Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Tempest

(The Arden Shakespeare)

By William Shakespeare

(30)

| Paperback | 9780416101904

Like The Tempest ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

This joyous play, the last comedy of Shakespeare's career, sums up his stagecraft with a display of seemingly effortless skill. Prospero, exiled Duke of Milan, living on an enchanted island, has the opportunity to punish and forgive his enemies when Continue

This joyous play, the last comedy of Shakespeare's career, sums up his stagecraft with a display of seemingly effortless skill. Prospero, exiled Duke of Milan, living on an enchanted island, has the opportunity to punish and forgive his enemies when he raises a tempest that drives them ashore --as well as to forestall a rebellion, to arrange the meeting of his daughter, Miranda, with an eminently suitable young prince, and, more important, to relinquish his magic powers in recognition of his advancing age. Richly filled with music and magic, romance and comedy, the play's theme of love and reconciliation offers a splendid feast for the senses and the heart.

166 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il problema delle commedie

    Credo che una commedia risenta più di una tragedia della trasposizione in testo: l'Amleto può essere apprezzato da un qualsiasi profano, e così l'Otello, forse la Tempesta ha bisogno di essere rappresentata perché sia veramente godibile. Per gli a ...(continue)

    Credo che una commedia risenta più di una tragedia della trasposizione in testo: l'Amleto può essere apprezzato da un qualsiasi profano, e così l'Otello, forse la Tempesta ha bisogno di essere rappresentata perché sia veramente godibile. Per gli addetti ai lavori il discorso sarà poi completamente diverso, ma scrivo da semplice appassionato per semplici appassionati.

    In questa prospettiva, l'opera risulta un tantino lenta, e immaginarsi scene che interpretate sarebbero divertenti non aiuta a far svanire questa impressione.

    Is this helpful?

    Nelvis said on Sep 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mi piace sempre leggere Shakespeare. Per qualche ragione che non saprei spiegare, le sue rime mi rasserenano il cuore.
    La Tempesta è una commedia leggera e piacevole, dalle ambientazioni esotiche, spiriti dispettosi e tanta magia.
    Forse meno ...(continue)

    Mi piace sempre leggere Shakespeare. Per qualche ragione che non saprei spiegare, le sue rime mi rasserenano il cuore.
    La Tempesta è una commedia leggera e piacevole, dalle ambientazioni esotiche, spiriti dispettosi e tanta magia.
    Forse meno coinvolgente di altre sue opere, ma senz'altro mi ha regalato qualche ora di allegria!

    Is this helpful?

    Thule said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    How beauteous mankind is! O brave new world,
    That has such people in't!

    Is this helpful?

    stealthisnick said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il bene vince sul male

    Con quest'opera l'Autore mette in risalto i difetti e le virtù dell'uomo. Col principio che, alla fine, il bene vince sul male.

    Is this helpful?

    domus said on Jun 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ...un teatro ...un isola ...un mondo ...prospero spodestato duca di milano dal fratello in combutta con altre serpi uomini assetate di potere ....prospero che arriva su un isola dopo una tempesta e diventa l uomo bianco davanti all unico abitante del ...(continue)

    ...un teatro ...un isola ...un mondo ...prospero spodestato duca di milano dal fratello in combutta con altre serpi uomini assetate di potere ....prospero che arriva su un isola dopo una tempesta e diventa l uomo bianco davanti all unico abitante dell isola ...deforme e nero ....prospero che libera ariel lo spirito imprigionato e lo ricatta per essere nuovamente libero ....la fortuna di veder passare vicino alla " isola " una nave piena di riscatto ...di rivincita .....suo fratello e tutto quello che è come lui ...a parte la bellezza dell uomo di nome Gonzalo ....e prospero muove tutti i pezzi sulla sua scacchiera immaginaria ...attraverso la magia e ariel ...e alla fine la scacchiera rimarrà solo di lui ....e la magia ridarà la libertà a tutti ....ma forse ariel e calibano saranno gli unici a vincerla

    Is this helpful?

    enfant terrible said on May 25, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book