The Time of Our Singing

Average vote of 239
| 29 total contributions of which 1 review , 28 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
A magnificent, multifaceted novel about a supremely gifted -- and divided -- family, set against the backdrop of postwar AmericaOn Easter day, 1939, at Marian Anderson's epochal concert on the Washington Mall, David Strom, a German Jewish émigré ... Continua
Ha scritto il 17/05/15
storia bella e interessante, ma una serie di lunge descrizioni anche in parte ripetitive rendono la lettura faticosa. Delle 600 pagine forse 150-200 avrebbero potuto essere tagliate...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Oct 14, 2010, 06:51
Quella notte a letto non potei fare a meno di pensare a Ruth. Nostra sorella era sempre stata un passo avanti a noi. Era saltata nel futuro molto prima che io e Jonah fossimo stati ammessi al presente. Aveva visto quello che si stava preparando. ... Continua...
Pag. 733
Ha scritto il Oct 13, 2010, 13:34
"Il tempo si ferma con lo sguardo sul suo viso. "
Io guardo il tempo e si ferma. Il viso di mia madre, soave nella luce di questa canzone.
Pag. 692
Ha scritto il Oct 13, 2010, 13:28
"Le equazioni esistono. Il tempo si chiuderebbe su se stesso. Potremmo vivere le nostre vite per sempre. Ritornando su noi stessi per sempre."
Pag. 637
Ha scritto il Oct 13, 2010, 13:20
...."Dille che c'è una diversa lunghezza d'onda per ogni direzione in cui si punta il telescopio."
Pag. 628
Ha scritto il Oct 13, 2010, 08:38
"Più osservi in profondità, più il progetto divino si allontana. Agli estremi delle misure umane, un'infinita estraneità."
Pag. 444

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi