templesmith senz ...(continue)

    Una bella novella fantascientifica sotto forma di miniserie di cinque qui raccolta insieme a tutto il materiale extra presente nei singoli albi.
    L'elemento che stempera la qualità della storia è rappresentato dai disegni (in odore di Templesmith senza averne minimamente la qualità) mediocri, a fronte di una buona colorazione, di Weldele. In alcune vignette non si capisce nemmeno bene cosa stia accadendo e bisogna affidarsi al solo testo. La confezione e, in generale, il design del progetto è notevole. La curiosità di vedere la trasposizione cinematografica, dopo aver letto il corposo volume, c'è. In America è già uscito anche il prequel, sempre a fumetti, dell'avventura qui raccontata.

    Is this helpful?

    Poirot77 said on Jan 23, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book