Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Tiger's Wife

By Tea Obreht

(4)

| eBook | 9780679604365

Like The Tiger's Wife ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Struggling to understand why her beloved grandfather left his family to die alone in a field hospital far from home, a young doctor in a war-torn Balkan country ...

32 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Un libro comperato con tante aspettative.. tutte deluse! Mi ha annoiata da morire. La trama sembrava interessante: la storia di una donna a cui muore il nonno, che l'aveva cresciuta, per un cancro, e la donna si mette, attraverso le poche storie d'in ...(continue)

    Un libro comperato con tante aspettative.. tutte deluse! Mi ha annoiata da morire. La trama sembrava interessante: la storia di una donna a cui muore il nonno, che l'aveva cresciuta, per un cancro, e la donna si mette, attraverso le poche storie d'infanzia che il nonno le aveva raccontato, sulle tracce della sua storia. Peccato solo che la storia del nonno sia quasi totalmente basata su superstizioni e strane storie di morte, con continui salti temporali tra passato e presente che rendono noiosa la lettura.

    Is this helpful?

    Bibì [scambio solo ebook] said on Aug 2, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una storia formata da più storie intrecciate, alcune realistiche altre intrise di magia e leggende popolari. La scrittura ne risulta un po’ spezzettata, i capitoli sono scollegati tra loro e non sono pochi i momenti in cui la narrazione si fa lenta. ...(continue)

    Una storia formata da più storie intrecciate, alcune realistiche altre intrise di magia e leggende popolari. La scrittura ne risulta un po’ spezzettata, i capitoli sono scollegati tra loro e non sono pochi i momenti in cui la narrazione si fa lenta. Quelli che ho apprezzato maggiormente sono stati i capitoli dal sapore lievemente gotico dedicati all’uomo senza morte, sono rimasta fortemente affascinata dal personaggio di Gavran Gailé.
    In linea di massima ho trovato più convincenti le narrazioni “fantasiose” come il capitolo dedicato a Luka, quasi un racconto da “Le mille e una notte”, rispetto a quelle realistiche; non ho provato nessuna affinità con la protagonista del libro che ho trovato priva di un suo spessore, una voce narrante scollegata a tutto il resto. Il libro merita la sufficienza ma si intravede una maturità linguistica che probabilmente non potrà che migliorare.

    Is this helpful?

    Maramay said on Jul 31, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A Mulher do Tigre

    Uma desilusão, esperava tanto deste livro...desconexo, sem sentido, sem emoção! Um esforço para o ler...abandonado quase ao terminar, talvez ainda o acabe um dia, agora estou mesmo farta.

    Is this helpful?

    Marilia G said on Sep 13, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un racconto fantastico e una felice parentesi.

    Questo libro è l'ultimo della serie inviatami per la giuria letteraria 2012. Lo voglio raccontare perchè mi ha positivamente colpito e per niente annoiato, anche se molto particolare. Le vicende di questo libro sono talmente lontane da noi da essere ...(continue)

    Questo libro è l'ultimo della serie inviatami per la giuria letteraria 2012. Lo voglio raccontare perchè mi ha positivamente colpito e per niente annoiato, anche se molto particolare. Le vicende di questo libro sono talmente lontane da noi da essere difficilmente metabolizzate, ma la ragazza è brava a raccontare e piano piano ti porta dentro la storia della sua famiglia e del suo popolo (ex Jugoslavia). L’amante della tigre è la superstizione di un intero villaggio che non ha mai visto una tigre e pensa sia la reincarnazione del diavolo. In tutto questo c’è il ricordo struggente di un nonno scomparso e rimpianto e il racconto dei suoi insegnamenti. Sono talmente poche le cose su cui si basa questo libro da sembrare piccoli tesori e così un piccolo libro, una favola, come può esserlo “il libro della giungla-Mowgly” diventa addirittura il filo cardine del racconto e il piccolo tesoro da custodire quando non si ha niente e per questo fa apprezzare quasi con venerazione la porta magica che ti spalanca sul mondo. C’è però qualcosa in questa storia che si mescola con le leggende fantastiche e alla fine si discosta dal semplice racconto per diventare appunto racconto fantastico, al pari di un Ruiz Zafon o di un Italo Calvino, senza averne lo spessore, ma sicuramente la freschezza. Certo "l’uomo senza morte" non è proprio "Il cavaliere inesistente", ma alla fine diciamo che le leggende sono raccontate come realtà e la realtà diventerà leggenda. Lo sfondo di una guerra passata che ha lasciato macerie soprattutto nei cuori e negli animi di un popolo molto ferito, trasuda da tutte le pagine del libro e commuove fino all’ultima pagina.

    Is this helpful?

    Elicann said on Aug 3, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Most of all this book made me feel terribly guilty...
    It is a beautiful novel: well written, fascinating, combining different episodes and moments to build a single story. Nonetheless it took me 2 months to read its 300 pages... So now I feel guilty. ...(continue)

    Most of all this book made me feel terribly guilty...
    It is a beautiful novel: well written, fascinating, combining different episodes and moments to build a single story. Nonetheless it took me 2 months to read its 300 pages... So now I feel guilty. It occurred to me, though, that the book itself may have some responsibility as well: it may be that in the end there are too many episodes, and not all of them equally interesting, so that when you finally feel immersed in a situation, suddenly you end up somewhere else, when maybe you'd rather remain where you are, or even go back to some other episode interrupted pages ago not knowing if and when you'll find out its ending.
    Really a good book anyway.

    Is this helpful?

    maCmq said on May 21, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book