Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

The Tipping Point

How Little Things Can Make a Big Difference (Wheeler Large Print Compass Series)

By Malcolm Gladwell

(4)

| Hardcover | 9781587243936

Like The Tipping Point ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Why did crime in New York drop so suddenly in the mid-90s? How does an unknown novelist end up a bestselling author? Why is teenage smoking out of control, when everyone knows smoking kills? What makes TV shows like Sesame Street so good at teachin Continue

"Why did crime in New York drop so suddenly in the mid-90s? How does an unknown novelist end up a bestselling author? Why is teenage smoking out of control, when everyone knows smoking kills? What makes TV shows like Sesame Street so good at teaching kids how to read? Why did Paul Revere succeed with his famous warning? In this brilliant and groundbreaking book, New Yorker writer Malcolm Gladwell looks at why major changes in our society so often happen suddenly and unexpectedly. Ideas, behavior, messages, and products, he argues, often spread like outbreaks of infectious disease. Just as a single sick person can start an epidemic of the flu, so too can a few fare-beaters and graffiti artists fuel a subway crime wave, or a satisfied customer fill the empty tables of a new restaurant. These are social epidemics, and the moment when they take off, when they reach their critical mass, is the Tipping Point.

In The Tipping Point, Gladwell introduces us to the particular personality types who are natural pollinators of new ideas and trends, the people who create the phenomenon of word of mouth. He analyzes fashion trends, smoking, children's television, direct mail and the early days of the American Revolution for clues about making ideas infectious, and visits a religious commune, a successful high-tech company, and one of the world's greatest salesmen to show how to start and sustain social epidemics. The Tipping Point is an intellectual adventure story written with an infectious enthusiasm for the power and joy of new ideas. Most of all, it is a road map to change, with a profoundly hopeful message--that one imaginative person applying a well-placed lever can move the world."

103 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Mi piace molto il pensiero assolutamente laterale di Gladwell. Ha la capacità di ragionare in modo del tutto inconsueto di questioni solo all’apparenza banali. Si fa domande che molti non si pongono, evita di darsi risposte scontate e ovvie, stabilis ...(continue)

    Mi piace molto il pensiero assolutamente laterale di Gladwell. Ha la capacità di ragionare in modo del tutto inconsueto di questioni solo all’apparenza banali. Si fa domande che molti non si pongono, evita di darsi risposte scontate e ovvie, stabilisce connessioni sorprendenti tra argomenti del tutto lontani. Non tutti i ragionamenti del libro li ho trovati condivisibili, alcune conclusioni le reputo non del tutto convincenti, ma mi ha affascinato e sorpreso l’approccio. Con un linguaggio semplicissimo Gladwell ti fa viaggiare con il cervello, e se hai la voglia e la fantasia di seguirlo diventa quasi automatico cominciare ad applicare il suo modello del punto critico anche a questioni più vicine alla nostra vita quotidiana. In un Paese che avrebbe bisogno del cambiamento in molti settori (e non sto parlando solo della politica!) ho trovato utile riflettere sui meccanismi sociali che generano il cambiamento, su quali errori commettiamo quando cerchiamo di innescare senza riuscirci un cambiamento, e di quali potrebbero essere le leve per raggiungere i risultati desiderati. Un libro che dovrebbero leggere insegnanti e manager, e in generale chi si sente responsabile di innescare un cambiamento in un gruppo di persone, piccolo o grande che sia.

    Is this helpful?

    Hari Seldon said on Jan 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro bello che si legge velocemente anche grazie a qualche aneddoto interessante. Se ha è un vero difetto, è che forse cerca di essere più lungo di quanto non sia: ovvero carattere grande, alcuni concetti presi e poi ripresi, alcuni aneddoti che ...(continue)

    Un libro bello che si legge velocemente anche grazie a qualche aneddoto interessante. Se ha è un vero difetto, è che forse cerca di essere più lungo di quanto non sia: ovvero carattere grande, alcuni concetti presi e poi ripresi, alcuni aneddoti che vengono non solo citati ma anche scisverati in dettaglio in modo secondo me non completamente funzionale al discorso (tipo la rivoluzione dei programmi TV educativi per ragazzi): forse poteva più utilmente inserire qualche grafico o immagine per allungare il libro! A parte ciò davvero molto interessante analizzare come si propoga in maniere epidemica un messaggio/prodotto/moda, ovvero tramite vettori che fungono da Connettori, Esperti di mercato e Venditori. Il tutto all'interno di un terreno di coltura "fertile", dominato dalla Legge dei Pochi, dal Fattore Presa, e dal Potere del Contesto.

    Is this helpful?

    Daniele75 said on Oct 3, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Analisi dei possibili motivi di un improvviso successo di un oggetto o del propagarsi di una moda.
    L'analisi è condotta in maniera scientifica e raccontata con molto entusiasmo e capacità quasi didattica.
    Interessantissimo.

    Is this helpful?

    Massimo Semprini said on Aug 23, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mavens, Connectors, Salesmen, Stickiness Factor, Power of Context - these are not new concepts, but Malcolm Gladwell did a good job in packaging them into memorable terms and popularizing what would otherwise be known only to marketing personnel.

    Is this helpful?

    Holmes said on Aug 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    讀完之後的感想...市場專家是帶原者,連結者是傳染媒介,推銷員也是下一層次的媒介,然後還是患者群。

    我想,我應該算是市場專家這類人吧。

    Is this helpful?

    爪子 said on Jul 28, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Urban Legend...

    關於本書 49 頁引述到的〈凱蒂.珍諾維絲凶殺案〉,實際上並沒有所謂「冷漠的 38 位目擊者」一事,那是《紐約時報》記者胡謅的。謠言始於智者,凶案是真的,但「見死不救的一群路人」則是假的。心理學家超愛的這件凶殺案(所謂的「旁觀者效應」),是建築在一則不真實的都會奇譚之上……

    Is this helpful?

    TG said on Jun 11, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book